Tesla, nuovo esperimento vincente: spunta fuori un dato davvero incredibile

La Tesla è il più famoso marchio legato alla produzione di auto elettriche e i suoi dati sono al momento eccezionali.

Il mondo delle quattro ruote sta profondamente cambiando, soprattutto perché c’è la volontà di creare un pianeta che possa essere più ecologico e sostenibile. Per questo motivo è giusto apprezzare e spronare a fare sempre di più grandi marche come la Tesla.

Novità in casa Tesla
Tesla (AdobeStock) – Derapate.it

Il suo straordinario impegno negli ultimi anni è incredibile, tanto è vero che alcune auto come la Model 3 e la Model S sono diventate comuni anche in Italia, nonostante il mercato delle auto elettriche non sia ancora pienamente iniziato.

Non mancano di certo i problemi, ma si tratta di un fattore assolutamente normale quando si sta decidendo di rinnovare completamente l’assetto automobilistico mondiale. La Tesla non punta soltanto a un mondo che sia elettrico, ma anche tecnologico al massimo.

Il suo principale obbiettivo, mai nascosto, è quello di poter creare delle automobili che sappiano guidare autonomamente. Per ora i risultati sono stati altalenanti, ma nel complesso la Tesla dimostra di essere il futuro.

Dunque fin dagli esordi la casa texana ha deciso di puntare tutto sull’elettrico, ma sono in tanti che si sono domandati che cosa sarebbe successo se fosse stato montato un altro motore al suo interno. Dopo tante domande è quello che ha deciso di fare proprio il canale YouTube Warped Perception che ha preso una Tesla Model S P85D e ha montato al suo interno un motore turbodiesel.

Tesla Model S con motore diesel: 2500 km di autonomia

Quello che si può evincere da questo video è che la Tesla Model S non è una macchina adatta per montare il motore diesel, almeno da un punto di vista acustico. Il rumore emesso è davvero molto fastidioso, ma questo è un problema che può essere risolto.

Motore diesel presente sulla Tesla
Tesla Model S monta motore diesel (Fonte: YouTube)

Non è servito nemmeno un silenziatore per migliorare la situazione, infatti lo youtuber ha affermato che con quel continuo rumore avrebbe voluto lanciarsi in autostrada, ma alla fine il risultato da ottenere era un altro. L’obbiettivo era completare un percorso di ben 4023 km fermandosi il meno possibile e il risultato è pazzesco.

Pur non mancando i problemi di raffreddamento, con il motore diesel che continuava a riscaldarsi, quest’ultimo ha sempre funzionato attorno all’80% delle proprie possibilità. Dunque con una macchina del genere la stima è quella di poter percorrere con un solo pieno la bellezza di 2775 km.

Numeri davvero da urlo e non era nemmeno al massimo della sua potenza. Durante il video sono stati utilizzati ben 291 litri di diesel e in media sono dunque stati consumati 6,7 litri ogni 100 km. Questo significa che se la Tesla Model S montasse un motore turbodiesel consumerebbe circa come un’utilitaria pur essendo una vettura di lusso.

Non ci sono al momento possibilità che la Tesla possa fare retromarcia sulla propria filosofia automobilistica, ma questi numeri sono incredibili. Questo esperimento non vuole convincere la Tesla a montare motori diesel, ma dimostra come la costruzione delle auto in terra texana sia davvero straordinaria e precisa.

Impostazioni privacy