GP Italia F1 2011: vince Vettel, Ferrari sul podio con Alonso

GP Italia F1 2011: vince Vettel, Ferrari sul podio con Alonso

sebastian vettel gp italia formula 1 2011

Sebastian Vettel vince il Gran Premio d’Italia di Formula 1 2011 dominando alla grande davanti a Jenson Button. La Ferrari deve accontentarsi di un piazzamento a podio grazie ad un’ottima partenza di Fernando Alonso. Da segnalare la grandissima prova di Michael Schumacher che, dopo uno scatto portentoso, battaglia alla grande con Lewis Hamilton per più di metà gara. Ennesima prova sfortunata per Felipe Massa che si trova coinvolto in un incidente con Mark Webber e perde tempo prezioso.

PARTENZA. Vettel è in pole position con Hamilton in prima fila. Dietro di loro Button e Alonso. Seguono Webber e Massa. Schumacher è ottavo. Tutti montano gomme più morbide. Allo spegnersi dei semafori lo spagnolo della Ferrari ha uno scatto strabiliante che lo proietta al comando della corsa. Schumacher è altrettanto micidiale e sale fino alla quarta posizione. Nelle retrovie una scaramuccia tra Kovalainen e Liuzzi fa scivolare l’italiano sull’erba e lo lancia a tutta velocità a centro gruppo: hanno la peggio Petrov e Rosberg che sono costretti al ritiro assieme al pilota HRT. Per sgomberare la pista dai detriti deve entrare la safety car in pista. Al termine del primo giro la classifica è la seguente: Alonso, Vettel, Hamilton, Schumacher, Massa, Button e Webber.

GIRO 04. Alla ripartenza Schumacher supera Hamilton, Webber si mette davanti a Button.

GIRO 05. Vettel supera Alonso e sale al comando della gara andando a prendere subito un distacco notevole dai suoi avversari. Il ritmo del pilota Red Bull è più basso degli altri di un secondo al giro.

GIRO 06. Webber tenta il sorpasso su Massa. I due si toccano alla prima chicane dopo il traguardo. Ha la peggio l’australiano che rompe l’ala anteriore e finisce fuori pista alla parabolica. Prosegue senza danni il brasiliano ma va in testacoda e perde terreno.

GIRO 13. Epico duello tra Hamilton e Schumacher con sorpasso e controsorpasso. Il tedesco resta davanti ma la pressione del pilota McLaren è sempre più asfissiante.

GIRO 16. Incredibile mossa di Button che supera sia Hamilton che Schumacher approfittando della lotta tra i due e sale in zona podio. E’ terzo.

GIRO 17. Pit stop per Schumacher.

GIRO 18. Pit stop per Button.

GIRO 19. Pit stop per Hamilton.

GIRO 20. Pit stop per Alonso.

GIRO 21. Pit stop per Vettel.

GIRO 22. Pit stop per Massa. Dopo che tutti i big hanno effettuato la loro prima sosta confermando il montaggio delle gomme a mescola più morbida, la classifica vede Vettel con un vantaggio di dieci secondi su Alonso seguito da Button, Schumacher, Hamilton, Massa, Perez, Di Resta, Alguersuari e Maldonado.

GIRO 27. Hamilton riesce a superare Schumacher che viene avvisato via radio del rischio penalizzazione causa troppi cambi di traiettoria. Il tedesco, però, non molla.

GIRO 33. Secondo e ultimo pit stop per Button. D’ora in poi tutti sono costretti a montare la mescola più dura di gomme Pirelli.

GIRO 34. Secondo e ultimo pit stop per Alonso e Hamilton.

GIRO 35. Secondo e ultimo pit stop per Vettel. Button approfitta dei suoi pneumatici già in temperatura e supera Alonso salendo in seconda posizione.

GIRO 37. Secondo e ultimo pit stop per Schumacher.

