GP Monaco F1 2013, risultati qualifiche: Rosberg in pole position a Montecarlo! Ferrari solo 6a con Alonso [FOTO]

GP Monaco F1 2013, risultati qualifiche: Rosberg in pole position a Montecarlo! Ferrari solo 6a con Alonso [FOTO]
  • Commenti (98)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

rosberg pole position f1 2013 monaco

Il circuito di Montecarlo non delude le aspettative della Mercedes! E’ Nico Rosberg il pilota che si prende la pole position nelle qualifiche del Gran Premio di Monaco 2013 di F1. La prima fila è tutta d’argento grazie anche al secondo posto di Lewis Hamilton! Seguono, piuttosto staccate, le due Red Bull con Sebastian Vettel davanti a Mark Webber. Molto più attardata è la Ferrari che vede Fernando Alonso non andare oltre il sesto posto. Lo spagnolo è dietro anche a Kimi Raikkonen per due soli millesimi. All’appello manca Felipe Massa che, a causa dell’incidente nelle prove libere del mattino, ha rovinato talmente la sua F138 da non poter neanche scendere in pista. Domani ci aspettano 78 giri di fuoco. La partenza della corsa, lo ricordiamo, è fissata per domenica alle ore 14.00 (clicca qui per tutti gli orari del weekend del GP di Monaco 2013).

GP Monaco F1 2013, qualifiche

  • qualifiche GP Monaco F1 2013 - 23
  • qualifiche GP Monaco 2013, Montecarlo - 12
  • GP Monaco F1 2013, qualifiche - 09
  • GP Monaco F1 2013, qualifiche - 07
  • GP Monaco F1 2013, qualifiche - 01

MONTECARLO: GP MONACO F1 2013, RISULTATI QUALIFICHE E GRIGLIA DI PARTENZA
1. Nico Rosberg Mercedes 1m13.876s
2. Lewis Hamilton Mercedes 1m13.967s + 0.091s
3. Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1m13.980s + 0.104s
4. Mark Webber Red Bull-Renault 1m14.181s + 0.305s
5. Kimi Raikkonen Lotus-Renault 1m14.822s + 0.946s
6. Fernando Alonso Ferrari 1m14.824s + 0.948s
7. Sergio Perez McLaren-Mercedes 1m15.138s + 1.262s
8. Adrian Sutil Force India-Mercedes 1m15.383s + 1.507s
9. Jenson Button McLaren-Mercedes 1m15.647s + 1.771s
10. Jean-Eric Vergne Toro Rosso-Ferrari 1m15.703s + 1.827s
Q2 cut-off time: 1m17.748s Gap **
11. Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari 1m18.331s + 2.343s
12. Daniel Ricciardo Toro Rosso-Ferrari 1m18.344s + 2.356s
13. Romain Grosjean Lotus-Renault 1m18.603s + 2.615s
14. Valtteri Bottas Williams-Renault 1m19.077s + 3.089s
15. Giedo van der Garde Caterham-Renault 1m19.408s + 3.420s
16. Pastor Maldonado Williams-Renault 1m21.688s + 5.700s
Q1 cut-off time: 1m26.095s Gap *
17. Paul di Resta Force India-Mercedes 1m26.322s + 2.870s
18. Charles Pic Caterham-Renault 1m26.633s + 3.181s
19. Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1m26.917s + 3.465s
20. Max Chilton Marussia-Cosworth 1m27.303s + 3.851s
21. Jules Bianchi Marussia-Cosworth
22. Felipe Massa Ferrari

ORE 15.01 – Q3 Si chiude la Q3. Tutti i piloti passano sul traguardo: è Nico Rosberg il più veloce! Terza pole position consecutiva per il pilota Mercedes! Lewis Hamilton è secondo e consente alla Mercedes di monopolizzare tutta la prima fila. La seconda è della Red Bull con Vettel davanti a Webber. La Ferrari è solo sesta con Alonso che per due millesimi fa peggio di Kimi Raikkonen. Completano la top ten Perez, Sutil, Button e Vergne. Ecco la classifica dei tempi:

gp monaco f1 2013 qualifiche montecarlo q3 finale griglia di partenza

ORE 14.59 – Q3 Alonso è lento. Ma può riprovarci pur avendo gomme già con un giro sulle spalle. Gli altri devono ancora arrivare sul traguardo.

ORE 14.57 – Q3 I piloti si lanciano per il secondo tentativo.

ORE 14.53 – Q3 E’ Vettel il più veloce dopo il primo tentativo con 1:14.333. Webber è secondo davanti alle due Mercedes. Alonso è solo quinto. Questa la classifica

gp monaco f1 2013 qualifiche montecarlo q3 5

ORE 14.51 – Q3 Gomme supersoft per tutti. La strategia per queste qualifiche sembra quella di fissare subito un tempo buono per mettersi al salvo da eventuali ritorni della pioggia e poi attendere le fasi finale per il secondo tentativo con gomme slick.

ORE 14.50 – Q3 Inizia la terza manche: 10 minuti di tempo per decidere le prime dieci posizioni della griglia di partenza del GP di Monaco 2013. La lotta vedrà i piloti alle prese con gomme slick ed una pista in costante evoluzione a meno che dal cielo non si rimetta a cadere qualche goccia di pioggia.

ORE 14.43 – Q2 Finisce la seconda manche. Grandi emozioni a Montecarlo. Gli eliminati alla fine sono Maldonado, Van Der Garde, Bottas, Grosjean, Ricciardo e Hulkenberg. Incredile ribaltamento di valori in campo con Maldonado e Grosjean che erano apparsi velocissimi fino agli ultimi istanti della sessione. Miglior tempo per Vettel. Ecco la classifica della Q2:

gp monaco f1 2013 qualifiche montecarlo q2 15

ORE 14.41 – Q2 Finale caotico. Tutti con gomme supersoft! Classifica da riscrivere!

ORE 14.40 – Q2 Alonso passa alle slick e si gioca il tutto per tutto nel suo unico tentativo. Anche Webber e poi tutti gli altri piloti lo imitano.

ORE 14.38 – Q2 Sutil, Ricciardo, Van Der Garde, Bottas, Hulkenberg, ma anche Alonso e Raikkonen sono in zona eliminazione. Lo spagnolo rientra di nuovo al box! Mancano solo 3 minuti…

ORE 14.35 – Q2 L’asfalto si sta asciugando. Ora i migliori segnano tempi sull’1:22”. Alonso fa un pit stop. Siamo sul punto di scegliere di passare alle slick. Ma chi farà un rischio del genere? Nessuno al momento!

ORE 14.33 – Q2 Pericolo scampato per lo spagnolo della Ferrari. La pista continua ad essere costante. I migliori girano sul piede del minuto e 25” e Alonso si porta al terzo posto.

ORE 14.33 – Q2 Alonso arriva lungo alla chicane del porto. Questo potrebbe essere un problema per lo spagnolo, perché il giro successivo la pista sarà più bagnata e non più competitiva…

ORE 14.28 – Q2 Infatti la pioggia arriva di nuovo! Sarà interessante capire se il passaggio alla Q3 viene giocato tutto adesso o se, nell’arco dei 15 minuti, ci sarà un nuovo miglioramento dell’asfalto.

ORE 14.27 – Q2 Inizia la seconda manche: 15 minuti per eliminare altri 6 piloti. Come nella Q1, tutti sono subito in pista e con gomme intermedie. Si vuole sfruttare la pista che è andata leggermente asciugandosi temendo un ritorno più forte della pioggia.

