Michael Schumacher

Ultime notizie su Michael Schumacher, nato in Germania il 3 gennaio 1969, è uno dei più grandi campioni che la Formula 1 possa annoverare, detenendo quasi tutti i record della Formula 1, compreso il maggior numero di hat trick. Foto, video e informazioni sui suoi esordi, risultati, piazzamenti, pole position, scuderie, podi.

  • Michael Schumacher e Flavio Briatore 1994
  • Schumacher-Hill 1994
  • Schumacher Imola 1994 (2)
  • Schumacher Imola 1994 (3)
  • Schumacher Imola 1994

Michael Schumacher news: è tornato a casa, parola della manager

Tutte le vittorie in F1 in carriera di Michael Schumacher

Qualche giorno fa avevamo scritto che Michael Schumacher sarebbe tornato a casa dalla clinica di Losanna a Natale, invece ha anticipato i tempi. Ad annunciarlo è proprio la sua manager Sabine Kehm, la quale spiega che il Kaiser ha lasciato la clinica di Losanna, dove era arrivato dopo l’incidente di dicembre a Meribel e la lunga degenza all’ospedale di Grenoble. La Kehm spiega in una nota che il sette volte campione del mondo di Formula 1 ha compiuto “progressi” negli ultimi mesi, ma davanti ha ancora “una lunga e difficile strada da percorrere”. Schumacher vive a Gland, vicino a Ginevra.

  • Spa 1992
  • Estoril 1993
  • Brasile 1994
  • Pacifico 1994
  • Imola 1994
  • Monaco 1994
Guarda le foto e leggi l'articolo

GP Belgio F1 2000, Hakkinen-Schumacher: il sorpasso più bello di sempre?

cover of 140861585571853f5c5afaf497

Ho rivisto il video del sorpasso tra Mika Hakkinen e Michael Schumacher nel GP del Belgio nella gara di Spa-Francorchamps del 2000 ed ho pensato bene di approfittarne per cercare di chiarire un grande equivoco. Quello che da molti viene ritenuto come il sorpasso più bello della storia della F1, pur essendo un qualcosa di notevole, andrebbe rimesso all’interno del suo contesto.

Guarda il video e leggi l'articolo

F1 News, Schumacher: morto impiccato in cella il sospettato del furto delle cartelle cliniche del Kaiser

F1 News, Schumacher: morto impiccato in cella il sospettato del furto delle cartelle cliniche del Kaiser

Ha un epilogo tragico la vicenda del furto delle cartelle cliniche di Michael Schumcher avvenuta durante il suo trasferimento dall’ospedale di Grenoble nel quale è stato ricoverato subito dopo l’incidente con gli sci al centro di riabilitazione di Losanna in Svizzera. L’uomo sospettato del furto e, successivamente, di aver tentato di vendere ad alcuni giornali queste informazioni strettamente personali è stato trovato impiccato nella sua cella. Era stato recluso da poche ore. Gli inquirenti erano arrivati a lui dopo lunghe indagini.

Leggi l'articolo

Michael Schumacher, notizie: la Mercedes non rescinderà il contratto col tedesco

Michael Schumacher si ritira

Michael Schumacher è ancora a tutti gli effetti un uomo Mercedes. La notizia di oggi è che il colosso di Stoccarda ha deciso di onorare comunque il contratto che lega la casa della stessa a 3 punte ed il sette volte iridato corrispondendo comunque il lauto stipendio concordato ben prima che avvenisse il terribile incidente con gli sci che ha messo il Kaiser di fronte ad una sfida di ben altro tipo rispetto a quelle che era solito affrontare. Ritiratosi dall’attività agonistica a fine 2012, Schumacher è considerato ancora un micidiale uomo immagine. Tuttavia non è per questo che la Mercedes ha scelto di rispettare l’accordo anziché appellarsi alle clausole rescissorie. Lo ha fatto per dare maggiore stimolo alla sua attività riabilitativa e, perché no, raccontare al mondo intero che certi valori non hanno prezzo. Insomma… se non è una questione d’immagine questa!

  • Michael Schumacher ritiro
  • Michael Schumacher ritiro (3)
  • Michael Schumacher si ritira
  • Michael Schumacher si ritira (2)
  • Michael Schumacher si ritira (3)
Guarda le foto e leggi l'articolo

Michael Schumacher news: le lettere di Button, Hamilton e Corinna

Corinna Schumacher Michael

Ha parlato sempre pochissimo Corinna Schumacher, dopo l’incidente a suo marito Michael. Ora, alla vigilia del Gran Premio di Germania, nuovo atto del mondiale di F1 2014, esce allo scoperto, e lo fa con una lettera rivolta a tutti i tifosi del pilota tedesco. E’ una lettera tenera, fatta col cuore, scritta da una persona che negli ultimi mesi ha sofferto veramente tanto. Dopo il salto tutto il testo pubblicato sul giornale distribuito in circuito, a Hockenheim. Per seguire il LIVE della gara dall’Ungheria, BASTA CLICCARE QUI!

