Lewis Hamilton

Ultime notizie su Lewis Hamilton, pilota di F1 inglese nato il 7 gennaio 1985, dal 2007 pilota McLaren, con cui diventa campione del mondo nel 2008. Foto, video e informazioni sui suoi esordi, risultati, piazzamenti, pole position, scuderie, podi.

F1 2014: Hamilton pilota dell’anno per i team principal, surclassa Rosberg ma non Alonso!

hamilton pilota del 2014 davanti ad alonso

A stravincere questa particolare competizione è lui: il campione del mondo 2014 di Formula 1, Lewis Hamilton! Come ogni anno, la testata Autosport organizza una votazione tra i team principal per stabilire, al di là dei punti raccolti in pista, chi sia il miglior pilota dell’anno. L’alfiere della Mercedes ha letteralmente surclassato il compagno di squadra Nico Rosberg. L’unico rivale ad avere un risultato decente, soprattutto se si paragona ai punti fatti segnare in classifica, è Fernando Alonso. Lo spagnolo si conferma uno dei più stimati e fa persino meglio del sorprendente Daniel Ricciardo.

Leggi l'articolo

F1 2015, Lewis Hamilton: “Voglio raggiungere Senna”

Hamilton campione del mondo 2014

Lewis Hamilton ha vinto da poche settimane il secondo titolo iridato e già pensa al prossimo. Durante le premiazioni di Autosport l’inglese ha detto quali saranno i suoi obiettivi futuri: Ho sempre ammirato Ayrton Senna e mi impegnerò al massimo per arrivare al terzo titolo iridato per raggiungerlo nell’albo d’oro della Formula 1.”
La Mercedes, anche nel 2015, parte favorita e pare improbabile che gli altri top-team possano avvicinarsi alla scuderia tedesca. L’unico grande rivale dell’inglese sarà il compagno di box Nico Rosberg.

  • Lewis Hamilton campione del mondo
  • Hamilton incredulo
  • Sul circuito
  • Sotto la bandiera a scacchi
  • Moglie in lacrime
Guarda le foto e leggi l'articolo

Nico Rosberg: “Hamilton avrebbe vinto comunque il titolo”

GP Abu Dhabi F1 2014, qualifiche

Nico Rosberg, ad Abu Dhabi, ha vissuto forse la sua peggior gara della carriera. Partito in pole position e in piena lotta per la vittoria del titolo mondiale si è subito fatto infilare dal rivale Hamilton e successivamente ha corso una gara impossibile per un problema al motore. Da possibile campione del mondo a doppiato nell’ultimo giro. Rosberg è passato da un sogno ad un incubo nel giro di qualche ora. Ecco come il pilota ha analizzato la grande sconfitta.

  • Qualifiche Gp Abu Dhabi F1 2014 (5)
  • Qualifiche Gp Abu Dhabi F1 2014 (3)
  • Qualifiche Gp Abu Dhabi F1 2014 (1)
  • Qualifiche Gp Abu Dhabi F1 2014 (2)
  • Qualifiche Gp Abu Dhabi F1 2014 (4)
Guarda le foto e leggi l'articolo

GP Abu Dhabi F1 2014. Hamilton festeggia: “Rosberg incredibile in qualifica”

Hamilton gp abu dhabi f1 2014, podio

Si prende il mondiale, la gara, gli onori. Lewis Hamilton può finalmente sorridere, rilassarsi, dopo un week end, quello del gran premio di Abu Dhabi 2014, che l’ha visto teso e concentrato come mai prima d’ora. Glielo leggevi in faccia già dalla conferenza del giovedì, quanto fosse focalizzato sull’obiettivo. Si è materializzato alle 14:01, quando i semafori si sono spenti, Nico Rosberg ha messo sul piatto la peggior partenza in carriera e Lewis ne ha approfittato. Il mondiale, di fatto, si è chiuso lì.
Giri veloci quando serviva, il gap giusto per non rischiare nulla, in fondo ha corso 55 giri saggi, che sono diventati in carrozza quando l’Ers sulla Mercedes di Rosberg ha deciso di andare in vacanza anzitempo, chiudere la stagione in anticipo.

