Addio alla Formula 1, stavolta è tutto vero: non correrà più

Dopo le tante voci circolate nei mesi scorsi, è arrivata la notizia ufficiale: non farà più parte del paddock

Durante la pausa invernale, si sa, la Formula 1 vive un periodo di stallo contrassegnato da numerose indiscrezioni, utilizzate dalla stampa per tenere alto l’hype in vista dell’inizio del nuovo campionato. Molte di queste, tuttavia, si rivelano spesso imprecise o addirittura non veritiere. È il caso, ad esempio, dei rumors che si sono registrati nelle scorse settimane attorno ad una scuderia.

Formula 1, è ufficiale l'addio di AlphaTauri
Dopo tanti rumors, è arrivata la notizia ufficiale (AnsaFoto) – Derapate

Quando verso la fine della stagione 2023 i vertici della Red Bull hanno annunciato che l’AlphaTauri – team satellite della compagine campione del mondo – avrebbe cambiato nome a partire dai primi mesi del 2024, hanno infatti cominciato a circolare le più fantasiose voci circa la nuova denominazione della squadra di Faenza. Un susseguirsi di accostamenti più o meno plausibili, che però, come dicevamo poc’anzi, si sono rivelati lontani dalla realtà.

Formula 1, novità sulla griglia di partenza: l’annuncio ufficiale

Nelle scorse ore, dopo tanto chiacchiericcio, è invece arrivata finalmente la notizia ufficiale: il team italiano si chiamerà Visa Cash App RB. La nuova denominazione è nata in virtù di un accordo pluriennale che vedrà l’azienda leader nei pagamenti elettronici legarsi anche alla Red Bull, oltre che alla meno blasonata squadra di Faenza.

Formula 1, è ufficiale l'addio di AlphaTauri
Da qualche ora la compagine di Faenza ha cambiato nome: i dettagli (AnsaFoto) – Derapate

La notizia è arrivata tramite i canali ufficiali della scuderia, con Peter Bayer, amministratore delegato, che ha così commentato la vicenda: “È fantastico presentare la nostra nuova identità e dare il benvenuto ai nuovi partner mentre ci avviamo alla prossima fase della storia del team in F1. Faenza sta entrando in una nuova era delle corse, rimanendo fedele alle nostre radici come vivaio di giovani talenti, ma ora con un focus maggiore sulla competizione per le posizioni più importanti. Con il team principal Laurent Mekies abbiamo una visione audace per il futuro della squadra, e avere partner orientati al futuro come Visa e Cash App è estremamente emozionante”.

Contestualmente, l’ormai ex AlphaTauri ha pubblicato su Instagram anche un video in cui ha svelato il nuovo logo del team e un post in cui ha annunciato la data di presentazione della vettura che prenderà parte al campionato 2024.

Visa Cash App Racing Bulls presenterà la nuova monoposto nella giornata di giovedì 8 febbraio, precisamente a Las Vegas, dove scopriremo se – come suggerisce il video allegato sopra – vi saranno anche cambiamenti di colorazione.

Intanto, tra gli appassionati di automobilismo, la domanda più frequente in queste ore è: la nuova partnership siglata con Visa e Cash App consentirà alla compagine di Faenza di fare un grosso balzo nelle gerarchie iridate? Al tempo, anzi alla pista, l’ardua sentenza.

Impostazioni privacy