Leggi l'articolo

Michael Schumacher: video tributo [VIDEO]

cover of 1402928124706539efbfcac5b7

Chi è Michael Schumacher? Lo sappiamo. Ma, ora che non lotta più tra la vita e la morte per l’incidente con gli sci che gli ha causato lesioni al cervello e lo sta tenendo in coma farmacologico, a più di 20 anni dal suo debutto in Formula 1, sentiamo il bisogno di raccontare ad una giovanissima generazione di nostri lettori come mai si possa tranquillamente scomodare la parola “mito” per raccontare le gesta dell’ex pilota della Ferrari. La sua storia più bella, infatti, è quella dei primi anni. Quando i grandi numeri ed i record non c’entravano nulla.

Guarda il video e leggi l'articolo

Michael Schumacher: i record, la carriera e le curiosità. Quante ne sai? Fai il QUIZ!

quiz michael schumacher derapate

Con Michael Schumacher trasferito dall’ospedale di Grenoble a un centro di riabilitazione, ripercorriamo la lunga carriera sportiva (e non solo) del tedesco con un quiz. Michael Schumacher è il più grande pilota di F1 di tutti i tempi, i record lo dimostrano, ma non è solo questo. E’ un pezzo di storia della Formula 1, un uomo che ha vissuto oltre vent’anni di questa disciplina.

Quanto siete esperti di Michael? Siete dei veri intenditori del campione tedesco? Allora mettetevi alla prova: ci sono 10 domande, 4 possibili risposte, e scoprirete se siete dei veri appassionati di Schumi. Per cominciare il nostro gioco è semplicissimo: cliccate sul bottone sottostante “inizia il Quiz” e rispondete al nostro questionario!

Inizia il quiz

Vittorie Michael Schumacher: vota la tua preferita!

Spa 1992
Monza 1996
Vota Vota

Il più grande di tutti i tempi? Il numero di vittorie è inoppugnabile. Sono 91 le gare vinte da Michael Schumacher in carriera. Un numero straordinario, pazzesco, irraggiungibile al momento per chiunque. Il primo successo è arrivato nel 1992 in Belgio, nella sua Spa, l’ultimo nel 2006 in Cina. In mezzo trionfi in tutto il mondo: dall’Argentina al Brasile, da Indianapolis a Melbourne, passando per il Giappone e l’Europa. Ogni circuito è stato preda di Schumi, che si è portato a casa ben 7 titoli mondiali. Ma ora è tempo di definire quale è la vittoria più bella in carriera di Michael Schumacher, e per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto: votate il vostro successo prediletto cliccando sulla foto scelta nella nostra battaglia, e confrontate le vostre scelte con quelle degli altri utenti!

Michael Schumacher: tutte le F1 della sua carriera [FOTO]

Le F1 della carriera di Michael Schumacher

Michael Schumacher prosegue la sua battaglia. E’ uscito dal coma e adesso dovrà iniziare una lunga e incerta (nei risultati) riabilitazione. Ripercorriamo la carriera di Michael passando in rassegna tutte le monoposto con le quali ha corso in Formula 1.
Si parte dalla Jordan del 1991 con cui il Kaiser ha debuttato, per passare poi alla Benetton sempre in quell’anno. Poi arrivano le prime vittorie nel 1992 e 1993, prima del trionfo mondiale nel 94 e del bis l’anno successivo. Non certo semplice l’approdo a Maranello nel 1996, condito però con tre vittorie. Poi stagioni perse per un soffio quelle del 1997 e 1998. L’anno successivo il famoso incidente di Silverstone, fino ad arrivare al dominio assoluto. 5 mondiali consecutivi, dal 2000 al 2004. Un autentico dominio, che si spegne però nel 2005. L’ultima annata in Ferrari è grandiosa, ma nel 2006 il titolo non arriva. Si ritira, diventa tester, fino al ritorno nel 2010 in Mercedes. Tre anni avari di trionfi, fino al saluto finale in Brasile nel 2012.

  • Jordan Ford EJ191 (1991)
  • Benetton Ford B191 (1991)
  • Benetton Ford B192
  • Benetton Ford B193
  • Benetton Ford B194
Guarda le foto e leggi l'articolo

Michael Schumacher, biografia del campione di F1

Schumacher torna a guidare una F1

Parliamo di Michael Schumacher, il pilota più vincente della storia della Formula 1, l’uomo dei record.
Una vita corsa sul filo del rasoio, raccogliendo successi, titoli e primati come nessun altro prima di lui. La battaglia più dura la sta affrontando in queste ore in un ospedale in Francia, a Grenoble, ANCHE SE IL PEGGIO SEMBRA PASSATO!