ORE 14.25 In attesa della seconda manche, la tv si sbizzarrisce nel mostrare i replay dei tanti piloti che sono arrivati lunghi in fondo al rettilineo… non si può dire che sia stata una Q1 semplice!

ORE 14.20 – Q1 Si conclude la prima manche. Gli eliminati sono, oltre a Massa e Bianchi che non riescono a completare un giro cronometrato, Chilton, Gutierrez, Pic e Di Resta. Questa la classifica completa della Q1. Stupisce fino ad un certo punto l’exploit di Maldonado che, come abbiamo spesso ricordato, è un vero specialista di Montecarlo.

gp monaco f1 2013 qualifiche montecarlo q1 20

ORE 14.17 – Q1 Grosjean riesce ad andare in pista. Non ce la fa, invece, Massa! Tutti sempre in pista. In zona pericolo cominciano a finirci i soliti noti, vale a dire i piloti di Marussia e Caterham. Anche Force India e Sauber rischiano qualcosa…

ORE 14.13 – Q1 Il limite si abbassa continuamente. La classifica cambia ad ogni giro. Forse qualcuno potrebbe azzardare le slick?

ORE 14.10 – Q1 Arrivati a metà manche, ecco la classifica dei tempi. Tutto, però, deve ancora succedere visto che l’asfalto, stando anche ad un team radio di Vettel, si sta asciugando molto rapidamente. Ricordiamo che il tempo sull’asciutto è attorno al minuto e 14.

gp monaco f1 2013 qualifiche montecarlo q1 10

ORE 14.08 – Q1 La pista è sempre molto umida. I piloti continuano a girare prendendo via via confidenza con la situazione. Anche nel caso in cui Grosjean e Massa riescano ad essere lanciati fuori dal box, potrebbero non trovare subito il passo dei loro avversari.

ORE 14.05 – Q1 Diminuiscono le possibilità di vedere in pista Massa e Grosjean. Il lavoro da fare è ancora molto. Dopo un nuovo piccolo scroscio di pioggia, ora sta nuovamente già per cessare. Situazione molto incerta.

ORE 14.04 – Q1 Esce anche Sutil. Bianchi, invece, ha un problema tecnico e vede la sua Marussia fermarsi dopo poche curve. Le sue qualifiche finiscono qua.

ORE 14.00 – Q1 Inizia la prima sessione: 20 minuti a disposizione per 6 piloti da eliminare. Anche nel box Lotus si lavora alla morte per mandare in pista nei tempi Grosjean. Anche il francese ha sbattuto contro le barriere nelle ultime prove libere. Stessa sorte per Sutil. Solo questi tre sono fermi al box. Gli altri prendono tutti la via della pista con gomme intermedie. C’è la volontà di fare subito un tempo cronometrato per mettersi al sicuro in caso di ritorno della pioggia.

ORE 13.55 Cinque minuti all’inizio delle qualifiche. Massa dovrebbe farcela a partecipare ma solo nella seconda metà della Q1!

ORE 13.45 La pioggia è cessata. La qualifica inizierà con il bagnato ma si presume che già dalla Q2 sarà possibile usare le gomme slick.

FOTOGALLERY: L’INCIDENTE DI FELIPE MASSA NELLE PROVE LIBERE DI MONTECARLO

Incidente Massa a Monaco F1 2013

  • Incidente Massa Monaco Montecarlo 2013 (7)
  • Incidente Massa a Monaco in dettaglio
  • Incidente Massa a Monaco da lontano

foto: twitter

ORE 13.40 Fa ancora discutere l’incidente di Felipe Massa. Il brasiliano se l’è vista davvero brutta. Dovrebbe riuscire a prender parte alle qualifiche ma è ancora corsa contro il tempo per i meccanici della Ferrari. In ogni caso, Massa sarà penalizzato di 5 posizioni per aver sostituito il cambio.

GP Monaco F1 2013, prove libere

  • GP Monaco F1 2013, prove libere - 20
  • GP Monaco F1 2013, prove libere - 30
  • GP Monaco F1 2013, prove libere - 01
  • GP Monaco F1 2013, prove libere - 02
  • GP Monaco F1 2013, prove libere - 03

ORE 13.39 Ricordiamo che le mescole portate a Montecarlo dalla Pirelli sono le più morbide dell’intera gamma vale a dire le Soft (gialle) e le Supersoft (rosse). Non si prevedono problemi di eccessivo degrado. Il numero di pit stop previsti in gara non sarà superiore a 2.

ORE 13.32 Aggiornamento previsioni meteo sul Principato di Monaco: inizia a piovere! Il vento è moderato da est. La temperatura dell’aria è attorno ai 17°C, quella dell’asfalto sui 26°C.

ORE 13.30 Mancano trenta minuti all’inizio delle qualifiche. Qui è possibile leggere cosa è accaduto nelle prove libere del sabato mattina (terminate meno di due ore fa) e qui in quelle del giovedì: sia nella prima sessione che nella seconda abbiamo visto delle Mercedes velocissime quantomeno sul giro secco. Anche la Ferrari, però, sembra poter dire la sua.

ORE 13.25 Appassionati di Formula 1, Derapate vi dà il benvenuto dal circuito di Montecarlo per la web cronaca in diretta LIVE delle qualifiche del Gran Premio di Monaco 2013 di F1. Per restare aggiornati su ciò che accade in pista (e nel paddock) è sufficiente ricaricare di volta in volta questa pagina. I team hanno a disposizione tre manche ad eliminazione della durata rispettivamente di 20, 15 e 10 minuti per conquistarsi la miglior casella possibile della griglia di partenza. Chi sarà il più veloce? I piloti della Mercedes, Rosberg e Hamilton, sono dati per favoriti. Se le frecce d’argento riusciranno a monopolizzare anche stavolta la prima fila, avranno la possibilità di dire la loro anche in gara. La partenza della corsa, lo ricordiamo, è fissata per domenica alle ore 14.00 (clicca qui per tutti gli orari del weekend del GP di Monaco 2013).

FAI IL NOSTRO QUIZ SUL GP DI MONACO!

F1 Grand Prix of Monaco   Race

Come ogni weekend che si rispetti, ecco a voi il nostro quiz sul GP di Monaco. Dopo esservi ripassati la storia in questo articolo non dovreste avere problemi a rispondere alle nostre domande, per cui non perdete tempo: cliccate sul bottone sottostante “inizia il quiz”, e mettetevi alla prova con il nostro questionario!

15 domande, 4 possibili risposte, e scoprirete se siete delle Wikipedia viventi oppure dei finti appassionati della domenica! Se la Saint Devote e la Rascasse sono posti che conoscete come le vostre tasche, CLICCA QUI PER INIZIARE IL QUIZ!

GP Monaco F1 2013, anteprima

  • GP Monaco F1 2013, anteprima - 09
  • GP Monaco F1 2013, anteprima - 30
  • Saint Devote
  • ala anteriore F138
  • ala anteriore Force India

2133

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Sab 25/05/2013 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 15:09

”Si andiamo bene”, ”ce la possiamo giocare”, ”dobbiamo sfatare il Tabù di Monaco”, bla bla bla!
O vi date una mossa o non lo vincete il mondiale!

Rispondi Segnala abuso
GLP
GLP 25 maggio 2013 17:58

Altra bua in vista,stavolta spero sia Hamilton.

Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 18:39

Ma cosa hai? Perchè sei così rancoroso? Sei solo capace di volare alto quando le cose agli altri vanno male? Allora sei come Vettel. Uno 0 assoluto.

Segnala abuso
Pacchia is over 25 maggio 2013 21:26

la bua hamilton e (anche qualcun’altro) dice se la sia fatta sul curvone di barcellona

Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 21:29

Lasciamolo perdere, solo un esaltato che si crede Dio.

Segnala abuso
Draycon
Draycon 25 maggio 2013 15:09

Brutta cosa partire dalla terza fila!!!

Rispondi Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 15:12

Comunque solo Massa può fare un incidente in rettilineo!

Rispondi Segnala abuso
GLP
GLP 25 maggio 2013 17:59

Conosci la differenza tra un mezzo pilota(Massa) e uno vero(Alonso).?

Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 18:37

Si a differenza tua, che esalti un pilota che va solo quando l’auto è al cento per cento e gufa su un ritiro altri.
Patetico.

Segnala abuso
Pacchia is over 25 maggio 2013 21:30

scommetto però che nel 2008 eri in piedi sul divano quando massa si giocava il titolo e che era un eroe e scommetto che kimi era il mezzo pilota vero?

Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 21:57

Ma questo qui è uno che si vanta di aver vinto 1 titolo italiano 2 europei, e si permette di criticare un pilota di F! vice campione del mondo. Ma come ti permetti? Se li hai vinti davvero i tuoi 3 titoli, bene….non valgono nemmeno l’approdo in F1! Ma vola basso.

Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 15:15

Alonso è parecchio amareggiato.

Rispondi Segnala abuso
GLP
GLP 25 maggio 2013 18:01

Credo bene !!! I gran premi non si vincono a chiacchiere!!!

Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 18:36

GLP quanti anni hai? 13? come mai sei così rancoroso? La cosa non ti fa onore. Oggi la ferrari era in evidente difficoltà. Alonso non riusciva a scaldare le gomme( tanto è vero che è stato costretto ad abortire un giro).

Segnala abuso
GLP
GLP 25 maggio 2013 19:58

Alonso non riusciva a scaldare le gomme,avresti dovuto scrivere che i tecnici non avevano trovato la soluzione per far scaldare le gomme,l’asturiano ci mette sempre moltissimo di suo,ma se ai box sbagliano regolazioni o non riescono a prevedere le variabili………………

Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 21:15

Ma cosa vai cianciando? Alonso non riusciva a scaldare le gomme o i tecnici non avevano trovato la soluzione ecc…, sai la differenza, ed è la macchina che scalda le gomme, il pilota ci deve mettere del suo ma di fondo e il mezzo che le scalda. Poi sul fatto che non lo sappia fare, mi sembra negare la realtà: Il sorpasso fatto 2 settimane fa a Barcellona dimostra il contrario. Non pensare che le persone credano che tu sia un ex pilota per queste precisazioni puntigliose.

Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 21:18

E ti ricordo che alla ferrari non sono certo gli ultimi arrivati come pensi tu. 15 titoli piloti e 16 costruttori.

Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 22:11

Oltre a tutto se sei un pilota come dici, con che coraggio critichi uno come Alonso? Fammi pensare…..2000 spanne sopra di te? Probabilmente di più.
Che frustrazione deve essere.

Segnala abuso
Schumy14 - Forza Ferrari for ever (and VR46 e Hulk too)
Schumy14 (Anti-Pagliacci bulli) 25 maggio 2013 15:16

La Ferrari si conferma la peggiore sul giro secco, qui evidentemente il passo corto che hanno Mercedes e i ladri austriaci si fa sentire, anche la Lotus è in difficoltà proprio perchè a Monaco conta il carico aerodinamico, non l’efficenza aerodinamica degli alettoni nei curvoni veloci proprio il punto forte della Rossa e della vettura nero-oro old style.
Peccato però, per 2 millesimi Fernando è dietro a Kimi, un niente ci avrebbe fatto partire dal lato pulito.
Complimenti a Rosberg intanto che si continua a dimostrare un grande pilota che non sfigura nel confronto con Lewis Hamilton anzi lo batte mentre i buffoni austriaci devono solo ringraziare questa qualifica particolare se sono 3° e 4°.
Comunque mi consolo con una qualfica pazza (che ha portato avanti la Catheram di Van Der Garde 15°!!!!) e con la pole di Nico presa alla Fanta F1 ;)

Rispondi Segnala abuso
Andrea ISS
Andrea ISS 25 maggio 2013 15:17

Non mi meraviglio che partiamo in terza fila, questo gp è atipico e sopratutto poco congeniale al V8 Ferrari che non ha mai vinto qui, come ho già detto domani è probabile che dovremo fare un gp in difesa e sperare di perdere meno punti possibili per poi tornare a spingere sulle piste vere,

Per carità Montecarlo è bello e affascinante, ma domani con il sole assisteremo al solito trenino di un 1 h e 45 m a Rosberg ed Hamilton basterà riuscire a gestire le gomme con il pieno di carburante poi potranno semplicemente aspettare le mosse degli avversari

Rispondi Segnala abuso
F1 Lewis 25 maggio 2013 15:21

Ritengo, alla base di quanto visto, che Raikkonen ed Alonso debbano sperare in una gara completamente asciutta per sperare in qualche risultato in linea con i precedenti.
Se la pista invece sarà in un primo momento bagnata e poi andrà ad asciugarsi, penso che avranno abbastanza problemi visto che la Ferrari e la Lotus hanno qualche problema di trazione in tale condizione.
Almeno ciò si è visto fin ora.
Complimenti a Rosberg.
E speriamo che Lewis domani ottenga un ottimo risultato.

Rispondi Segnala abuso
Marco28
Marco28 25 maggio 2013 15:25

Concordo. Da qualche anno la condizione di pista che va asciugandosi mette in crisi la Ferrari.

Segnala abuso
Schumy14 - Forza Ferrari for ever (and VR46 e Hulk too)
Schumy14 (Anti-Pagliacci bulli) 25 maggio 2013 15:21

Questa qualifica è stata strana, però è chiaro che se la Ferrari non si sveglia e porta una sospensione tarata con molle morbide (tipo quella della Mercedes) in piste come Monaco è finita al 90%
Domani credo ancora nella vittoria ma Fernando dovrà passare Kimi e poi la Ferrari magari provare a fare solo un pit contro i due delle frecce d’argento e dei ladri (possibile visto il ritmo costante di Alonso giovedi, 30 giri con la supersoft a gran ritmo).

Rispondi Segnala abuso
Draycon
Draycon 25 maggio 2013 15:22

Secondo me Alonso, se riesce a giocarsela bene, se fa una buona partenza e non fanno ca***te ai box, può agguantare la quarta posizione!! Alla fanta ho fatto questo pronostico:
Rosberg
Hamilton
Vettel
Alonso
Webber
Raikkonen
Button
Sutil
giro veloce Hamilton

Rispondi Segnala abuso
Marco28
Marco28 25 maggio 2013 15:22

Siamo dietro a tutti i rivali. Peggio non poteva (quasi) andare.
Purtroppo la Ferrari non riesce a scaldare le gomme abbastanza velocemente e la pioggia ha complicato le cose ancora di più.
Ora bisogna partire bene, cercare di passare almeno Raikkonen, e sperare di non essere coinvolti in incidenti. Speriamo bene…

Rispondi Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 15:23

Io sono curioso di sapere cosa hanno fatto a Maranello, dal 2009 ad oggi. sono 4 anni che hanno problemi in qualifica perchè non mandano le gomme in temperatura!