Leggi l'articolo

GP Abu Dhabi F1 2014, vince Hamilton: è campione del mondo. Massa secondo [FOTO]

GP Abu Dhabi F1 2014

Ha coronato il sogno mondiale. Lewis Hamilton è campione del mondo, al termine di un Gran premio di Abu Dhabi 2014 dominato dall’inizio alla fine. Le speranze di Rosberg si sono infrante prima in una partenza disastrosa, nella quale è stato passato dal compagno di team, poi l’Ers della Mercedes W05 ha smesso di funzionare ed è stato un calvario fino alla fine. Termina 14mo.
Sul podio vanno le due Williams, meritatamente, con Massa davanti a Bottas, seguiti da Ricciardo, scattato dalla pitlane e bravissimo a rimontare. Male le Ferrari, solo nono Alonso, decimo Raikkonen. Ottima prestazione per Button e le due Force India: Hulkenberg è sesto, Perez settimo.

  • hamilton campione del mondo 2014 abu dhabi
  • Gran premio di Abu Dhabi F1 2014 (9)
  • Gran premio di Abu Dhabi F1 2014 (4)
  • Gran premio di Abu Dhabi F1 2014 (1)
Guarda le foto e leggi l'articolo

GP Abu Dhabi F1 2014, Lewis Hamilton è campione del mondo!

GP Russia F1 2014

Lewis Hamilton è il nuovo campione del Mondo della Formula 1 2014! Il pilota inglese è riuscito a vincere e, nell’ultima gara di Abu Dhabi per la F1 2014, si è aggiudicato il secondo titolo della carriera. A Rosberg, unico rivale per il titolo, non è bastata neanche la regola dei punti doppi per aver la meglio dell’inglese. Per il pilota della Mercedes, classe 1985, è il secondo titolo iridato in carriera in F1. Era il 2008 quando ad Interlagos di Brasile riuscì ad aver la meglio di Felipe Massa e si laureò per la prima volta campione. A distanza di sei anni e con un’altra scuderia, a quel tempo correva per la McLaren, è di nuovo il numero 1 della classe regina delle quattro ruote. Ecco come è andata la stagione del nuovo campione del mondo 2014.

  • gp russia f1 2014 gara
  • podio gp russia f1 2014
  • Gp Russia F1 2014, qualifiche (76)
  • Gp Russia F1 2014, qualifiche (64)
  • Gp Russia F1 2014, qualifiche (65)
Guarda le foto e leggi l'articolo

GP Abu Dhabi F1 2014, Rosberg: “Magari Bottas sarà tra me e Hamilton domani”

risultati qualifiche gp abu dhabi f1 2014

Lo abbiamo dato per bollito troppo presto. Nico Rosberg conferma di essere micidiale nel giro di qualifica, quando conta tirare fuori la prestazione pura. In Q1 e Q2 non ha stupito, ma entrati nell’eliminatoria finale, il tedesco ha stampato due giri monstre, mentre il diretto rivale per il titolo, il leader del mondiale, Hamilton, subiva la pressione di dover ribattere a un avversario che si esalta nel giro secco. Un errore nel T3 nel primo run, un secondo al tentativo successivo: per Lewis, seconda posizione a quasi 4 decimi.«Ha fatto un giro molto veloce, su un circuito che è la specialità di Lewis. Sarà molto interessante domani», ammette Toto Wolff. Per seguire la gara LIVE in diretta web, BASTA CLICCARE QUI!

Leggi l'articolo

GP Abu Dhabi F1 2014, Hamilton: “Ancora tanto da esprimere”

F1 Gran Premio Abu Dhabi 2014, il venerdi prima della gara

La pole, potrebbe anche non farla, perché in stagione Rosberg ha dimostrato di riuscire a tirare fuori il massimo in qualifica, come forse non è riuscito a Hamilton. Ma guardando alle prospettive per la gara, il week end del Gran premio di Abu Dhabi 2014 non poteva iniziare sotto migliori auspici per Lewis . «E’ stato un buon venerdì, come si vede dalla classifica», esordisce l’inglese. Buono se si leggono gli 83 millesimi che ha messo tra sé e Rosberg, ottimo a leggere il long run con le gomme morbide. «Ho fatto il long run e tutta la sessione, facendo buoni passi avanti sul setup. Come al solito resta ancora dell’altro tra esprimere», spiega dopo le libere 2. Per seguire la gara LIVE in diretta web, BASTA CLICCARE QUI!

