Assicurazione auto, adesso si potrà fare gratis online: che gioia per gli automobilisti

Novità per quanto riguarda l’assicurazione auto che ogni automobilista deve perfezionare per poter circolare liberamente in strada.

Una delle regole assolute per gli automobilisti italiani è quella di assicurare il proprio veicolo, come richiesto dal codice della strada. la stipula di una RC Auto valida è parametro necessario per poter circolare liberamente in strada con l’automobile in questione.

assicurazione auto da controllare
Ecco come risalire alla scadenza dell’assicurazione auto (Ansa) – Derapate.it

Vi sono numerose tipologie di assicurazioni che si possono perfezionare e scegliere, fra quelle standard con tanto di agenzia fisica in cui recarsi, o quelle on-line che vengono risolte direttamente sul web. Ma c’è una piccola grana che molti automobilisti dimenticano: ovvero controllare la reale scadenza della RC Auto.

Il rischio è quello di circolare senza copertura valida e dunque incappare in seri problemi, quali multe salate oppure sinistri che non possono essere risolti dalla compagnia assicurativa poiché non in corso di validità. Ecco i metodi facili e veloci per controllare, in pochi passi, la reale scadenza dell’assicurazione sul vostro veicolo.

I 3 metodi per controllare la scadenza della RC Auto

Il metodo forse più veloce e noto è quello di recarsi sul sito del Portale dell’Automobilista, che fa capo al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Nel tool è presente una sezione apposita che vi dice tutto sulla vostra auto, inserendo il numero di targa. Qui risulteranno i dati principali, tra cui il tipo di assicurazione eseguita, la scadenza della stessa oppure che la vettura questione non è in regola con gli obblighi assicurativi RCA.

Altra opzione è recarsi sul sito della CONSAP, la Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici che tra le altre cose gestisce il Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada. In questo caso servirà registrarsi inserendo i dati richiesti, accedere all’area personale e seguire tutti i passaggi richiesti, relativi alla copertura RC Auto di tutti i veicoli immatricolati nei paesi dell’Unione Europea.

i modi per trovare i dati della RC Auto
I 3 modi per trovare i dati della RC Auto (Pixabay) – Derapate.it

Presenti anche numerose app, per ogni dispositivo mobile. Tra queste segnaliamo: Verifica RCA Italia, iTarga, Targa Scan, Scanner Veicoli, Infotarga, RCA Security e molte altre. Il download è gratuito, ma attenzione perché alcune di queste potrebbero chiedere un pagamento aggiuntivo per i servizi.

Ricordiamo che secondo l’articolo 193 del Codice della Strada, chiunque circola senza la copertura dell’assicurazione è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 866 a 3.464 euro. Ma non solo: è disposto pure il sequestro del veicolo fino a quando il trasgressore provvede al pagamento della multa e a corrispondere il premio assicurativo per almeno sei mesi, oltre a farsi carico delle spese di prelievo, trasporto e custodia della vettura sottoposta a sequestro. Prevista inoltre la decurtazione di 5 punti sulla patente.

Impostazioni privacy