Tegola Perez, colpo di scena in casa Red Bull: cosa sta succedendo

Sergio Perez si presenta in Austria con un grosso problema. In Red Bull ora sono preoccupati per la situazione del messicano

Nel week end del Gran Premio di casa del team austro-inglese, il compagno di Max Verstappen deve fare i conti con un contrattempo. Il colpo di scena tiene tutti col fiato sospeso.

Tegola per Sergio Perez
Brutta tegola per Sergio Perez (Derapate – Ansa)

Il Mondiale di Formula 1 potrebbe chiudersi ancora prima della pausa estiva. Max Verstappen è in testa con un ampio margine su tutti gli altri, forte dei sei successi nelle prime otto uscite. A togliergli l’en plein è stato il compagno di squadra, Sergio Perez, in grado di vincere il Gran Premio dell’Arabia Saudita e quello dell’Azerbaijan. 

La Red Bull è sembrata essere imbattibile fino a questo punto e arriva al week end di casa, a Spielberg, con le migliori intenzioni. Le inseguitrici dovranno valutare se gli aggiornamenti portati avranno un effetto immediato per ricucire il gap.

Aston Martin e Ferrari sono state quelle più attive sotto questo punto di vista e puntano ad una svolta. Nonostante anche la Mercedes sia risorta tra Barcellona e Montreal, la speranza di vedere un po’ di bagarre in vetta è affidata solo a Checo Perez. 

Se il messicano riuscisse ad impensierire “Super Max”, allora ci sarebbe un bel duello (stile Rosberg-Hamilton). Purtroppo, però, il Gran Premio d’Austria non è iniziato nel migliore dei modi per il numero 11.

Red Bull, Perez non sta bene: il suo week end inizia col piede sbagliato

Nel giovedì del Red Bull Ring ha fatto rumore l’assenza di Perez nell’incontro con la stampa. A svelare il motivo della mancata presenza è stato lo stesso team austriaco, attraverso una nota ufficiale.

Problemi per la Red Bull in Austria
La Red Bull si ritrova il problema Perez in Austria (Derapate – Ansa)

Il messicano ha accusato dei problemi fisici nelle scorse ore e non è al 100% della forma. Per questo si è preferito tenerlo a riposo. Il venerdì del Gran Premio d’Austria sarà già piuttosto impegnativo, visto che ci sono in ballo anche le Qualifiche, considerando la presenza della Sprint Race sabato.

Nel comunicato del team si legge come “Checo si è preso un giorno di riposo per essere al meglio per il resto del fine settimana”. Un minimo di allarmismo si è comunque sparso nel paddock e già si fantastica su eventuali soluzioni alternative. Se Perez non dovesse farcela la Red Bull ha due opzioni: o promuovere un pilota dell’Alpha Tauri (il favorito sarebbe Tsunoda), oppure l’affascinante ritorno di Daniel Ricciardo.

Impostazioni privacy