Questa Ferrari è rarissima e vale milioni: il motivo vi lascerà di sasso

Scoprire che una Ferrari vale svariati milioni di Euro non è mica una sorpresa. Semmai, vi lascerà interdetti il motivo per cui questo specifico esemplare vale questa cifra assurda. 

Non è certo un mistero anche per gli appassionati di automobilismo che un marchio come Ferrari produce alcune delle automobili più costose del mondo. E’ altrettanto vero che sono pochi i collezionisti di questo Ferrari d’epoca che sono riusciti a mettere in garage una vettura classica del brand, senza spendere una cifra che andrebbe bene per una barca a vela o una villa sul mare.

Ferrari asta 3 milioni di euro
La storia assurda di una Ferrari – Derapate.it

Tra le automobili più costose del marchio troviamo notoriamente la Ferrari 250 GTO per cui alcuni collezionisti sono arrivati a spendere anche trenta milioni di Dollari per alcuni esemplari particolarmente rari. La vettura che vediamo oggi non vale così tanto ma rimane costosissima per un motivo davvero interessante.

Il modello che vi presentiamo è degli anni’60, un periodo d’oro per il marchio con il Cavallino Rampante che produsse alcune delle vetture da importazione destinate agli States più belle che si ricordino in assoluto nel nostro paese. Questa è una di quelle auto anche se in questa configurazione particolare è davvero rara. E si vede quando viene battuta all’asta o comprata da un collezionista…

Il dettaglio cambia tutto

La vettura in questione è una Ferrari 275GTB/4 prodotta a cavallo tra il 1964 ed il 1968: questo modello in particolare viene ricordato per aver introdotto ben tre novità enormi per la casa produttrice tra cui la trasmissione bialbero, le sospensioni indipendenti per tutte e quattro le ruote ma soprattutto il cambio a cinque marce. Pensare che oggi molte supercar hanno almeno sei marce…ne abbiamo fatta di strada da quei tempi.

Ferrari 275GTB prezzo
La Ferrari 275GTB/4 più costosa di sempre – Derapate.it

La supercar comunque è stata prodotta in pochissimi esemplari, si stima ne esistano appena 780 in tutte le configurazioni tra cui la 275GTB/4 di fine serie, appunto. Un dettaglio però rende un’auto già molto costosa inestimabile ed è il colore: le vetture con la livrea nera che vedete in foto sono appena sei su 330 prodotte in questa configurazione.

La vettura in foto è arrivata negli States nel 1971 ed ha cambiato diversi proprietari. Il colore ha ricevuto un bel restauro perchè purtroppo, negli anni si è deteriorato. Gli interni sono ancora nel rosso originale della casa e tutti questi dettagli portano il prezzo per questo esemplare a poco meno di 3,8 milioni di Euro che è praticamente il prezzo di una Bugatti Chiron super accessoriata. Mica male.

Impostazioni privacy