Rispondi Segnala abuso
Andrea ISS
Andrea ISS 25 maggio 2013 15:31

Non bisogna fare di tutta l’erba un fascio, su questo circuito non so possono prendere riferimenti, Spagna senza il vento sarebbe stata seconda fila, in Malesia abbiamo fatto secondo e terzo, senza contare che in Canada arriveranno aggiornamenti fatti in una galleria del vento funzionale come quella di Colonia, andiamo ragazzi Keep Calm and Ottimismo!

Segnala abuso
Marco28
Marco28 25 maggio 2013 15:32

Bhe solitamente questa caratteristica della Ferrari si rivela vincente in gara, dove le gomme vengono consumate e di meno e la Ferrari può superare tutti quelli che si sono qualificati davanti.
Purtroppo questo è un circuito dove le gomme si consumano meno e superare è difficilissimo.
Qui dobbiamo correre in difesa. E’ una cosa che dobbiamo accettare, per poter correre la maggior parte delle altre gare in attacco.

Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 15:26

Rosberg. Non ce da dire nulla. Un grande!

Rispondi Segnala abuso
GLP
GLP 25 maggio 2013 18:02

Bravo!!!

Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 18:40

lo so.

Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 18:42

E poi basta stalkerare i miei commenti! Mostri un atteggiamento ossessivo ed immaturo!

Segnala abuso
GLP
GLP 25 maggio 2013 19:38

Visto che per primo mi hai rotto…..i cosi ,se permetti ti martello.

Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 21:19

Qua l’unico che rompe i cosi sei tu.
Io l’ho chiusa lì. Il tuo atteggiamento è quello di un 13enne frustrato….

Segnala abuso
Camerlingo Luigi
Camerlingo Luigi 25 maggio 2013 15:29

Domani le mercedes potrebbero vincere….bisogna vedere se avranno problemi con le gomme…..sicuramente la redbull rimane la favorit numero uno…Kimi e Alonso sono dietro e di nn poco…solitamente imi fa sempre meglio della qualifica e se la mercedes dovesse fallire per i noti problemi allora Kimi potrebbe giocarsela per il podio…per la vittoria è difficile anche perchè è difficile superare….

Rispondi Segnala abuso
Matteo multiair 25 maggio 2013 15:30

ragazzi qualcuno sa le previsioni meteo per la gara di domani? grazie

Rispondi Segnala abuso
King Raikkonen
King Raikkonen 25 maggio 2013 15:35

come avevo detto al tifoso con le fette di salame davanti agli occhi, la red bull è davanti e non è una sorpresa.
raikkonen e alonso si giocavano la quinta posizione non di piu visto che gli altri ne avevano di piu.
domani la gara a mio avviso dipende da raikkonen, perchè se riesce a fare 1 pit meno degli altri potrebbe vincere altrimenti credo che le posizioni rimarranno queste bene o male

Rispondi Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 26 maggio 2013 01:11

Se gli altri sono costretti, come molti pensano a fare due soste, probabile invece che Alonso e Raikkonen ne possano fare solo una, dato che hanno evidenziato praticamente 0 graining, al contrario di Mercedes e Red Bull. Allora a quel punto dipenderà tutto dal muretto. Chi azzecca l’entrata ai box giusta vince.

Segnala abuso

Pole alla Fanta F1 indovinata, finalmente: era dalla Malesia che non mi succedeva :wink:
Qualifiche molto tirate e piene di sorprese a causa delle avverse condizioni meteo: peccato per Alonso, avrebbe meritato qualcosa di più del sesto posto, così come sono state un peccato le eliminazioni di Maldonado in Q1 (non la meritava assolutamente), di Di Resta sempre in Q1 e di Grosjean in Q2 (sarebbe sicuramente potuto stare con i migliori).
Che dire su Massa: si sapeva che le sue qualifiche sarebbero state difficili a causa dell’incidente nelle libere 3, addirittura non ha fatto nemmeno un giro quindi si prospetta una gara in salita.
Peccato perchè con Vettel e Raikkonen davanti ad Alonso avrebbe potuto dare una mano a Fernando tenendoli dietro, invece lo spagnolo purtroppo dovrà fare tutto da solo: sotto questo punto di vista Vettel è avvantaggiato perchè Webber parte subito dietro di lui e può proteggerlo da eventuali attacchi dei due rivali (anche se tra loro non corre buon sangue, specialmente dopo i fatti di Sepang).
Anche se i sorpassi sono difficili in ogni caso la gara è domani, potrebbe entrare la safety car e tutto può succedere: vincere sarà impossibile ma il podio non lo vedo affatto come un miraggio, soprattutto considerando che Alonso è uno specialista delle partenze (anche se a Monaco lo spazio è quello che è).

Rispondi Segnala abuso
Andrea ISS
Andrea ISS 25 maggio 2013 15:39

Penso che Webber (pugnalato alle spalle in Malesia, praticamente gia licenziato dalla RedBull) farà di tutto tranne che proteggere Vettel :D

Segnala abuso
Ryan 25 maggio 2013 15:37

Hamilton anche se ti tifo cominci a deludermi, non puoi stare dietro a Rosberg per 3 gare di fila, non lo accetto, vedi di riprenderti!!!!

Rispondi Segnala abuso

Sono solo qualifiche.

Segnala abuso
Schumy14 - Forza Ferrari for ever (and VR46 e Hulk too)
Schumy14 (Anti-Pagliacci bulli) 25 maggio 2013 15:38

@ F1 Lewis, è vero la Ferrari ha ancora problemi di trazione in uscita di curve e sul bagnato è ancora peggio, la Lotus solo in parte anche perchè la loro sospensione rigidissima gli garantisce una gran velocità in uscita dalle curve e questo è proprio il vantaggio della Redbulla su pista umida, come dimostra anche la pole di Vettel in Australia e Malesia.
Da appasionato spero nella pioggia, da Ferrarista (tifoso di Alonso e stimatore di Raikkonen) spero nell’asciutto per darci qualche chanse di impostare la gara ad un pit stop per Fernando.
Speriamo bene e sempre FORZA FERRARI!!!!

Rispondi Segnala abuso
Schumy14 - Forza Ferrari for ever (and VR46 e Hulk too)
Schumy14 (Anti-Pagliacci bulli) 25 maggio 2013 15:45

Ecco il mio pronostico alla Fanta F1:
1. Alonso
2. Rosberg
3. Raikkonen
4. Webber
5. Hamilton
6. Sutil
7. Button
8. Hulkemberg
Giro veloce: Webber

Pronostico molto rischioso ma confido nella tattica di Ferrari e Lotus a un pit (le loro macchine possono riuscirci anche a Monaco dove l’abrasività non esiste) e anche in un ottima partenza di Nando, sento che andrà così.
Punto molto su grandi specialisti di Monaco come Button e Sutil ma confido anche nella rimonta di Hulk.
Il giro veloce visto il ritmo nelle libere credo che lo lascerò Webber, grande specialista in questo campo-

Rispondi Segnala abuso
Il Sensei della montagna
Il Sensei della montagna 25 maggio 2013 15:52

Monaco è un circuito osceno purtroppo, dove le macchine più forti, non potranno compiere alcun sorpasso. In qualsiasi altro circuito, non mi sarei preoccupato, ma qua un pò si, visto che purtroppo mi aspetto l’ennesima processione oscena…

Comunque la Ferrari e la Lotus sono le più forti, quindi i sorpassi si faranno o in pista o ai box.

