Pochi soldi in tasca? Vi sveliamo le Auto più economiche che fanno proprio al caso vostro

Per chi è alla ricerca di un’Auto a basso prezzo, ecco una lista delle vetture più economiche del momento. Quali sono

Negli ultimi anni il mercato dell’auto ha subito i contraccolpi dell’inflazione e di un potere di spesa sempre minore delle famiglie. Per questo il governo italiano ha deciso di intervenire offrendo incentivi per l’acquisto di un veicolo, contribuendo in buona parte alla ripresa del settore.

Auto a meno di 15mila euro, i modelli
Auto, i modelli più economici: prezzi e offerte – Derapate.it

La strada è ancora lunga e i tempi in cui le vendite andavano a passo spedito sono lontani. Ci vorrà un po’ prima che si riassesti tutto il comparto, ma la ripresa passa inevitabilmente anche dai prezzi offerti dalle Case automobilistiche. Alcuni sono alti, ma altri, fortunatamente, restano contenuti. Le opzioni a basso costo per gli automobilisti non mancano e dunque non è sempre necessario spendere una fortuna per acquistare un’auto.

Ovviamente, i modelli di fascia bassa corrispondono per lo più alle citycar, ideali per spostarsi in città e brevi viaggi. Economiche, compatte e spesso eanche versatili e con bassi consumi. Tutte caratteristiche, queste, che possono senz’altro rappresentare un buon motivo per scegliere un’auto simile. Di seguito, vediamo quali sono.

Auto economiche: quali sono quelle che costano meno

Tra le auto più economiche troviamo la Kia Picanto, che nella sua nuova versione propone cinque posti di serie ed un look accattivante. Disponibili tre versioni: la standard, la GT Line e la X Line, tutte personalizzabili con il pratico configuratore del sito della Casa coreana e con le motorizzazioni benzina e benzina/GPL. Al suo interno troviamo tanta tecnologia di bordo ed un comfort rinnovato, oltre ad un ampio pacchetto di sistemi di assistenza alla guida. Il suo prezzo di partenza è di 13.650 euro.

Spazio anche per l’intramontabile Fiat Panda, oggi disponibile in versione ibrida e 4×4, che ha prezzi a partire da 14.250 euro. L’ampia scelta di personalizzazioni e di optional la rendono tra le più gettonate del momento, così come l’ampia gamma di allestimenti che assecondano le più vaste richieste dei clienti.

Fiat 500 costo e caratteristiche
Fiat 500 e non solo: le auto che costano meno (Ansa) – Derapate.it

Poi, troviamo la Hyundai i10, ormai un best seller del marchio asiatico. Le sue dimensioni compatte, i consumi ridotti e l’alto tasso tecnologico di cui dispone oggi sono tra i fattori chiave che hanno contribuito al suo successo in Italia e in Europa. Il suo prezzo di listino è di 16.250 euro.

Un altro modello economico e di successo è la Renault Twingo, un grande classico del mercato automobilistico europeo. La sua storia dovrebbe concludersi con il lancio della nuova generazione, che quindi, salvo sorprese, sarà l’ultima. Negli anni, questa citycar è stata apprezzata per le sue dimensioni e la sua versatilità, doti, queste, mantenute fino ad oggi. Il suo prezzo è di 14.500 euro.

Infine, chiudiamo questa lista con la mitica Fiat 500, rinata con le nuove versioni ibride e 100% elettrica. Il suo DNA è sempre quello che l’ha resa un’icona dell’auto, con un design ben riconoscibile ed uno stile semplicemente inconfondibile. Oggi, il marchio torinese la propone ad un prezzo di partenza di 16.600 euro.

Impostazioni privacy