Nuova Fiat Topolino pizzicata in strada in una nuova versione: è spettacolare

Nemmeno è arrivata che abbiamo già una versione della Fiat Topolino con un dettaglio che il modello di serie non può vantare. Indovinate di quale si tratta.

Parrebbe che il progetto della nuovissima Fiat Topolino, la vettura della casa torinese con il nome che richiama evidentemente lo storico modello di inizio novecento e la forma che riprende più le spiaggine degli anni sessanta come la Citroen Ami o la Mini Moke sia destinato a fare scuola. La casa ci sta puntando davvero molto sopra.

Nuova FIAT Topolino
FIAT (AdobeStock) – Derapate.it

Andiamo con ordine: la vettura presentata dal marchio torinese è qualcosa di unico nel listino di un brand che vende un po’ di tutto ma – almeno ufficialmente – non ha mai proposto una spiaggina elettrica come questa. Sembra proprio che il marchio abbia deciso di ampliare i propri orizzonti in vista dell’estate più calda che si possa immaginare…

Basata sul telaio della Citroen Ami, la piccola del marchio transalpino dotata di un piccolo motore a batteria che probabilmente ritroveremo anche sulla sua controparte italiana, l’auto dovrebbe costare qualche migliaio di Euro e arrivare entro l’estate. Il dettaglio che sorprende tutti però potrebbe essere abbandonato su una variante del modello di serie.

FIAT Topolino: chiusa o aperta

La vettura è una spiaggina, il che significa che abbandona la tradizionale presenza delle portiere che in una zona balneare e più in generale a bordo di un veicolo di questo tipo non servono poi a molto. Una differenza sostanziale assieme al frontale dalle linee ammorbidite e ai cerchioni in stile classico del marchio che distingue la Topolino dalla Ami nel caso i clienti temessero un semplice re branding.

Proprio in queste ore però è comparsa sul web una vettura con le portiere! Ebbene si sembra che Fiat intenda sfruttare il progetto della Fiat Topolino anche per una citycar con tutte le carte in regola che possa rivaleggiare con i tanti modelli simili che i brand stanno mettendo in strada, inclusa la stessa casa francese che ha già trovato una erede per la macchina su cui si basa il modello italiano.

Questo modello in particolare come si vede in video è stato avvistato a Milano in occasione di uno spot pubblicitario girato in Via Montenapoleone. L’auto ha attirato moltissima attenzione su di se con i passanti davvero molto stupiti: questo prova che esisterà anche una variante classica dell’auto dotata di portiere, per chi volesse circolare in città dove lasciare un’automobile aperta…non è molto saggio!

Impostazioni privacy