Leggi l'articolo

GP Abu Dhabi F1 2014, passo gara: brillano Hamilton e le Red Bull

F1 Gran Premio Abu Dhabi 2014, il venerdi prima della gara

A dar retta ai long run effettuati nel secondo turno di prove libere del Gran premio di Abu Dhabi 2014, il quadro che emerge non è troppo rassicurante per Nico Rosberg. Al tedesco servono sì avversari capaci di inserirsi nella lotta per il podio, ma occorre anche che lui vada a vincere. Da quanto visto, c’è ancora molto da lavorare per lui, mentre appare decisamente in forma Hamilton, al pari delle due Red Bull.
Gli altri sono decisamente più staccati, o quantomeno non hanno evidenziato potenzialità tali da proporsi come minacce in vista di domenica. Siamo solo al venerdì e si potrà ancora migliorare, tuttavia, i valori in campo oggi espressi dicono che Hamilton, Vettel e Ricciardo sono i più rapidi sul passo gara. Per seguire la gara LIVE in diretta web, BASTA CLICCARE QUI!

Leggi l'articolo

GP Abu Dhabi F1 2014, prove libere 2: Hamilton padrone, Rosberg insegue [FOTO]

GP Abu Dhabi F1 2014, prove libere 2

Si conferma in testa alla classifica, Lewis Hamilton al termine delle prove libere 2 del Gran premio di Abu Dhabi 2014. Il leader del mondiale precede di pochi centesimi Rosberg, appena 8, ma riesce a prendersi una gran rivincita sul passo gara, dove svetta nettamente rispetto al rivale, in particolare per costanza della prestazione e velocità pura. Dovrà lavorare ancora a lungo Nico per raggiungere i livelli trovati oggi da Hamilton; in gran forma anche Vettel, limitatamente al passo gara, molto buono, al pari di quello di Ricciardo. Resta l’interrogativo di un possibile gioco a nascondersi, in particolare di Rosberg.
Prove libere da dimenticare per Alonso, costretto a parcheggiare la Ferrari con un problema elettrico, dopo appena 2 giri. A Raikkonen non va molto meglio, è settimo a 1.3 secondi da Hamilton e senza grandi aspettative sul passo gara. Per seguire la gara LIVE in diretta web, BASTA CLICCARE QUI!

  • Abu Dhabi, prove libere a Yas Marina (3)
  • Abu Dhabi, prove libere a Yas Marina (1)
  • Abu Dhabi, prove libere a Yas Marina (2)
  • Abu Dhabi, prove libere a Yas Marina (4)
  • Abu Dhabi, prove libere a Yas Marina (5)
Guarda le foto e leggi l'articolo

GP Abu Dhabi F1 2014, prove libere 1: Hamilton-Rosberg, poi il vuoto [FOTO]

GP Abu Dhabi F1 2014, prove libere 1

Si apre come era legittimo aspettarsi, il Gran premio di Abu Dhabi 2014. Le prove libere 1 vedono davanti a tutti Hamilton, che precede Rosberg di poco più di 1 decimo. I due contendenti per il mondiale piloti si sono scambiati la posizione al vertice più volte nel corso della sessione, staccando nettamente gli avversari, ancor più che in passato. Alonso è terzo, ma a 1.7 secondi, seguito da Vettel e Ricciardo.
Mancano le due Williams, attardate da problemi tecnici, con la carrozzeria che si è staccata sulla monoposto di Bottas e su quella di Massa. Hanno perso pressoché l’intero turno di prove libere, dovranno recuperare al pomeriggio.
Al termine delle prove libere si è sperimentata la Yellow Zone, ovvero, un’area nella quale tenere gli 80 km/h per consentire le operazioni di recupero da parte dei mezzi nelle vie di fuga. Le prove libere 2 andranno in scena alle 14:00. Per seguire la gara LIVE in diretta web, BASTA CLICCARE QUI!

  • prove libere 1 gp abu dhabi 2014 (4)
  • prove libere 1 gp abu dhabi 2014 (3)
  • prove libere 1 gp abu dhabi 2014 (2)
  • prove libere 1 gp abu dhabi 2014
  • prove libere 1 gp abu dhabi 2014 (5)
Guarda le foto e leggi l'articolo

GP Abu Dhabi F1 2014, Hamilton e Rosberg alla resa dei conti

GP Abu Dhabi F1 2014, anteprima

Sembra quasi che ci siamo dimenticati della sfida per il titolo, quella tra Hamilton e Rosberg, al Gran premio di Abu Dhabi 2014. Vettel e Alonso catalizzano l’attenzione, perché nonostante si tratti di un non-segreto svelato, quello dell’addio di Fernando e l’arrivo di Sebastian, il mercato e le prospettive future riescono sempre a occupare un posto privilegiato nella cronaca.
Non frega nulla ai due Mercedes di cosa faranno Sebastian e Fernando, loro sono concentrati su ben altra mission. «E’ un circuito che si è adattato alle macchine che ho guidato in passato e al mio stile. Devo cercare di portare questi aspetti positivi nel week end», dice un Hamilton molto serio in conferenza stampa, a fronte di un Rosberg che gioca a fare la parte del rilassato, di chi non ha nulla da perdere, come d’altronde è. Per seguire la gara LIVE in diretta web, BASTA CLICCARE QUI!

