MotoGP 2014

Mercato piloti MotoGP 2015: Iannone pilota ufficiale Ducati, Aleix Espargarò in Suzuki? Mercato piloti MotoGP 2015: Iannone pilota ufficiale Ducati, Aleix Espargarò in Suzuki?

Se la MotoGP 2014 è fermo per la pausa estiva, è in movimento quello che riguarda il mercato dei piloti 2015. Molti team stanno già pianificando il futuro e il campionato che verrà. La Ducati ha pronta una sorpresa interessante che potrebbe e dovrebbe rialzare i colori del team...

MotoGP Germania 2014: il processo alla gara del Sachsenring [FOTO]

01 GP Qatar 18, 19 y 20 de marzo de 2011

Va in archivio anche la nona prova del Mondiale 2014 di MotoGP dalla Germania e va in archivio anche questa nel segno di Marc Marquez che al Sachsenring ottiene la nona vittoria consecutiva e va in vacanza a punteggio pieno in classifica generale. Il Gran Premio di Germania segna una netta supremazia della Honda rispetto alla Yamaha e Lorenzo e Rossi, insieme ai loro tecnici, dovranno domandarsi il perché. Gara interlocutoria anche per la Ducati che soffre più del previsto e sotto accusa finisce anche il Team Honda di Lucio Cecchinello per una scelta discutibile che ha di fatto rovinato la gara di Bradl

Leggi l'articolo

Moto3: Incredibile rissa tra due piloti olandesi al Sachsenring in Germania [FOTO]

Moto3 Germania 2014, rissa piloti olandesi

La pista del Sachsenring come un qualunque incrocio delle nostre città, dove basta un niente, una mancata precedenza e una manovra azzardata per scatenare l’ira degli automobilisti (o, in questo caso, dei motociclisti). Succede che durante il Gran Premio di Germania di Moto3 i due piloti olandesi Bryan Shouten e Scott Derouse, peraltro due semisconosciuti e di certo non tra i piloti di punta della categoria, si toccano nelle retrovie del gruppo e finiscono entrambi nella ghiaia. Di chi è la colpa? Pare che nessuno dei due se la voglia addossare, se è vero che i due cercano di darsele di santa ragione e danno vita auna rissa da saloon, senza nemmeno togliersi i caschi. Una scena surreale e, nella sua gravità, quasi comica…

  • Scazzottata
  • Rissa in Moto3
  • Incidente
  • Caduta
Guarda le foto e leggi l'articolo

MotoGP Germania 2014: pagelle da dieci a zero della gara al Sachsenring [FOTO]

MotoGP Germania 2014, pagelle e processo

Marc Marquez vince al Sachsenring la nona gara consecutiva dall’inizio dell’anno della MotoGP 2014, mettendo così la propria firma su tutte le gare della prima metà di stagione. Lo spagnolo della Honda macina record su record, ma nelle nostre pagelle del Gran Premio di Germania al Sachsenring cede il passo a un altro protagonista a sorpresa… Promossi nel week end tedesco anche Pedrosa e Lorenzo, oltre al nostro Iannone, mentre finiscono dietro alla lavagna sia Rossi che la Ducati, oltre a Lucio Cecchinello per la clamorosa topica presa con Bradl. Siete d’accordo coi nostri voti?

  • Germania motogp 2014 gara marquez nove vittorie
  • germania motogp 2014 gara aleix espargaro e dovizioso
  • germania motogp 2014 gara bagarre partenza 2
  • germania motogp 2014 gara bagarre partenza 3
Guarda le foto e leggi l'articolo

MotoGP Germania 2014, Rossi: “sono deluso, la pioggia mi ha rovinato la gara”

MOTO PRIX GER MOTOGP

Marc Marquez suona la nona al Sachsenring e ottiene il nono successo consecutivo da inizio stagione: per lui solo vittorie nella prima metà di stagione. Un cannibale. “Ora è il momento di rilassarmi, poi vedremo cosa succederà nella seconda parte del campionato” dice lo spagnolo della Honda. Podio completato dall’altro pilota Honda Dani Pedrosa e dalla Yamaha di Jorge Lorenzo, mentre Valentino Rossi deve accontentarsi della quarta piazza, ai piedi del podio. “Non sono assolutamente soddisfatto, mi aspettavo di poter fare meglio, ma queste due gocce di pioggia alla partenza mi hanno rovinato la gara. Non sono riuscito a rischiare da subito sulla pista umida come ha invece fatto Lorenzo”.

