Lutto nel mondo del motorsport, fan in lacrime per il giovanissimo pilota: ritrovato morto in casa

La morte di un giovane pilota ha sconvolto il mondo del motorsport. Nessuno avrebbe mai pensato a una notizia del genere

Ciò che è successo ha sconvolto tutto il settore, sia per l’età del ragazzo che per ciò che gli è avvenuto. Solo pochi giorni fa aveva gioito, insieme ai suoi tifosi, per un ottimo podio arrivato al Mugello, mentre ora ciò che gli è avvenuto ha straziato chiunque lo conoscesse. Di certo, nessuno di loro avrebbe mai pensato ad un evento così negativo e ciò che è successo è ancora al vaglio da parte degli agenti, i quali hanno disposto un’autopsia.

Lutto nel mondo del motorsport, fan in lacrime per il giovanissimo pilota: ritrovato morto in casa
Lutto, immagine a titolo dimostrativo (AdobeStock) – Derapate.it

Tutto il mondo dei motori è sconvolto per la morte del pilota motociclistico, il quale è stato ritrovato senza vita nella sua casa situata a Trento. Quello che si pensa è che sia stato colto da un malore, ma alla sua giovane età, soli 24 anni, è un fatto veramente difficile da comprendere e da digerire. Negli ultimi tempi, stava correndo per il Campionato Italiano di Velocità, ma ha svolto anche tante altre gare agonistiche nel settore.

In particolare, solo due settimane fa era riuscito a conquistare il podio, con un terzo posto, durante il quinto round svoltosi per il trofeo Aprilia RS660. Questo successo è arrivato dopo che il ragazzo aveva interrotto il suo legame con Z.esse Squadra Corse, team con il quale aveva gareggiato nel National Trophy 1000.

Una perdita sconvolgente

Il ragazzo era originario di Oderzo, ossia un comune in provincia di Treviso, e si era da poco laureato in ingegneria informatica, ma all’Università di Trento. Il classe 1999, ha preso parte a diverse categorie del Campionato Italiano di Velocità, correndo in sella a  delle 600cc e delle 1000cc.

Momesso motociclista
Morto il pilota Filippo Momesso (Ansa) – Derapate.it

Si ipotizza che la vita del giovanissimo ragazzo sia stata stroncata da parte di un malore improvviso, ma c’è anche chi parla di giallo sulla sua scomparsa, ossia il sito internet di Tgcom24. Secondo quanto riportato su quest’ultima piattaforma web, non si esclude alcun tipo di possibilità, tra cui anche un incidente domestico.

La comunità di Oderzo è sotto shock per l’accaduto, dato che sia lui che la sua famiglia sono molto stimati e conosciuti. Il padre, Antonio Momesso, è noto per il fatto che gestisce una ditta di compravendita di pneumatici.

A dare un ultimo saluto al ragazzo ci ha pensato, tra gli altri, anche Andrea Barattin, ossia colui che presiede la Consulta dello sport opitergino: “Siamo addolorati; si tratta di una di quelle notizie che non si vorrebbero mai sentire”. Noi di Derapate.it ci uniamo al cordoglio e porgiamo le condoglianze a tutta la sua famiglia.

Impostazioni privacy