  • Anteprima GP Abu Dhabi F1 2014 (47)
  • Anteprima GP Abu Dhabi F1 2014 (34)
  • Anteprima GP Abu Dhabi F1 2014 (35)
  • Anteprima GP Abu Dhabi F1 2014 (36)
  • Anteprima GP Abu Dhabi F1 2014 (37)
Guarda le foto e leggi l'articolo

GP Abu Dhabi F1 2014, Lewis Hamilton campione del mondo se…

GP Singapore F1 2014, prove libere 2

La stagione di Formula 1 2014 è ormai agli sgoccioli. Nel prossimo fine settimana si correrà ad Abu Dhabi per l’ultimo appuntamento del campionato di Formula 1. La gara vedrà l’appassionante lotta per il titolo piloti tra Lewis Hamilton, primo in classifica con 334 punti, e Nico Rosberg, salito a 317 punti. Tra i due piloti delle Mercedes il gap è di 17 punti. Senza la regola dei punti doppi introdotta ad inizio anno da Ecclestone, per Hamilton basterebbe un decoroso sesto posto per laurearsi campione e invece dovrà stare molto attento se non vuole scivolare sul più bello. Per seguire la gara LIVE in diretta web, BASTA CLICCARE QUI!

  • prove libere 1 Gp Singapore 2014 (13)
  • GP Singapore 2014, prove libere (1)
  • GP Singapore 2014, prove libere (2)
  • GP Singapore 2014, prove libere (3)
  • GP Singapore 2014, prove libere (4)
Guarda le foto e leggi l'articolo

F1 2014, Hamilton-Rosberg: i momenti clou della stagione

F1 Gran Premio del Bahrain, la gara

Salvo stravolgimenti dell’ultimo giro, salvo bizze notturne di Abu Dhabi, salvo doppio punteggio, il mondiale è saldamente nelle mani di Hamilton, pronto al bis domenica a Yas Marina. Serve ben più di una vittoria a Rosberg per ribaltare la situazione, qualcosa che sportivamente è inaccettabile, per i valori messi in mostra nel corso della stagione 2014. Ecco, quali sono stati i momenti chiave del campionato? Quando ha preso il volo Hamilton o si è dimostrato nettamente superiore al compagno di scuderia? I ritiri finiscono per equivalersi, hanno colpito variamente entrambi e non saranno l’elemento decisivo. Piuttosto, è la fame messa in mostra che regalerà il campionato a Hamilton, lui che si è dimostrato più cattivo quando contava. In fondo, lo stesso Lewis ha rimarcato la differenza netta rispetto a un Rosberg cresciuto con ben altre condizioni economiche e quell’unico divano di casa a guardare le gare con papà Anthony, a sintetizzare perfettamente le diverse estrazioni sociali.

Leggi l'articolo

F1 2014, finale punti doppi: come cambierebbe la storia

F1 Modificata

La Formula 1 2014 è arrivata al capolinea. La stagione, dominata in lungo e in largo dalle due Mercedes, si sta concludendo e aspetta l’ultimo atto per decretare il nuovo campione del mondo. Ad Abu Dhabi, il prossimo 23 Novembre, scopriremo chi succederà nell’albo d’oro del a Sebastian Vettel. Gli unici due piloti che possono contendersi il titolo saranno Lewis Hamilton e Nico Rosberg. 17 punti dividono i due e la regola dei punti doppi, introdotta in questa stagione, potrebbe togliere un titolo ad Hamilton che, se fosse stata la passata stagione, avrebbe quasi già praticamente vinto.La storia della Formula 1 ha visto in ben 27 volte un finale con almeno due piloti in lotta per la vittoria finale. La rimonta all’ultima gara è riuscita a ben 11 piloti tra cui Giuseppe “Nico” Farina che beffò Juan Manuel Fangio nel 1950, la sfida infinita tra Lauda e Hunt e tanti altri entusiasmanti duelli fino ai giorni nostri. Con la regola dei punti doppi all’ultimo GP, sei Mondiali avrebbero un esito diverso. Cliccate per scoprire quali.

Leggi l'articolo
Seguici