Leggi l'articolo

MotoGP Germania 2014, gara: Marquez suona la nona, Rossi quarto davanti a Iannone

MotoGP Germania 2014, gara

Nemmeno la bagarre iniziale con l’incertezza se scegliere le gomme da bagnato o le slick e la conseguente partenza in massa dai box ferma Marc Marquez. Lo spagnolo ci mette solo 6 giri a superare tutti i piloti partiti dalla griglia e ad andare in testa. Testa che non mollerà più fino al termine, resistendo per qualche giro agli attacchi di Pedrosa e staccandolo poi a suon di giri veloci. Nona meraviglia consecutiva per lo spagnolo della Honda che vola a quota 225 punti in classifica generale. Podio completato dall’altra Honda di Pedrosa e dalla Yamaha di Lorenzo. Quarto posto per Valentino Rossi davanti a un ottimo Andrea Iannone.

  • germania motogp 2014 gara marquez
  • Marc marquez
  • germania motogp 2014 gara aleix espargaro
  • germania motogp 2014 gara bautista
Guarda le foto e leggi l'articolo

MotoGP Germania 2014, warm up: Marquez sempre il migliore, bene anche le due Yamaha

MotoGP Germania 2014, qualifiche


Marc Marquez si conferma il migliore anche nel warm up
di preparazione alla gara di questo pomeriggio e nei venti minuti a disposizione dei piloti per settare la moto nella maniera migliore, ottiene il miglior tempo in 1’22″057, dimostrando anche il miglior passo, girando costantemente a ridosso del muro dell’1’21″. Molto bene sul passo anche le Yamaha di Jorge Lorenzo e di Valentino Rossi, così come l’altra Honda di Pedrosa che ha ottenuto il suo miglior crono proprio in chiusura di warm up. Per la gara di questo pomeriggio occhio anche a Stefan Bradl: l’idolo di casa del Sachsenring scatterà dalla terza piazza e questa mattina ha dimostrato che anche il suo passo gara è come quello dei migliori.

  • germania motogp 2014 qualifiche marquez
  • germania motogp 2014 qualifiche aleix espargaro
  • Aleix espargaro
  • Espargaro
  • germania motogp 2014 qualifiche spargaro
Guarda le foto e leggi l'articolo

MotoGP Germania 2014, Rossi: “seconda fila mi va bene, podio domani sarà difficile”

MotoGP Germania 2014, qualifiche

Non ce n’è per nessuno nemmeno in Germania: Marc Marquez centra la pole anche al Sachsenring, battendo anche il precedente record della pista di Casey Stoner. “Giro e giornata perfetti, speriamo di ripeterci anche domani, perché anche il passo gara che abbiamo è davvero ottimo” dice lo spagnolo della Honda che in griglia precede il compagno di scuderia Dani Pedrosa e la Honda LCR di Bradl. Sesto tempo invece per Valentino Rossi che rimane comunque fiducioso in ottica gara. “Seconda fila è il limite per fare una buona gara domani. Abbiamo buon passo, ma le Honda sono più veloci, quindi dovremo fare il nostro massimo per salire sul podio“.

  • germania motogp 2014 qualifiche marquez
  • germania motogp 2014 qualifiche aleix espargaro
  • Aleix espargaro
  • Espargaro
  • germania motogp 2014 qualifiche spargaro
Guarda le foto e leggi l'articolo

MotoGP Germania 2014, qualifiche: Marquez in pole davanti a Pedrosa e Bradl, sesto Rossi

MotoGP Germania 2014, prove libere 3

Siamo rimasti ormai senza parole: come descrivere quanto fatto da Marc Marquez anche al Sachsenring? Dopo la caduta di ieri in Fp1, lo spagnolo della Honda ha messo tutti in fila quest’oggi, centrando l’ennesima pole position stagionale, chiudendo col super tempo di 1’20″937, unico ad abbattere il muro dell’1’21″ e capace di battere il record della pista di Casey Stoner che resisteva dal 2008. Davvero un marziano! Prima fila in Germania completata dall’altra Honda ufficiale di Dani Pedrosa e dalla Honda LCR dell’idolo di casa Stefan Bradl. Yamaha che si devono invece accontentare della seconda fila con la Open di Aleix Espargaro a precedere le moto ufficiali di Lorenzo e Rossi.