GIRO 42. Secondo e ultimo pit stop per Massa. La nuova classifica vede sempre Vettel al primo posto seguito da lontano da Button, Alonso, Hamilton, Schumacher, Massa, Alguersuari, Di Resta, Buemi e Senna.

GIRO 53. E’ Sebastian Vettel il primo a passare sotto alla bandiera a scacchi. Il pilota Red Bull patisce solo alla partenza quando viene scavalcato da Fernando Alonso. Grazie alla superiorità della sua vettura, però, non fatica molto a tornare al comando della gara dopo pochi chilometri di battaglia con il rivale della Ferrari e, conseguentemente, prendere il largo. Sul podio salgono anche Jenson Button e Fernando Alonso. A punti Hamilton, Schumacher, Massa, Alguersuari, Di Resta, Senna e Buemi.

GP Italia F1 2011, ordine di arrivo:
1. Vettel Red Bull-Renault 1h20:46.172
2. Button McLaren-Mercedes + 9.590
3. Alonso Ferrari + 16.909
4. Hamilton McLaren-Mercedes + 17.471
5. Schumacher Mercedes + 32.677
6. Massa Ferrari + 42.993
7. Alguersuari Toro Rosso-Ferrari + 1 lap
8. Di Resta Force India-Mercedes + 1 lap
9. Senna Renault + 1 lap
10. Buemi Toro Rosso-Ferrari + 1 lap
11. Maldonado Williams-Cosworth + 1 lap
12. Barrichello Williams-Cosworth + 1 lap
13. Kovalainen Lotus-Renault + 1 lap
14. Trulli Lotus-Renault + 2 laps
15. Glock Virgin-Cosworth + 2 laps

794

Segui Derapate

Dom 11/09/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Denver 11 settembre 2011 15:40

Un altro risultato inutile ,camuffato da finta soddisfazione. Visto che la mercedes era quasi a livello della Ferrari e la MecLaren nettamente piu veloce, mi chiedo se l’allontanamento del solo Costa sia stato sufficiente. Non credo che queste teste d’uovo siano capaci di generare una macchina vincente.Contenti loro…

Rispondi Segnala abuso
Spyke
Spyke 11 settembre 2011 15:51

Che dire, ottava vittoria di Vettel su una RB velocissima anche su una pista in teoria non favorevole
Buon 3° posto di Alonso, risultato insperato viste le difficoltà in tutto il fine settimana
Bello il duello tra Schumi ed Hamilton, ma incredibile vedere la Mercedes così più veloce della Mclaren che, appena quest’ultima usciva dalla scia, perdeva terreno
Button si conferma grande pilota, solo per quello che ha fatto vedere al 16° giro

Rispondi Segnala abuso
Gianluca loves Ferrari & Michael Schumacher
Gianluca 11 settembre 2011 15:53

Anche oggi ho assistito ad una delle gare più spettacolari della stagione: peccato che il Mondiale sia ormai virtualmente deciso da tempo.
Straordinaria partenza di Alonso il quale però dopo il rientro della SC ai box non può niente contro la superiorità del duo Vettel-Red Bull e successivamente viene passato anche dallo scatenato Button.
McLaren e Ferrari erano superiori alla sua Mercedes, ma per quello che Schumacher ha fatto vedere oggi avrebbe meritato il podio: alla faccia di chi lo dava per finito è riuscito a lottare ad armi pari con Hamilton, peccato che poi Button, dopo averli raggiunti, lo abbia superato ed abbia subito preso del margine.
Anche Massa avrebbe meritato qualcosa in più se non fosse stato tamponato da Webber.
Ottima gara anche per Di Resta, Senna e le Toro Rosso (con Buemi ed Alguersuari, a questo punto, vicini alla riconferma per il 2012) mentre mi è dispiaciuto che Maldonado sia finito solo 11°: ha disputato un’ottima gara con una Williams semi-disastrosa ed avrebbe meritato di finire a punti.
Fanta F1: ho ottenuto 56 punti con pole e giro veloce indovinati, peccato per i ritiri di Webber e Rosberg.

