La Ferrari straccia Red Bull e Mercedes: il dato è scioccante

La stagione 2023 non verrà ricordata come una delle più trionfali nella storia della Ferrari, ma il Cavallino domina in una classifica.

Ci sono dei marchi che sembrano davvero essere intramontabili e che soprattutto dimostrano di mantenersi straordinari nel tempo. Uno di questi è indubbiamente la Ferrari, con il Cavallino Rampante che nel 2023 sta vivendo una stagione molto difficile.

Ferrari straccia Red Bull e Mercedes
Ferrari, il dato è scioccante (ANSA) – derapate.it

Vi erano stati dei segnali di risveglio in Canada, poi c’è stato il grande secondo posto di Leclerc in Austria e per qualcuno si poteva davvero sognare una Ferrari finalmente competitiva per il resto della stagione. Purtroppo però a Silverstone si è tristemente ripiombati nelle tenebre.

La Rossa non è stata in grado di lottare per le prime posizioni e il pessimo passo gara l’ha portata tristemente a chiudere solo in nona posizione con Leclerc e in decima con Sainz. Una situazione davvero paradossale e incredibile, con Vasseur che non ha potuto negare il fatto che la Scuderia stia già lavorando in ottica 2024.

Non è la prima volta che i tifosi del Cavallino sono costretti ad ascoltare queste parole che ormai sono diventate un ritornello difficile da digerire. Nonostante questo però la Ferrari continua a essere uno di quei marchi che difficilmente può essere imitato ed eguagliato al mondo.

L’esperto di business legato al mondo dello sport, Joe Pompliano, ha deciso di recente di stilare una classifica proprio sui valori complessivi dei marchi delle Scuderia di F1. Il risultato in questo caso è davvero strabiliante.

La Ferrari primo marchio in F1: che distacco su Mercedes e Red Bull

Iniziamo prima di tutto con il dire che il valore complessivo delle dieci Scuderie della F1 odierna è di ben 15,3 miliardi di Dollari. Cifre spaventose e che hanno permesso di dare vita a un fatturato in positivo di 3 miliardi nella stagione 2022.

Il dato sulla Ferrari
Il valore incredibile della Ferrari (ANSA) – derapate.it

In questa classifica si può notare come il primo posto sia nettamente della Ferrari, con la Rossa che si trova con un valore complessivo di ben 3,13 miliardi di Dollari. La Scuderia di Maranello è l’unica in questa particolare classifica ad aver superato la quota dei 3 miliardi.

Al secondo posto c’è la Mercedes, con il leggendario marchio tedesco che si stanzia invece a quota 2,7 miliardi di Dollari, leggermente sopra a una Red Bull che, almeno in questa classifica, è terza. La società dell’Energy Drink infatti presenta un valore complessivo di 2,42 miliardi di Dollari.

Il podio è saldamente nelle mani di quelle che sono ampiamente le tre Scuderie più in voga del momento, mentre la concorrenza è ben staccata. Al di sopra del miliardo come valore troviamo la McLaren (a quota 1,56), la Aston Martin (si stanzia sull’1,14) e infine la Alpine (con il suo 1,08).

Per tutte le altre invece il valore è ben inferiore, con l’Alpha Tauri che è valutata in totale 905 milioni di Dollari. Tocca poi all’Alfa Romeo con 815 milioni trovarsi poco sopra alla Williams con 795 milioni di Dollari. Chiude infine la classifica la Haas con 710 milioni, ma vedendo questa classifica si può affermare che i soldi non fanno il valore in pista.

Impostazioni privacy