  • germania motogp 2014 prove libere 3 marquez 3
  • germania motogp 2014 prove libere 3 aoyama
  • germania motogp 2014 prove libere 3 bradl 2
  • germania motogp 2014 prove libere 3 bradl
  • germania motogp 2014 prove libere 3 crutchlow
Guarda le foto e leggi l'articolo

MotoGP Germania 2014, prove libere 3: Marquez è imprendibile, Rossi sesto

Motogp Germania 2014, prove libere 1 e 2


Marc Marquez mette tutti in fila
anche al Sachsenring. Lo spagnolo della Honda dimentica in fretta la brutta caduta di ieri e centra il miglior tempo assoluto nelle libere in 1’21″581, rifilando oltre due decimi di distacco alla Yamaha di Jorge Lorenzo e alla Honda LCR dell’idolo di casa Stefan Bradl. Sesto tempo per Valentino Rossi, staccato di quasi mezzo secondo, mentre resta fuori dai dieci qualificati direttamente alla Q2 Andrea Dovizioso, beffato per soli 13 millesimi dalla Honda Gresini dello spagnolo Bautista. ce la fa invece Andrea Iannone, nono con la Ducati Pramac.

  • germania motogp 2014 prove libere 1 e 2 marquez
  • germania motogp 2014 prove libere 1 e 2 aleix espargaro 2
  • germania motogp 2014 prove libere 1 e 2 lorenzo
  • germania motogp 2014 prove libere 1 e 2 2
  • germania motogp 2014 prove libere 1 e 2 aleix espargaro
Guarda le foto e leggi l'articolo

MotoGP Germania 2014, Valentino Rossi: “sono in difficoltà con la gomma dura”

MotoGP Germania 2014, Valentino Rossi

Valentino Rossi in difficoltà nel venerdì di prove libere al Sachsenring. Il Dottore ha chiuso col decimo tempo assoluto a mezzo secondo dal leader Aleix Espargaro. “Siamo andati bene al mattino, mentre nel pomeriggio ho faticato con la dura davanti. Domattina dobbiamo trovare il giusto setting perché sarà importante partire tra i primi cinque”. Protagonista di una spettacolare caduta in Fp1 Marc Marquez: “è stato un mio errore, ho preso una bella botta, ma sto bene e non cambia nulla nel mio week end”. Per seguire il LIVE delle prove libere 3, BASTA CLICCARE QUI!

  • Valentino Rossi prove libere
  • Rossi
  • Ai box
  • numero 46
  • Casco Rossi
Guarda le foto e leggi l'articolo

MotoGP Germania 2014, prove libere 2: Aleix Espargaro si conferma il più veloce, Rossi solo decimo

Motogp Germania 2014, prove libere 1 e 2

Fp1 e Fp2 in fotocopia al Sachsenring, dove domenica si corre il Gran Premio di Germania, nona prova del Mondiale 2014 di MotoGP. Anche nella sessione pomeridiana il miglior tempo è di Aleix Espargaro che sfrutta la morbida posteriore sulla sua Yamaha Open per mettere tutti in fila proprio sulla bandiera a scacchi. La Honda di Marquez e la Yamaha di Lorenzo staccate rispettivamente di 117 e 327 millesimi. In difficoltà gli altri due big Dani Pedrosa e Valentino Rossi, rispettivamente nono e decimo, col primo protagonista di una caduta a inizio sessione. Tutti molto vicini, comunque: i primi dieci racchiusi in mezzo secondo! Per seguire il LIVE delle prove libere 3, BASTA CLICCARE QUI!