  • Schumacher al Nurburgring con la F1 - 01
  • Schumacher al Nurburgring con la F1 - 02
  • Schumacher al Nurburgring con la F1 - 03
  • Schumacher al Nurburgring con la F1 - 04
  • Schumacher al Nurburgring con la F1 - 05
Guarda le foto e leggi l'articolo

Michael Schumacher: mai più buone notizie sulle sue condizioni?

cover of 1401873549678538ee48da57e8

In futuro non ci saranno più buone notizie sulle condizioni di salute di Michael Schumacher. E’ quello che dice Gary Hardstein, ex medico delegato della Formula 1. Schumi, ricordiamo, è ricoverato da tempo a Grenoble, per un incidente sugli sci avvenuto a Meribel a fine dicembre. “Nessuno, in stato vegetativo per oltre un anno, ha mai ripreso conoscenza” – è l’opinione di Hardstein espressa sul suo blog. Però precisa: “ovviamente non ho informazioni dirette, ma se ci fossero state buone notizie, ci sarebbero state dette. Temo che non aremo mai più buone notizie sullo stato di salute di Michael”. L’entourage del tedesco mantiene blindata la privacy e le condizioni attuali del sette volte campione del mondo. .

Guarda il video e leggi l'articolo

F1 2014, Ferrari – Montezemolo: “Schumacher molto importante nella mia vita”

Luca Cordero di Montezemolo e Michael Schumacher

Dieci giorni e si accenderà il semaforo verde della stagione di Formula 1 2014. Dopo i test invernali, ricchi di sorprese (Williams e Mercedes) e delusioni (Red Bull e Lotus), le vetture e i piloti in griglia sono pronto a darsi battaglia sul circuito di Melbourne in Australia, nel GP inaugurale di una stagione che si presenta più incerta che mai.
“La formula 1 ha deciso di accettare una grossa sfida” analizza il presidente della Ferrari Luca di Montezemolo ospite al Salone dell’Auto di Ginevra “I progetti di queste nuove vetture sono complicatissimi e per forza di cose non semplici da sviluppare tutti in brevissimo tempo”.

Leggi l'articolo

Schumacher news, condizioni stabili. Il messaggio di Montezemolo

F1 GP FRANCIA

Da Grenoble arrivano poche parole dopo un lungo silenzio. Ancora una volta è Sabine Kehm a rilasciare un aggiornamento sul quadro clinico di Michael Schumacher, ricoverato in uno stato di coma farmacologico. La portavoce del pilota tedesco definisce come stabili le condizioni di Schumacher, ribadendo ancora una volta di far affidamento sulle informazioni ufficiali, senza speculazioni di altro tipo.
Se possibile si fa un passo avanti, in quella che è pur sempre un’interpretazione del comunicato. Condizioni definite stabili, senza che appaia anche il termine critiche, nelle parole della Kehm. Non resta che pazientare e attendere notizie migliori quando e se arriveranno.

Leggi l'articolo

Incidente Schumacher, indagini: “Velocità non è da considerare eccessiva”

Schumacher sugli sci 4

Si attendevano risposte definitive da Albertville, stamane, sull‘incidente di Michael Schumacher. Il procuratore del Tribunale di Albertville ha illustrato quelli che sono gli elementi a disposizione nello stato attuale delle indagini, svelando alcuni dettagli aggiuntivi, ma di fatto non risolvendo fattori chiave che tutti aspettavano.
Patrick Quincy ha anzitutto sottolineato di non aver ricevuto il fantomatico filmato di uno sciatore che avrebbe ripreso la caduta di Schumacher, così come riportato dalla stampa tedesca nei giorni scorsi, e ha spiegato come «l’inchiesta è in uno stato avanzato, abbiamo sentito quanti si trovavano sul posto, fatto dei sopralluoghi e proceduto ad ascoltare degli esperti in materia di sci e sicurezza. Abbiamo anche esaminato il filmato della camera che si trovava sul casco di Schumacher, questo ha determinato con la massima certezza luogo, velocità, distanza dal bordo della pista. Ho anche sentito parlare di un altro video, fatto da un turista: non ho avuto altri messaggi in merito, voglio mantenere il riserbo su questo».

Leggi l'articolo

Schumacher news, parla Corinna: “Lasciate la nostra famiglia sola”

Schumacher e Corinna

Contano poco le sensazioni, le voci, indiscrezioni, i sentito dire. Tanti, troppi, nelle ultime ore hanno rilanciato proclami ottimistici sulle condizioni cliniche di Michael Schumacher, in coma farmacologico ormai da 10 giorni a Grenoble, dov’è stato ricoverato dopo l’incidente sugli sci a Meribel.
I medici hanno chiaramente dichiarato come il quadro generale sia ancora critico benché stabile nella sua gravità: come dire, non peggiora – ed è un bene – ma la situazione iniziale non è che fosse propriamente rassicurante. Queste le certezze, il resto sono speculazioni e indiscrezioni ben auguranti. C’è un’altra certezza e riguarda il lato che forse è meno importante in questi giorni: come si è verificato l’incidente. Dalla procura di Albertville hanno fatto sapere che si terrà una conferenza stampa mercoledì 8 gennaio alle 11:00 per ragguagliare la stampa su quelle che sono le indagini in corso.

Leggi l'articolo
Seguici