Un nuovo Bonus per gli Italiani: con questo viaggi gratis, ti pagano tutto

Bonus importante e molto atteso in arrivo per gli italiani. Tutti in linea dal 1 dicembre per assicurarsi questa agevolazione totale.

Negli ultimi anni, in particolare dall’emergenza Covid in poi, il Governo italiano ha deciso di mettere in atto alcune agevolazioni generali per il popolo italiano. Ovvero cercare di far spendere meno soldi ai cittadini su alcuni servizi necessari, erogando una serie di fondi per coprire le spese.

Bonus in arrivo per gli italiani
Il Governo eroga un nuovo Bonus (Ansa) – Derapate.it

Basti pensare ai vari Bonus sul carburante, sulla spesa e sulle sedute di psicoterapia erogati negli ultimi tempi, oppure quelli legati alle vacanze, per incentivare il turismo interno proprio a margine della pandemia che aveva messo k.o. tantissimi esercizi commerciali e turistici.

Proprio in tal senso si segnala l’esordio di un altro Bonus, o meglio il ripristino di un’agevolazione che aveva già fatto piacere e comodo a molti italiani. Dal 1 dicembre prossimo scatta nuovamente il Bonus trasporti, con l’erogazione di nuovi fondi governativi che potranno fare comodo a molte persone. Una seconda opzione per chi non è riuscito a richiederlo in precedenza.

Bonus trasporti dal 1 dicembre: per chi è e come richiederlo

Arriverà una nuova fase per il Bonus trasporti, ovvero l’agevolazione per poter risparmiare sull’utilizzo dei mezzi pubblici in città e fuori. Un incentivo voluto fortemente dal Governo Meloni, anche per promuovere il minor utilizzo delle autovetture e puntare più sul trasporto pubblico. Una soluzione dunque anche ecologica e legata alla transizione motoristica di cui tanto si parla in questi mesi.

Bonus in arrivo per i trasporti pubblici
Il Bonus erogato dal 1 dicembre (Ansa) – Derapate.it

Tale bonus scatterà dal 1 dicembre prossimo, ma il plafond sarà molto ridotto e quasi certamente non riuscirà a soddisfare tutte le domande. Questa agevolazione riguarderà l’acquisto di abbonamenti del trasporto pubblico locale, regionale e interregionale, nonché del trasporto ferroviario nazionale.

Non tutti però possono richiedere il Bonus trasporti 2023. Le persone idonee ad ottenerlo sono coloro che dimostreranno di aver percepito un reddito inferiore ai 20 mila euro nell’anno fiscale scorso. Inoltre tale Bonus prevede un’erogazione massima di 60 euro a disposizione per acquisti di titoli singoli o di abbonamenti a lungo termine sui trasporti già citati.

Per richiedere questo aiuto sui trasporti pubblici, bisognerà collegarsi al sito www.bonustrasporti.lavoro.gov.it gestito dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Muniti di Spid o CIE per l’accesso ed essere pronti alla richiesta on-line. Come detto, visto il plafond non ampio, il consiglio è quello di collegarsi il prima possibile per la richiesta, a partire dalle ore 8:00 di mattina di venerdì 1 dicembre 2023.

Impostazioni privacy