Michael Schumacher brilla ancora nel 2023: questi dati sono davvero incredibili

Michael Schumacher è stato forse il più grande campione nella storia della F1 e ancora oggi i suoi record sono straordinari.

Sono davvero pochi i piloti che sono stati in grado di scrivere la storia delle corse come ha saputo fare Michael Schumacher. Il tedesco purtroppo non è riuscito a godersi il termine della propria carriera, in seguito a quel drammatico incidente con gli sci che da anni lo ha paralizzato.

Michael Schumacher brilla ancora nel 2023
Michael Schumacher, i record del tedesco (Fonte: Ansa Foto)

I tifosi ferraristi avranno sempre un posto speciale nel proprio cuore che è riservato unicamente al Kaiser teutonico. Nonostante non corra più dal 2012, i record di Schumacher sono ancora davvero innumerevoli e non è facile ricordarli tutti, dunque è giusto provare a conoscerli.

Prima di tutto partiamo da quello più ovvio e famoso di tutti. Schumacher è il numero uno assoluto per quanto riguardo i titoli Mondiali vinti. Sono in totale ben 7 i successi iridati del tedesco, con il gradino più alto del podio che è da condividere con Lewis Hamilton.

Schumacher era stato colui che nel 2003, con il suo sesto trionfo, riuscì a superare il record di cinque successi di Juan Manuel Fangio che perdurava dal lontano 1957. Nei 7 Mondiali vinti da Michael c’è anche un record assoluto. Nessuno infatti è mai stato in grado di imporsi per ben 5 anni consecutivi, con Juan Manuel Fangio, Sebastian Vettel e Lewis Hamilton che si sono fermati a quattro.

Cinque è anche il numero di titoli vinti da pilota campione in carica per Schumacher, anche in questo caso un record assoluto. La motivazione è dovuta al fatto che i 7 trionfi sono redistribuiti in due periodi, i due di fila con la Benetton e i cinque in Ferrari, mentre Hamilton ha tre periodi differenti. Questi sono i record riguardanti il Mondiale, ma anche per quanto concerne le gare vi sono una serie paurosa di primati.

Schumacher il re della F1: quanti record in pista

A livello di classifica generale, Michael Schumacher è al momento colui che ha ottenuto il maggior numero di piazzamenti nei migliori tre: 12 volte. In questo caso il numero sarebbe in realtà 13, ma il 1997 lo vide declassato all’ultimo posto dopo la manovra considerata troppo antisportiva contro Jacques Villeneuve nell’ultima gara dell’anno.

Michael Schumacher, i record del tedesco
Michael Schumacher, quanti primati ancora in F1 (Fonte: Ansa Foto)

Molto più a rischio invece il record dei 15 Mondiali con almeno una vittoria in pista, primato da condividere con Lewis Hamilton. Il britannico non è riuscito a superare il tedesco nello scorso anno, ma di sicuro ci riproverà quest’anno.

Schumi deve condividere il record di vittorie in un singolo Gran Premio anche in questo caso con il britannico. Per il tedesco 8 vittorie sono arrivate in Francia, a Magny Cours, mentre Lewis è stato il re d’Ungheria.

In qualifica invece si esaltava in Giappone, 8 le sue Pole a Suzuka, a pari merito con Hamilton in Australia e in Ungheria, e Ayrton Senna a Imola. Nessuno inoltre ha mai eguagliato Schumacher per il numero di giri veloci, sono in totale ben 77 in carriera e 53 di essi sono giunti con la Ferrari, altro record con una singola Scuderia.

Tra i tantissimi record vanno anche ricordati il maggior numero di hat trick della storia (Pole Position, giro veloce e vittoria): addirittura 22. Inoltre sono ben 48 le vittorie con tanto di giro veloce. Un mito assoluto che ha collezionato una serie pazzesca di record.

Impostazioni privacy