Il futuro è già qui, arrivano gli aerei con i tetti che si aprono: la clip fa il giro del mondo

Sembra di guardare un film di fantascienza con le navicelle spaziali e invece potrebbe essere il nuovo modo di viaggiare in aereo per il mondo: ecco la visione di come saranno gli aerei del futuro.

Immaginiamo di stare comodamente seduti in aereo e avere la possibilità di guardarci attorno, non più da un piccolissimo oblò, ma in alto, ammirando il cielo e le nuvole sopra di noi. Già adesso, sorvolare le nuvole e ammirare i fantastici panorami del cielo è ciò che più ci piace durante il nostro viaggio in aereo.

Aereo, nuovi interni panoramici
Aereo (AdobeStock) – Derapate.it

Il viaggio in aereo potrebbe essere rivoluzionato nel prossimo futuro progettando dei velivoli trasparenti, ecologici e ancora più sensazionali. Sembrano delle navicelle spaziali, ma non sono viaggi intergalattici.

Un viaggio con il naso in su

Immaginando come potrebbe essere il futuro dei viaggi in aeroplano, la ditta di costruzioni Airbus ha progettato un video 3D nel quale si vede chiaramente il progetto di nuove strutture di aerei di linea, che effettueranno le tratte consuete in giro per il mondo, ma con una caratteristica a dir poco straordinaria: i tetti trasparenti.

Può sembrare fantascienza agli occhi dei più scettici, ma potrebbe diventare realtà. La struttura del velivolo è solo in fase di ideazione e progettazione, ma già le sue caratteristiche ci piacciono da morire: interni spaziosi e lussuosi, comodi e confortevoli per un viaggio da godersi, stando sempre con il viso rivolto al cielo ad ammirare le nuvole e il sole, o la luna.

Gli aerei senza tetto

Nel nuovo aereo, progettato da ben 10 compagnie, i passeggeri potranno godersi lo spettacolo del cielo che li circonda anche da tetto del velivolo, che sarà un vetro in carbonio del tutto trasparente, per un’esperienza di viaggio a dir poco incredibile e vertiginosa. I nuovi aerei del futuro verranno costruiti seguendo delle direttive ben prcise: si penserà allo spazio e al comfort a bordo, ci saranno più posti a sedere e soprattutto si penserà all’ecologismo dei nuovi viaggi.

Tutti i materiali di costruzione saranno ecologici e riutilizzabili; l’esperienza di viaggio sarà più intensa e piena, consentendo ai passeggeri di monitorare l’impatto ambientale del viaggio sull’applicazione del loro smartphone, riducendo l’emissione di carbonio e il peso dell’aeromobile.

Lo skylight, ossia il tetto trasparente e panoramico sarà il fiore all’occhiello delle nuove costruzioni, che permetterà anche di ridurre il consumo di carburante, poiché il velivolo sarà illuminato dalla luce del sole, di giorno, e dalla luce delle stelle e della luna, di notte.

Secondo le stime dell’azienda Airbus, la trasformazione dei velivoli inizierà proprio dal prossimo anno e i primissimi modelli potrebbero già spiccare il volo dal 2035: non vediamo l’ora di volarci su.

Impostazioni privacy