Rispondi Segnala abuso

Questo è il mio:
1° Rosberg
2° Hamilton
3° Alonso
4° Raikkonen
5° Vettel
6° Webber
7° Button
8° Perez
Giro veloce: Raikkonen

Come ho già detto credo nel podio di Fernando e vorrei mettere Sutil nella top 8 (anche perchè Montecarlo è una delle sue piste preferite) tuttavia ha avuto due incidenti tra libere 2 e libere 3, inoltre finora è stato spesso perseguitato dalla sfortuna quindi penso che sia meglio andare sul sicuro dando fiducia alle due McLaren (che, pur essendo in crisi, a punti ci vanno sempre).
Comunque il pronostico è provvisorio: non è detto che non cambi da qui a mezzanotte. :wink:

Rispondi Segnala abuso
dasauto
Dasauto 25 maggio 2013 15:54

@Schumy14… Vorrei avere la metà della tua fiducia, davvero la vedi potenzialmente così positiva?

Rispondi Segnala abuso
King Raikkonen
King Raikkonen 25 maggio 2013 15:57

uno che non mette vettel tra i primi 8…

Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 17:15

Uno che dice che Vettel è un gran pilota….

Segnala abuso
Schumy14 - Forza Ferrari for ever (and VR46 e Hulk too)
Schumy14 (Anti-Pagliacci bulli) 25 maggio 2013 15:55

King, se io ho il salame tu ha le pupille annebiate e di brutto credimi!
Innanzitutto, chi ti credi di essere per offendere un grande esperto e appassionato di F1 come me?
Poi ho spiegato che la Red Bull sul misto con vettura scarica è molto bilanciata e non ha problem di trazione come la Ferrari ma tu cose del generele le individui mai?
No, siccome sei troppo preuccupato a tifare Raikkonen da non accorgerti di nulla
E questo lo dimostra quando hai detto che la Lotus può fare solo una sosta e non hai citato la Ferrari come mai?
Semplice nelle libere stavi facendo il bimbominchia tifando Kimi non accorgendoti che Fernando si è fatto 30 giri con la supersoft senza calare il ritmo anzi migliorandolo (con una Ferrari che sembra mettergli un po ad usare la gomma)
Ma del resto andrai ancora a scuola, è ovvio che sei così, in posti del genere del resto…..

Rispondi Segnala abuso
Schumy14 - Forza Ferrari for ever (and VR46 e Hulk too)
Schumy14 (Anti-Pagliacci bulli) 25 maggio 2013 15:59

Abbastanza, abbiamo la costanza e il ritmo per vincere con una sosta in meno (Fernando si è fatto 30 gri con la supermorbida nella libere e lo dimostra e in gara la pista sarà ancora meglio, più gommata).
L’importante è passare Kimi, poi Mercedes e pagliacci non saranno un problema, visto che una sosta sola ….. di sicuro non ce la fanno a farla, Hamilton con quel graining nelle libere è la prova.

Rispondi Segnala abuso
Andrea ISS
Andrea ISS 25 maggio 2013 16:29

Come ho gia detto dipenderà molto sopratutto per quanto riguarda le Mercedes come quelle 4 vetture che sono davanti gestiranno le gomme con il pieno di benzina, Vero che Alonso ha dimostrato di aver non un gran passo ma una bella costanza nel consumo della gomma tuttavia domani sarà dietro almeno a 4 o 5 macchina che andranno a rovinarli le gomme anteriori

Segnala abuso
MarcoS. 25 maggio 2013 16:08

Grande Massa…il pilota più costante nella sua incostanza. Ottima gara in Spagna, errore da pivello a Montecarlo. Non cambierà mai!

Per il resto Ferrari in difficoltà ma un po’ me l’aspettavo, così come mi aspettavo le Mercedes davanti.
Domani non prevedo affatto il solito trenino. Secondo me ci saranno sorprese subito dopo la partenza e con le gomme di quest’anno anche 1 solo giro fuori in più degli altri (leggi Mercedes) può fare la differenza. Probabilmente sarà una gara ancora più “incasinata” del solito.
Speriamo bene!

Rispondi Segnala abuso
Schumy14 - Forza Ferrari for ever (and VR46 e Hulk too)
Schumy14 (Anti-Pagliacci bulli) 25 maggio 2013 16:09

King ridicolo come sempre.

Rispondi Segnala abuso
Schumy14 - Forza Ferrari for ever (and VR46 e Hulk too)
Schumy14 (Anti-Pagliacci bulli) 25 maggio 2013 16:11

Leggimi i miei commenti estremamente obiettivi da esperto e grande appasionato CAPRA 11enne

Rispondi Segnala abuso
Miki 25 maggio 2013 16:12

il circuito di Montecarlo è assolutamente del tutto illogico. Facciamo correre le F 1 in una pista dove è praticamente impossibile il sorpasso. E’ la negazione dell’automobilismo sportivo. Ma si sa, tanti, ma tanti soldi giustificano anche questo obbrobrio.

Rispondi Segnala abuso

Infatti: almeno a Singapore si sorpassa!

Segnala abuso
Schumy14 - Forza Ferrari for ever (and VR46 e Hulk too)
Schumy14 (Anti-Pagliacci bulli) 25 maggio 2013 16:24

Sotto il tunnel si può passare in fin dei conti e poi Monaco è un classico, ci deve essere perchè può regalare grandi sorpese come oggi o come domani
Sogno una gara stile 1984 o 2008, con un risultato diverso per la Ferrari ;)

Segnala abuso
Ferrarista 25 maggio 2013 21:52

evidentemente ti sei perso gare come l’82 l’84 e il 92 dove mansell non sorpassò Senna ma i due ci tennero con il fiato sospeso fino alla fine.è un bel circuito, storico e che spezza anche il ritmo del campionato

Segnala abuso
middu ferrarista
Middu ferrarista 25 maggio 2013 16:15

Sesto…che delusione !! La qualifica nn è proprio cosa nostra

Rispondi Segnala abuso
Schumy14 - Forza Ferrari for ever (and VR46 e Hulk too)
Schumy14 (Anti-Pagliacci bulli) 25 maggio 2013 16:21

Segnalato il bimbetto King.
Comunque tornando a parlare di F1, incredibile che Van Der Garde sia finito a soli 4 decismi da Bottas (su una Williams in ripresa, con tutte quelle novità sugli alettoni, 4 diversi!),
L’olandese si conferma decisamente migliore di quella schiappa di Pic (pilota pure pericoloso), chissà che domani con la pioggia non arrivino in una gara lotteria i primi punti Catheram

Rispondi Segnala abuso

Purtroppo non si prevede pioggia per la gara di domani, comunque potresti avere ragione: ammesso che entri la safety-car, tra una e l’altra potrebbe andare a punti chiunque.
Bianchi è quello che sta andando meglio tra i piloti dei team di serie C (a proposito: peccato per la rottura del motore che lo costringerà a partire ultimo se consideriamo che Massa con tutta probabilità prenderà il via dalla pit-lane) ma quello più “esperto” è sicuramente Van Der Garde con i suoi 28 anni ed alcune stagioni da test-driver.
La Williams qui sembrava avere un ottimo passo, soprattutto con Maldonado, e lui se le è messe dietro entrambe: si tratta solo di qualifiche ma è pur sempre una bella soddisfazione (al punto che ai box Catheram gli stavano facendo la festa quasi come se avesse vinto una gara).

Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 17:17

Credo che più che in ripresa la Williams sia favorita da un passo cortissimo.

Segnala abuso
GLP
GLP 25 maggio 2013 19:48

Userei il termine accelerazione.

Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 21:23

Con il termine ripresa voglio identificare non il significato di aumento di velocità, ma ripresa da questo momento di buio prestazionale.
Se commenti meno eviti meno figure di cioccolata ;)

Segnala abuso
Qlonso
Qlonso 25 maggio 2013 21:45

Il tasto segnalazione su questo sito è utile come il tasto condividi su Facebook su youporn..

Segnala abuso
King Raikkonen
King Raikkonen 25 maggio 2013 16:21

redazione pregherei di prendere dei provvedimenti contro l’utente schumi14 visto che è in grado solamente di insultare gli altri .
meglio rinchiuderli nella stalla questi individui che sono forti a insultare solo dietro una tastiera

Rispondi Segnala abuso
Monster Energy 25 maggio 2013 16:40

Ovviamente sono sincero ed obiettivo… DELUSIONE TOTALE…..!!!!…
niente da fare.. in qualifica le “prendiamo sempre”….!!!!…. Sulla Mercedes si sapeva, ma stare dietro sia a vettel che Kimi è un bel pasticcio…!!!… il problema non è partire dalla 6 posizione… il problema è che “siamo” in centro gruppo….!!!… quindi mi accontento di vedere Alonso passare indenne dalla prima curva… per domani non ce nulla da fare… Solo cercare di portare a casa punti…. e stare davanti almeno a Kimi o a vettel…!!!… insomma per l’ennesima volta salvare il salvabile….!!!!…. CHE PIZZA…..!!!!!!!!…….

Rispondi Segnala abuso
dasauto
Dasauto 25 maggio 2013 16:54

@Schumy14.. Di solito King Raikkonen dice solo baggianate, ma questa volta non gli si può dare torto, non pronosticare un arrivo tra i primi otto da parte di Vettel, scusa se te lo dico ma non mi sembra una gran mossa.

Rispondi Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 17:21

Penso che Sumy14 speri (giustamente, dopo la gufata a Rosberg, che sta facendo un gran lavoro) in un ritiro del crucco.

Segnala abuso
Schumy14 - Forza Ferrari for ever (and VR46 e Hulk too)
Schumy14 (Anti-Pagliacci bulli) 25 maggio 2013 17:30

Gia, ho questa senzazione e poi non è che Vettel gli fillerà tutto liscio sempre, c’è Webber vicino e si sa che non lo può vedere.
Tutto a vantaggio di Fernando.

Rispondi Segnala abuso
Schumy14 - Forza Ferrari for ever (and VR46 e Hulk too)
Schumy14 (Anti-Pagliacci bulli) 25 maggio 2013 17:32

E poi il pivellino pseudocampione non lo sopporto, non ci posso fare niente!

Rispondi Segnala abuso
Camerlingo Luigi
Camerlingo Luigi 25 maggio 2013 17:48

tutti a parlare della gara di domani e nessuno si sofferma sul affto che Rosberg per la 3 gara di fila fa la pole…e nn solo, bastona il compagno piu’blasonato Hamilton….
In f1 come negli altri sport ci sono molti sopravvalutati ma Rosberg è sempre stato sottovalutato..incredibile!!! e pensare che il padre Keke fu campione del mondo 82 e quindi ci si aspettava un trattamento stile Hamilton..
Questo ragazzo oltre a chiamarsi Rosberg ha vinto un campionato gp2 nel 2005, ha rovinato il rientro in f1 di un certo Schumacher ridicolizzandolo e in piu’ dimostra di essere anche piu’veloce e pulito di Hamilton che guadagnerà per i prox 3 anni la bellezza come 100 milioni di euro e passa…
come è strana la f1…ma basti pensare il trattamento riservato a Raikkonen anni fa per capire il tutto..
Addirittura molti che scrivono su derapate lo hanno definito una seconda guida, Gianluca in primis…sig. saputello che di f1conosce solo la fanta…
Rosberg è un gran bravo ragazzo, serio e bravo ma soprattutto un gran bel pilota…molto piu’forte del padre…nn si puo’pretendere un mondiale con questa mercedes ma sicuramente sarà uno dei prox uomini mercato…chissa’ la redbull se ci sta facendo un pensierino

Rispondi Segnala abuso
Ahahahahahahahahaha 25 maggio 2013 18:02

Io sono anni che sostengo che Hamilton sia sopravvalutato, ma c’è chi lo ha pompato, arrivando addirittura a paragonarlo a Senna…
e ora che le prende da Rosberg è evidente..

Segnala abuso
Marco28
Marco28 25 maggio 2013 18:13

Anche Hamilton ha vinto la GP2, e in maniera schiacciante aggiungerei, e ha vinto anche la F3, che invece a Rosberg e Vettel è sfuggita, anche li dominando in maniera impressionante.
Ma sul fatto che Rosberg sia stato fin troppo sottovalutato sono d’accordo con te, probabilmente perché dopo l’esordio, in cui si parlò molto bene di lui, ha guidato sempre macchine molto poco competitive e questo lo ha fatto un sparire dai radar.
Ma di certo Nico non merita un trattamento diverso perché è figlio di Keke, anche perché il mondiale dell’82 è un po’ particolare: Keke vinse con una Williams molto forte (lascia perdere quella schiappa di Daly e guarda cosa hanno fatto Reutmann e Andretti in poche gare), con 1 sola vittoria e uno dei punteggi più bassi di sempre (il più basso in assoluto dell’era moderna), e senza gli incidenti di Villeneuve e Pironi il mondiale sarebbe stato affare privato della Ferrari (Pironi arrivò secondo non correndo l’ultimo terzo del campionato). Non penso che sia esattamente il mondiale di cui mi vanterei.
Quanto a Kimi basta tirarlo in mezzo ad ogni occasione. Sicuramente un campione di classe immensa, ma nel 2008 semplicemente non ha reso come ci si aspettava da lui. Senza tirare in ballo complotti basta guardare gli errori commessi in Australia, Spa e Monaco.
La Ferrari non è obbligata a tenere un pilota. Kimi non s trovava bene in Ferrari, la Ferrari non si trovava bene con Kimi. Perché continuare? Mi pare che entrambe le parti siano più felici ora. Basta parlarne.

Segnala abuso
Disinformazione 25 maggio 2013 18:39

aridaje co sta storia di Raikkonen nel 2008
Marco, di complotti non parla nessuno, ma della benzina in più se ne parla semplicemnte perché è vero, è impossibile affermare il contrario.
vai sul sito ufficiale della fia e te ne renderai conto eh eh eh.
guardatele con i vostri occhi le gare, non con il punto di vista della carta stampata.

Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 18:46

Concordo pienamente. Rosberg è stato sottovalutato, penalizzato da una pessima Mercedes.
La gente era troppo occupata a parlare male di Shumacher, per poi non accorgersi che Rosberg se l’è messo dietro in classifica per 3 stagioni.

Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 18:57

Più che altro Kimi stava facendo un po come Hunt. Sembrava entrato nella sua fase discendente.
Poi come ha ricordato marco, la ferrari e Kimi non erano compatibili. Troppi video, troppa vicinanza ai tifosi per i suoi gusti.

Segnala abuso
Qlonso
Qlonso 25 maggio 2013 21:41

ridicolizzandolo se avesse dato a schumacher sistematicamente un secondo invece dei soliti 2-3 decimi che per un ultra40enne sono niente..Mansell prendeva 2-3 sec a giro in mclaren. Schumacher in Canada ridicolizzò TUTTI, anche lo stesso Vettel, girando pure più veloce di lui per qualche giro prima che la pista si asciugasse. Rosberg in Benetton al posto di Herbert avrebbe fatto la stessa fine..come fece un Certo Piquet un certo Patrese un certo Brundle..piloti leggermente esperti..ah ma tu guarda non era in Ferrari che lo favorivano??

Segnala abuso
Schumy14 - Forza Ferrari for ever (and VR46 e Hulk too)
Schumy14 (Anti-Pagliacci bulli) 25 maggio 2013 18:03

Si ma a velocità pura Hamilton è il migliore, anche più di Alonso, la W04 è una vettura che va controllata e Rosberg essendo meno aggressivo di Lewis ci riesce meglio.
Questo non toglie che Nico è un grande pilota.

Rispondi Segnala abuso
Pancrazio
Pancrazio 25 maggio 2013 18:19

Gianluca,guarda che Maldonado non è stato eliminato in Q1 ma in Q2!

Rispondi Segnala abuso
dasauto
Dasauto 25 maggio 2013 19:06

Camerlingo… Ma come fai? Come è possibile che i tuoi commenti su questo blog sono sempre i più sciapi, insulsi, inutili, scritti coi piedi e sconclusionati di tutti? Guarda che mi sa che detieni un primato e non lo sai.

Rispondi Segnala abuso
Camerlingo Luigi
Camerlingo Luigi 25 maggio 2013 20:36

basta parlarne perchè la verità fa male a molti…
Nn volevo assolutamente dire che siccome figlio di Keke avrebbe dovuto avere qualche favoritismo..no questo nn è da me…Dico solo che molti piloti che nn valevano una mazza siccome avevano una minima parentela con qualche illustre parente hanno guidato in top team fin da subito..( n,Piquet junior, Bruno Senna, C.Fittipaldi, Ralf Schumacher) e Nico che è un talento oltre che un vincente nn è mai stato preso in considerazione. dai top team…nn mi dire mercedes perchè la mercedes è un top team solo per i soldi ma è una scommessa fino a questo punto persa…Hamillton perchè è stato coccolato fin troppo e uno che guadagna 30 milioni in piu’rispetto al cmpagno dovrebbe fare faville o quantomeno essere piu’veloce…ma con Nico nn è cosi’…come nn è stato con Schumacher…
Rosberg è pilota da top team….ma da prima guida…
Riguardo Raikkonen: beh nn c è piu’ ninete da dire, un pilota come il finnico meritava piu’rispetto dalla ferrari…ma meglio cosi’, la ferrari nn lo meritava…

Rispondi Segnala abuso

Luigi, vedo che continui ad offendere: scusa se mi permetto ma continuo a ribadire che, da come ti esprimi, sembra che tu non sappia nemmeno dove stia di casa l’educazione.
Le tue analisi sono ottime ma non per questo sei tenuto ad offendere gli altri, vale a dire chi non la pensa come te.
Non ho mai giudicato Rosberg una seconda guida: certo, non credevo che desse così tanto filo da torcere ad Hamilton ma comunque sapevo che si sarebbe fatto valere perchè è un ottimo pilota, non un Gutierrez o un Chilton qualsiasi arrivati in Formula 1 solo grazie al denaro.
Non so con quale frequenza leggi i miei commenti: ho sempre detto che se finora è riuscito a vincere una sola gara non è perchè non vale niente (anzi…) ma perchè purtroppo ha guidato sempre mezzi non all’altezza (e infatti spesso l’ho accostato a Ferrari e McLaren, con le quali riuscirebbe sicuramente a lottare per il titolo, soprattutto col team di Woking visto che a Maranello c’è un certo Fernando Alonso).
Inoltre non è che ha rovinato il ritorno in Formula 1 di Schumacher: gli si devono dare molti meriti per aver surclassato in 3 stagioni su 3 la leggenda delle quattro ruote, tuttavia se Michael fosse stato qualche anno più giovane oppure non avesse fatto quella pausa di 3 anni sicuramente le sue tre stagioni in Mercedes avrebbero avuto un esito diverso, a prescindere dalla presenza o meno di Nico in squadra.
Pancrazio, hai ragione: avevo detto erroneamente che Maldonado è stato eliminato in Q1 perchè Van Der Garde lo ha preceduto e l’olandese della Caterham finora era sempre stato eliminato in Q1 :wink:

Rispondi Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 21:27

I soliti tifosi Mclaren frustrati…..lasciali perdere.

Segnala abuso
Andrea ISS
Andrea ISS 26 maggio 2013 11:21

Purtroppo su questo sito, l’80% degli utenti che non tifano la stessa parte (qualunque essa sia) si è scordato l’educazione sotto i piedi
Rosberg è un gran pilota ma come hanno detto altri dire che ha surclassato Shumacher 40 enne e molto spesso attanagliato dalla sfortuna è decisamente troppo Rosberg in Benetton e Ferrari forse non avrebbe fatto la fine dei vari Verstappen Letho Irvine Barrichello ma sicuramente le avrebbe prese di santa ragione

Segnala abuso
Schumy14 - Forza Ferrari for ever (and VR46 e Hulk too)
Schumy14 (Anti-Pagliacci bulli) 25 maggio 2013 21:27

Surclassato non direi, solo nel 2010, ma nel 2011 e nel 2012 il Kaiser si è abituato a una F1 tecnicamente tutt’altra cosa rispetto a quella del 2009 e si è messo più volte dietro Rosberg (Montreal, Spa, Monza, Suzuka 2011, Monaco, Montreal, Valencia, Silverstone, Hockneheim e tutta un altra serie di altre gare, degne della sua fama anche visto la scarsa competività Mercedes, indipendemente dai suoi risulati).
Il punto è che Rosberg è sempre stato un bravissimo e costante pilota e questo lo ha messo in crisi nel 2010, ma nel 2011 e 2012 no, ha vinto sette titoli ma vista la situazione: una pole (Monaco 2012), un podio (Valencia 2012) e un giro veloce (Hockneheim 2012) non sono stati male.

Rispondi Segnala abuso
Schumy14 - Forza Ferrari for ever (and VR46 e Hulk too)
Schumy14 (Anti-Pagliacci bulli) 25 maggio 2013 22:26

Il pronostico diventa definitivo, credo che domani qualcuno non pronosticato farà boom e si lamenterà come sempre ;) , forse dal suo compagno inviperito, chissà.

Rispondi Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 25 maggio 2013 23:09

Non gufiamo troppo, non vorrei che queste gufate tornassero indietro come un boomerag

Segnala abuso
Schumy14 - Forza Ferrari for ever (and VR46 e Hulk too)
Schumy14 (Anti-Pagliacci bulli) 25 maggio 2013 22:26

Il pronostico diventa definitivo, credo che domani qualcuno non pronosticato farà boom e si lamenterà come sempre ;) , forse dal suo compagno inviperito, chissà.

