Che bomba questo SUV! Non è un videogioco, esiste davvero ed è completamente elettrico

Grande novità nel mondo dei motori, con la nascita di uno nuovo Suv eccezionale. E’ del tutto elettrico e può sbaragliare il mercato

Da diverso tempo a questa parte è ormai sempre più evidente come il mondo dei motori stia cercando di virare verso l’elettrico. Si tratta di una decisione attuata per poter aiutare ancora una volta l’ambiente, limitando le emissioni di CO2.

Mahindra Thar E nuovo Suv Elettrico
Mahindra svela il nuovo Suv elettrico – Derapate.it

La scelta inoltre di potenziare i Suv con questo motore è davvero molto intelligente. Sappiamo infatti come queste auto siano senza dubbio tra le più resistenti al mondo, ma allo stesso tempo eccedano per quanto riguarda le emissioni inquinanti.

L’unico modo per limitare questo problema è stato quello di dare vita ai Suv elettrici. Un’innovazione di altissimo livello, con sempre più aziende che ormai stanno cercando di imporsi in questo mercato.

Il Continente che più di tutti sta provando a farsi notare da questo punto di vista è sicuramente l’Asia. Fin dagli albori infatti era stato il Giappone a potenziare sempre di più la gamma ibrida. In seguito anche Cina e India si sono interessate a questa tipologia di Auto.

A proposito di Asia, una delle più grandi aziende che in questi ultimi anni ha dimostrato di poter essere al passo con i tempi è la Mahindra. La casa indiana ha debuttato anche nel motorsport nel campionato di Formula E, con ottimi risultati che gli hanno dato modo di mettere sotto contratto anche un campione come Di Grassi.

Per quanto riguarda la produzione automobilistica, anche per Mahindra è giunto il momento di fiondarsi nella realtà elettrica in modo ancora più deciso. Lo conferma la presentazione del concept del nuovo Suv elettrico.

Mahindra Thar.e: il Suv che non ci si aspettava

Si tratta di un veicolo che è totalmente elettrico ed è nato per essere un fuoristrada. La Thar.e punta moltissimo sulla sicurezza e l’affidabilità ecco perché la piattaforma utilizzata al suo interno è la Inglo, derivazione diretta della MEB del Gruppo Volkswagen.

L’automobile in questione si presenta come una vettura con cinque porte e soli quattro posti, il che dà modo ai passeggeri di poter vivere un’esperienza di totale comodità. Non mancano i fari a LED, scelti con una forma quadrata, e vi è una grande attenzione allo sviluppo tecnologico.

Mahindra Thar E nuovo Suv Elettrico
Mahindra, ecco il nuovo Suv elettrico – Derapate.it

Siamo ancora solamente alle prime immagini, dunque non è ancora chiaro come andrà a svilupparsi quest’automobile. Il motore infatti verrà fornito dalla Volkswagen, ma non si sa ancora se la batteria avrà una potenza di 60 o di 80 kWh.

L’obiettivo di questo fuoristrada è quello di poter essere competitivo anche per quanto riguarda l’autonomia. Il fatto di nascere per affrontare le strade più impervie ha fatto sì che il progetto comporterà una durata tra una ricarica e l’altra che sarà compresa tra i 320 e i 430 km.

Difficile al momento poter stabilire il prezzo, ma la Mahindra ha sempre puntato sulla qualità a buon mercato. Chissà allora che anche in questo caso non possa sorprendere in positivo tutti i propri clienti che ormai sono sempre più frequenti in tutto il mondo.

Impostazioni privacy