Nessuno vuole acquistare la BMW di un’icona della musica, caratteristiche e prezzo

Perchè nessuno vuole questa storica auto? Che si tratti di superstizione o paura, ancora non è stata comprata. Voi potreste essere interessati. 

Solitamente, tra le automobili messe all’asta che vengono vendute nel giro di pochissimi giorni ci sono quelle appartenute a leggende della musica moderna. Negli ultimi anni, abbiamo visto andare all’asta tra le altre le vetture personali di gente come Freddy Mercury, Elton John e Bono Vox, tutte vendute nel giro di poco tempo a prezzi davvero poco popolari.

BMW di 2Pac
Una BMW simile a quella di cui parliamo oggi… (Ansa) – Derapate.it

Sarà che la macchina di cui parliamo oggi non ha una bella aura attorno a sé: si può letteralmente dire che una grande star della musica ha perso la vita al suo interno. Ebbene si è proprio la famosa BMW in cui la star dell’hip hop americano Tupac Shakur perse la vita al termine di una movimentata serata la cui dinamica non è mai davvero stata ricostruita, portando a numerose teorie del complotto sull’omicidio del cantante.

Per gli appassionati di musica rap, Tupac è semplicemente una leggenda: l’artista che ha inciso singoli storici come Life goes on, Brenda got a baby Changes è stato uno dei primi a portare il Gangsta Rap californiano dalle strade americane al vertice della classifica musicale mondiale. Peccato che la star abbia perso la vita in età davvero giovane, quando poteva dare ancora tantissimo al mondo della musica.

L’auto maledetta

Proprio a bordo di quella BMW Serie 7 E38 nella notte del 7 settembre 1996 il rapper allora 25enne della Death Row venne aggredito da alcuni rivali in automobile e fatto centro di quattro pallottole, morendo poco più tardi in ospedale. Il manager del cantante, Suge Knight, si salvò per miracolo ma per il rapper non ci fu purtroppo niente da fare nemmeno con le migliori cure dell’epoca.

Purtroppo si sa, il gusto dell’orrido è cosa umana: la vettura in cui il rapper è stato ucciso è stata restaurata e messa all’asta più volte da Celebrity Car Vegas, concessionario che vanta anche diversi altri cimeli poco rassicuranti come l’auto di Al Capone, non stiamo scherzando! Dal punto di vista dell’auto, la BMW Serie 7 era una vera fuoriserie all’epoca: lussuosa, super accessoriata e dotata di un motore da 286 cavalli che la rendeva anche molto divertente da guidare.

A quanto pare comunque, la vettura non ha trovato un acquirente non solo per la triste storia a cui è legata ma per la differenza tra il prezzo richiesto dal venditore e l’effettivo valore dell’auto che comunque conta oltre 193mila chilometri percorsi. Una vettura simile vale circa 2.500 Euro mentre all’asta ne sono stati chiesti 2 milioni. Ok che è un cimelio, ma la risposta del pubblico è stata…davvero poco partecipe.

Impostazioni privacy