Cambiamento+epico%2C+il+prossimo+inverno+non+dovrai+pi%C3%B9+preoccuparti%3A+ma+non+tutti+potranno+averlo
derapateit
/2024/04/27/cambiamento-epico-il-prossimo-inverno-non-dovrai-piu-preoccuparti-ma-non-tutti-potranno-averlo/amp/
News

Cambiamento epico, il prossimo inverno non dovrai più preoccuparti: ma non tutti potranno averlo

Published by
Marco Bonamici

Cambiamento epico, il prossimo inverno non ti dovrai più preoccupare. Purtroppo, non tutti potranno averlo

neve e ghiaccio

 

Le strade invernali presentano sfide uniche che possono compromettere la sicurezza stradale e la mobilità. Neve, ghiaccio e condizioni meteorologiche avverse possono causare incidenti, rallentamenti del traffico e danni alle infrastrutture. Ultimamente si sta studiando una soluzione che possa risolvere alcune di queste situazioni, vediamo come.

Qual è il cambiamento per il prossimo inverno?

Una prestigiosa istituzione accademica statunitense ha sviluppato un rivoluzionario rivestimento stradale che, grazie all’impiego di paraffina liquida, offre protezione contro il congelamento e facilita lo scioglimento della neve. Esploriamo l’argomento.

Impatto economico

L’Amministrazione Nazionale delle Autostrade stima che gli Stati Uniti spendano annualmente circa 2,3 miliardi di dollari per la rimozione di neve e ghiaccio, oltre a ingenti fondi per le riparazioni causate dal gelo.

Queste spese si aggiungono alle preoccupazioni per la sicurezza, poiché le strade viscidamente ghiacciate sono spesso causa di incidenti. 

La soluzione

La ricerca condotta presso il Drexel College of Engineering ha potenzialmente individuato una soluzione a questa problematica attraverso l’utilizzo di cemento autoriscaldante.

Recenti studi hanno dimostrato che il calcestruzzo speciale, in grado di aumentare la sua temperatura in presenza di neve o durante il clima freddo, potrebbe rappresentare una svolta nel settore.

Fase di cambiamento

L’obiettivo primario per migliorare la durata delle superfici in calcestruzzo è quello di mantenere una temperatura superiore allo zero durante l’inverno. Questo non solo previene il dannoso ciclo di congelamento e scongelamento, ma riduce anche la necessità di interventi di rimozione della neve e di spargimento del sale anti-gelo.

Per ottenere questo risultato, è stata introdotta paraffina liquida nell’impasto del calcestruzzo. In fase di cambiamento da liquido a solido, rilascia calore, mantenendo la temperatura superficiale del calcestruzzo sufficientemente alta per sciogliere la neve e prevenire il congelamento.

Risultati dei test

Durante un periodo di tre anni, sono state sottoposte a test lastre di calcestruzzo trattate con paraffina liquida e microcapsule di paraffina, confrontate con una lastra di calcestruzzo standard utilizzata come controllo.

Le lastre modificate hanno dimostrato una capacità superiore nel mantenere una temperatura sopra lo zero per un periodo fino a 10 ore, con quella liquida che ha mostrato risultati migliori rispetto alle microcapsule.

Dai risultati, è emerso che il materiale a cambiamento di fase richiede una “ricarica” termica sufficiente per tornare al suo stato liquido tra gli eventi di gelo e nevicata al fine di mantenere elevate prestazioni nel tempo.

cemento autoriscaldante

 

Nonostante alcune limitazioni, come la necessità di un adeguato “ricaricamento” termico, il cemento autoriscaldante rappresenta una tecnologia promettente per migliorare la gestione invernale delle strade. Il suo potenziale impatto sulla riduzione dei costi di manutenzione stradale e sull’aumento della sicurezza degli automobilisti offre una prospettiva positiva per il futuro delle infrastrutture stradali.

Recent Posts

  • News

Con il noleggio i giovani possono guidare l’auto dei loro sogni

Considerata la giovane età, e quindi in linea di massima le minori disponibilità economiche rispetto…

3 settimane ago
  • Auto

Assicurazione auto: ecco i principali fattori che influenzano il premio

L'assicurazione auto rappresenta da sempre una polizza indispensabile per gli automobilisti, ma è anche una…

4 settimane ago
  • Formula 1

Se sei appassionato di Formula 1, questi sono i posti che devi assolutamente visitare

I posti da vedere almeno una volta nella vita se sei appassionato di Formula 1:…

2 mesi ago
  • News

Bollo auto, prezzo ribassato a meno di 30 euro: lo sconto è finalmente arrivato

Per il bollo auto il prezzo ribassato non super i 30 euro. Lo sconto che…

3 mesi ago
  • Auto

Basta smog! Questo mini-purificatore permette di respirare aria pulita in auto

Contiene link di affiliazione. Sempre più persone sono soggette ad allergie per via dell’inquinamento atmosferico…

3 mesi ago
  • News

Patente, la domanda che il 50% dei candidati sbaglia sempre: è molto preoccupante

La questione relativa alla patente, e in particolare la domanda importante che il 50% dei…

3 mesi ago