Il camper costava troppo: questo padre di famiglia se lo costruisce con 25 Euro!

Dopo aver controllato il listino prezzi, si è reso conto che non era possibile. Ecco come un padre di famiglia si è fatto in casa il camper con meno di trenta Euro. 

Con l’estate alle porte, se anche voi come molti italiani non navigate esattamente nell’oro, comprare o affittare un camper per le vacanze potrebbe rivelarsi molto complicato. Ecco perchè c’è chi trova soluzioni low cost ma non per questo da sottovalutare rispetto a quelle tradizionali. Oggi vedremo quello che è a mani basse il camper fai da te più economico del mondo.

Camper da 25 euro
Camper (AdobeStock) – Derapate.it

La storia di oggi intanto arriva dalla Gran Bretagna dove un uomo che aveva promesso a suo figlio una memorabile vacanza in camper si è reso conto dopo aver fatto un rapido ricalcolo delle proprie finanze che non poteva purtroppo permettersi un mezzo tradizionale per portare avanti la sua promessa. Come fare per non deludere il bambino? La risposta è assurda.

Per dare a suo figlio di 10 anni una vacanza indimenticabile, Phil Day, 34enne britannico ha deciso di prendere la sua macchina e tramutarla a tutti gli effetti in un camper dalle dimensioni minute ma non per questo meno comfortevole di un mezzo classico! Cosa pensereste se vi dicessimo che in soli tre metri e quaranta l’uomo ha messo su un vero van per le vacanze? Ecco la prova fotografica.

Bagagliaio da viaggio

La vettura di Phil all’epoca della “trasformazione” era una piccola Peugeot 107, un’auto dalle dimensioni decisamente troppo compatte per sperare di diventare un camper. Se non avete fantasia. Lavorando notte e giorno infatti, Phil con l’amore che solo un padre che vuole fare una bella sorpresa al figlio può provare ha effettivamente tramutato la piccola utilitaria francese in un mezzo da campeggio.

Campeggio britannico
La Peugeot 107 è un camper con i fiocchi (Camper Forum) – Derapate.it

La vettura è stata anzitutto modificata nel comparto posteriore: buttando avanti i sedili dei passeggeri e montando delle assi di legno ed un materasso, l’uomo ha trasformato il vano posteriore in un’area per la notte dove: “Non stiamo nemmeno stretti”, come garantisce lui stesso alla stampa. Alla vettura sono stati aggiunti un paio di serbatoi per l’acqua, vani bagagli supplementari e via, ecco tutto pronto per il viaggio.

Costo dell’operazione? Meno di 25 Euro di cui 11 spesi per il materasso matrimoniale che occupa il vano bagagli della Peugeot. Il camper funziona bene ed è piaciuto anche agli altri campeggiatori che lo hanno visto in azione…ma non tanto alla moglie di Phil che ha ora un obiettivo: “Il mio sogno è portarla in campeggio con me ma non penso di riuscirci”, ammette l’uomo. Non si possono fare felici tutti.

Impostazioni privacy