Alfa Romeo, che gioia per gli italiani: non accadeva da tre anni

L’Alfa Romeo dimostra di migliorarsi nell’ultimo periodo, con i dati che sono davvero molto positivi e che sono un grande orgoglio italiano.

Sono diverse le aziende italiane che hanno saputo imporsi nel mondo dei motori, ma poche hanno potuto ottenere i grandi risultati e il prestigio dell’Alfa Romeo. La casa meneghina ha spesso vissuto anche dei momenti negativi, ma con il duro lavoro ha sempre saputo rialzare la testa.

Alfa Romeo che gioia per gli italiani
Alfa Romeo, non accadeva da tre anni (Fonte: Adobe)

Un grande aiuto da questo punto di vista è indubbiamente arrivato anche dall’ingresso in F1. I risultati di questi ultimi anni non sono di certo stati quelli di una Scuderia vincente, ma tra Leclerc, Raikkonen e Bottas c’è stato modo di vedere ottimi piloti.

L’Alfa Romeo in passato ha avuto un nome leggendario nel mondo delle corse, come per esempio negli anni ’50 quando vinse i due primi storici Mondiali di F1 con Nino Farina e Juan Manuel Fangio. Già negli anni ’30 il comparto dell’Alfa Corse era quello più vincente al mondo, con la stretta collaborazione con Enzo Ferrari.

Fa davvero piacere dunque vedere come dopo una serie di difficoltà finalmente l’Alfa Romeo ha dimostrato di poter rialzare finalmente la testa tornando a essere una delle aziende leader nel settore. A dirlo sono soprattutto i numeri che con il lancio di due bellissimi modelli con la Stelvio e la Tonale sta dimostrando che il mercato si sta muovendo anche in Borsa.

Nel mese di giugno del 2023 infatti l’Alfa Romeo ha saputo conquistare ben il 2,2% in Borsa in Italia. Il dato che però interessa maggiormente è però legato alle vendite e rispetto allo scorso semestre il 2023 è iniziato nel migliore dei modi.

Alfa Romeo boom di vendite: 2023 da incorniciare

Rispetto al primo semestre del 2022, l’Alfa Romeo ha saputo raddoppiare le proprie vendite in questo inizio di 2023. Numeri che testimoniano a tutti gli effetti come il duro lavoro stia pagando.

Alfa Romeo Stelvio, boom di vendite
Alfa Romeo Stelvio, grandi risultati a giugno (Fonte: Ansa Foto)

In totale la Tonale è stata venduta per 2300 automobili ed è stato soprattutto il mese di giugno a essere particolarmente redditizio. Il 7,7% delle vendite di questa automobile è derivato proprio da questo mese e c’è una versione che piace in particolare.

Si tratta della Plug-in Hybrid Q4 che è in grado di erogare 280 cavalli. La vettura infatti ha subito un boom di vendite nell’ultimo periodo, dandole modo di essere una delle auto di punta della casa.

Anche per la Stelvio le cose stanno andando per il meglio, con i risultati che parlando di un giugno che ha visto vendere il segmento D-SUV per un totale dell’11%. Vi è grande fiducia anche per i numeri che verranno da Giulia e Stelvio Quadrifoglio per il futuro.

A parlare in modo entusiasta di questi numeri è Raffaele Russo, il Managing Director dell’Alfa Romeo.” Sono dei risultati estremamente positivi e testimoniano come Alfa Romeo sia ancora uno dei marchi più importanti al mondo. Dietro al successo c’è grande passione e dedizione al lavoro.” Le vendite della casa milanese dunque stanno andando nel migliore dei modi e in futuro non è detto che potranno ancora migliorare

Impostazioni privacy