  • germania motogp 2014 prove libere 1 e 2 marquez
  • germania motogp 2014 prove libere 1 e 2 aleix espargaro 2
  • germania motogp 2014 prove libere 1 e 2 lorenzo
  • germania motogp 2014 prove libere 1 e 2 2
  • germania motogp 2014 prove libere 1 e 2 aleix espargaro
Guarda le foto e leggi l'articolo

MotoGP Germania 2014: incidente di Marc Marquez nelle prove libere [FOTO]

MotoGP Germania 2014, Incidente Marc Marquez

Anche quando non centra il miglior tempo, Marc Marquez è l’indiscusso numero uno attuale della MotoGP 2014. Lo spagnolo della Honda si è infatti reso protagonista di una spettacolare caduta nei primissimi minuti della Fp1 del Gran Premio di Germania al Sachsenring, letteralmente sbalzato dalla moto in uscita dalla curva due. Per fortuna la prima parte del tracciato tedesco è lenta, quindi la velocità non era elevata: per Marquez, oltre allo spavento, una forte botta tra scheina e collo,ma nessuna seria conseguenza, tanto che lo spagnolo è tornato in pista dopo una ventina di minuti, chiudendo la Fp1 col sesto tempo assoluto. Guarda le immagini del crash. Per seguire il LIVE delle prove libere 3, BASTA CLICCARE QUI!

  • Crash
  • Volo
  • Crash Marquez
  • Caduta Marquez
Guarda le foto e leggi l'articolo

MotoGP Germania 2014, prove libere 1: domina Aleix Espargaro, spettacolare caduta per Marquez

motogp 2014 argentina gara bagarre

Dominio Yamaha nella prima sessione di prove libere del Gran Premio di Germania al Sachsenring. Miglior tempo per Aleix Espargaro che come al solito sfrutta negli ultimi minuti la gomma supersoft a disposizione della sua Open e stampa il crono di 1’22″170, oltre due decimi e mezzo meglio delle Yamaha ufficiali di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, entrambi comunque dimostratisi a proprio agio sulla pista tedesca. Quarto tempo la la Yamaha Tech 3 di Pol Espargaro che precede Bautista e Marc Marquez. Il leader del Mondiale è stato protagonista di una spettacolare caduta a inizio sessione: botta a schiena e collo, tanto dolore, ma per fortuna nessuna conseguenza e lapossibilità di tornare subito in pista. Per seguire il LIVE delle prove libere 3, BASTA CLICCARE QUI!

Leggi l'articolo

MotoGP Germania 2014, Valentino Rossi: “voglio il massimo prima della pausa estiva”

MotoGP Germania 2014 conferenza stampa

Valentino Rossi è carico in vista del Gran Premio di Germania, nono appuntamento del Mondiale 2014 di MotoGP. Reduce dal quinto posto di Assen dopo una splendida rimonta dall’ultimo posto di partenza e soprattutto dal rinnovo con la Yamaha fino al 2016, il Dottore punta a fare il massimo al Sachsenring: “è l’ultima gara prima della pausa estiva, quindi sarà importante conquistare il massimo risultato possibile“. Marquez proverà invece a conquistare la nona vittoria consecutiva da inizio stagione, mentre Andrea Dovizioso cercherà di ripetere il fantastico secondo posto di Assen. Per seguire il LIVE delle prove libere 3, BASTA CLICCARE QUI!

  • germania motogp 2014 conferenzastampa 3
  • germania motogp 2014 conferenzastampa
  • germania motogp 2014 conferenzastampa tutti
  • germania motogp 2014 conferenza stampa
  • germania motogp 2014 conferenza stampa 2
Guarda le foto e leggi l'articolo

MotoGp Assen 2014: Marquez batte anche il meteo, Dovizioso splendido secondo

Assen Marquez

L’ottava bagnata ed emozionante puntata di questa sempre straordinaria Saga MotoGp 2014, andata in scena dall’ormai osceno kartodromo di Assen- ridotto in tal modo da esere ormai irriconoscibile, non solo da chi lo ricorda di lunghezza più che doppia – ha intavolato un’appassionante lotteria flag to flag vissuta in una incredibile sequenza di colpi di scena, tutti legati ai continui mutamenti del tempo meteorologico.
Ancora una volta, però, chi ne è uscito vincitore è il solito Marc Marquez, che pertanto inanella imperterrito pure l’ottava Vittoria consecutiva dimostrando anche in questa difficile occasione una maturità agonistica semplicemente impensabile appena dodici mesi fa. Per seguire il LIVE delle prove libere 3, BASTA CLICCARE QUI!

Leggi l'articolo
Seguici