Rispondi Segnala abuso
Pancrazio
Pancrazio 25 maggio 2013 23:54

Ho indovinato la pole position nella Fanta F1.Questo è il mio pronostico,per ora:
1)Vettel
2)Alonso
3)Raikkonen
4)Webber
5)Rosberg
6)Hamilton
7)Button
8)Perez
Giro veloce:Massa.

Rispondi Segnala abuso
Gianluca Kimi RB
Gianluca Kimi RB 26 maggio 2013 00:35

il degrado non era elevatissimo, oggi i piloti scaldavano le gomme facendo 2 giri di lancio

poi penso che cercheranno tutti di fare meno soste possibili perchè comunque passare in pista complicato (lo scorso anno Button non riusciva a passare Kovalainen) il fatto è che chi si fermerà nel momento giusto trovando una finestra di spazio dietro dove spingere avrà la chiave per domani, ma la Mercedes degrado o non degrado sarà comunque difficile da passare in pista

la partenza sarà cruciale ma lo spazio dalla prima curva è ridotto

Rispondi Segnala abuso

Anche il mio pronostico diventa definitivo, comunque ho messo le due Mercedes prima e seconda solo perchè siamo a Montecarlo ed il sorpasso è quasi impossibile altrimenti credo che (come ho quasi sempre fatto quest’anno) avrei dato la vittoria ad Alonso con Raikkonen e Vettel a seguire.
Sutil e Grosjean li ho esclusi dai primi 8 perchè hanno avuto due incidenti durante le libere quindi potrebbe esserci il rischio che lo facciano anche in gara (spero di no per loro, soprattutto per Adrian), altrimenti avrei dato fiducia a loro piuttosto che alle due McLaren.
Schumy14, è vero: Schumacher nel 2011 e 2012 è stato spesso più veloce di Rosberg ma questo non toglie che il suo ritorno alle gare è stato assai deludente.
Ok i tre anni di inattività e l’età avanzata, ma dalla leggenda della Formula 1 chiunque si sarebbe aspettato molto di più di un podio ed una pole in tre anni. Un po’ poco, non credi?
Tra l’altro a Valencia 2012 il podio non sarebbe nemmeno arrivato se Maldonado ed Hamilton non si fossero scontrati all’ultimo giro regalandogli il terzo posto!
Nel 2010 arrivò tre volte quarto (in Spagna, Turchia e Corea) ma il quarto posto non vuol dire comunque salire sul podio: vuol dire solo sfiorarlo e questi non sono risultati degni di un 7 volte iridato, anche se non tutte le colpe sono sue.
Certo, lui non sarebbe dovuto tornare a correre a 41 anni ma la colpa è stata anche della Mercedes che non si è mai dimostrata competitiva (tranne che nella prima parte del 2012 dove però lui, purtroppo, è stato bersagliato dalla sfortuna, un po’ come Sutil quest’anno, mentre Rosberg otteneva la sua prima vittoria).

Rispondi Segnala abuso
Andry 26 maggio 2013 10:03

ma io non capisco,la ferrari fa dei tempi ottimi nelle libere e si ritrova sesta nelle qualifiche…

Rispondi Segnala abuso
Camerlingo Luigi
Camerlingo Luigi 26 maggio 2013 11:48

Caro Gianluca, quando si vociferava di un licenziamento di Massa tu indicasti quale suo successore Nico Rosberg in quanto lo definivi un ottima seconda guida vicino ad Alonso.
Io ho sempre definito Nico un ottimo pilota, forse nn fortunato come Hamilton….
Anche Mansell era uno dei piu’veloci ma sfasciava le auto…che caxxo significa Hamilton piu’veloce di Alonso? da dove lo deduci? il palmares per il momento dice il contrario…quindi nn sparate caxxate..
Alonso è superiore a HAmilton…Il Lewis di oggi è un lontano parente di quello del 2007 o 2008…è distratto dai soldi, dalle gnocche….nessuno gli puo’dare torto ma quando in f1 perdi la concentrazione cominci aperdere qualcosa…Alonso è attualmente il pilota numero 1, il piu’completo…al secondo posto c è Kimi…..nn a caso sono due piloti che mantengono un rendimento costante da piu’di 10 anni…e sicuramente gli ultimi veri talenti della formula uno moderna…Vettel e Hamilton hanno saputo vincere solo con una macchina…vorrei vedere Vettel nella lotus di inizio 2012..Hamilton già si vede che senza lecoccole mclaren comincia a sentirsi spaesato…Sono contento per Nico, è davvero un gran bel pilota e gli auguro di vincere e soprattutto di farsi strada e divenare a tutti gli effetti unodei pretendenti per il mondiale già dal prox anno..
Riguardo il commento di ieri, mi sono dimenticato di scrivere due illustri nomi che hanno corso in f1 nn per bravura ma per il nome: J.Villeneuve, D.Hill….hanno vinto un mondiale ma sono entrati in f1 direttamente dalla porta principale guidando la miglior macchina in circolazione…..se questi venivano definiti delle prime guide allora Rosberg vale molto di piu’…
Gianluca nn per offenderti ma tu sei quello che diceva che Heidfeld era un gran pilota….quindi se mi incavolo con te è perchè ci sono tuoi pensieri che nn solo nn condivido ma che mi danno a capire che guardi un altro sport….e poi a me piace la coerenza, tu nn lo sei…Io ho sempre mantenuto una linea retta, ho sempre espresso il mio pensiero che ho mantenuto nel tempo…
Unico in questo blog a difendere Kimi quando tutti lo denigravano per favorire l’ascesa del sign. principe delle Asturie, il mago degli assetti…quello che ci farà vincere i mondiali…sono passati 4 anni quasi ma di mondiali nn ne ho visti…ma ritengo lo spagnolo il pilota piu’completo e intelligente nella formula uno moderna…anche se per me Raikkonen rimane il pilota piu’veloce e quest’anno puovincere davvero, lotus permettendo.

Rispondi Segnala abuso
Felsinae
Felsinae 26 maggio 2013 12:00

Genio: Schumacher dopo quanti anni ha vinto il suo primo mondiale in Ferrari?
La storia che Kimi sia migliore di Alonso o Schumacher,perchè ha vinto il suo unico mondiale al primo anno, non vale proprio per un ca**o. Shumacher e Alonso sono arrivati a Maranello in un periodo in cui la Ferrari non era certo competitiva. Kimi si. Non si può giudicare un pilota sulla base a questo, e da ****i.
Kimi si è trovato subito in una situazione a lui favorevole, la macchina era competitiva. Fernando e Shumy no.
Quindi non venire a parlare qui di coerenza perchè mi sembra che ne hai zero.

Segnala abuso
Ahahhaahahahahahah 26 maggio 2013 12:18

Tu coerente?!?!?!? Ma se sostenevi che Hamilton era il nuovo Senna e coprivi di insulti chi diceva il contrario…

Segnala abuso
Schumy14 - Forza Ferrari for ever (and VR46 e Hulk too)
Schumy14 (Anti-Pagliacci bulli) 26 maggio 2013 16:42

Mi fa piacere che riconosci anche tu che Fernando sia il numero 1 anche perchè oggi con un Ferrari che aveva problemi di sottosterzo e trazione incredibile (vettura troppo lunga) ha preso comunque punti importanti.

Rispondi Segnala abuso
Seguici