Rispondi Segnala abuso
lulumj
Lulumj 11 settembre 2011 21:00

scusami, ma sbaglio, o anche tu eri uno di questi?

Segnala abuso
Tarcisio 11 settembre 2011 15:55

1) Grande il sorpasso di vettel al’esterno di alonso (per quelli che “vettel non è combattivo, è moscio” ecc ecc);
2) Grande Schumacher con una macchina quasi senza ala (per quelli che” schumi è bollito e deve ritirarsi”)
3) Grande Button che in una curva riesce a fare quello che ad hamilton non riesce in 27 giri, cioè liberarsi di schumacher. hamilton ne esce molto ridimensionato, non a caso è dietro in classifica

Rispondi Segnala abuso
Marco Fanari
Marco Fanari 11 settembre 2011 17:40

Quoto… Al 100%, soprattutto su Hamilton, che oggi ha preso una lezione di guida incredibile.
Aggiungo però anche un quarto punto.
4) Alonso secondo in campionato con una carriola, per tutti quelli che “Alonso è solo un raccomandato Santander”.

Segnala abuso
11 settembre 2011 22:55

Complimenti a Vettel x il sorpasso all’esterno, ma che si abbia il coraggio di dire che Button è riuscito a fare quello che Lewis non è riuscito in 27 giri è veramente FOLLE!!! Lewis è stato ostacolato dal tedesco famoso per la sua antisportività ( i richiami dalla direzione gara ne sono la prova !!!) ed in questi 27?giri il degrado delle gomme ha fatto il gioco di Button che ne ha approffitato!!! Di bollito ha il cervello ma da anni!!! Comunque se è tanto bravo alle prossime si rincontrerà con Lewis…Poi mi dirai…
Oggi in fine ha solo rovinato il GP ad Hamilton il tuo fenomeno…..

Segnala abuso
Gianluca loves Ferrari & Michael Schumacher
Gianluca 11 settembre 2011 15:56

Aggiungo: Finora ho sempre considerato Vettel, Alonso ed Hamilton come i tre migliori piloti attualmente in attività.
Forse è un pò troppo presto per trarre queste conclusioni ma direi che Button li sta raggiungendo.
Nel 2009 i diffusori avranno dato il loro contributo al successo della BrawnGP, ma quel titolo non è arrivato per caso.

Rispondi Segnala abuso
Tarcisio 11 settembre 2011 15:56

1) Grande il sorpasso di vettel al’esterno di alonso (per quelli che vettel non è combattivo, è moscio ecc ecc);
2) Grande Schumacher con una macchina quasi senza ala (per quelli che schumi è bollito e deve ritirarsi)
3) Grande Button che in una curva riesce a fare quello che ad hamilton non riesce in 27 giri, cioè liberarsi di schumacher. hamilton ne esce molto ridimensionato, non a caso è dietro in classifica

Rispondi Segnala abuso
giulio46
Giulio46 11 settembre 2011 15:57

Una gara spassosissima:
pagelle:
Vettel:10: merita il massimo solamente per il grande sorpasso sull’ asturiano, con le ruote sull’ erba.
In fin dei conti sa sorpassare molto meglio di quanto la maggior parte della gente dica.
Button:8,5
Alonso:7
Hamilton:6
Schumacher:10: molti mi daranno addosso per avergli dato il massimo, ma io la vedo così(chissà quali scuse s’ inventeranno oggi i suoi detrattori).
Webber:3

Rispondi Segnala abuso
Gianluca loves Ferrari & Michael Schumacher
Gianluca 11 settembre 2011 16:01

Io non ti dò addosso: l’ho già detto e lo ribadisco, Schumacher oggi avrebbe meritato il podio.
E’ leggermente bugiardo che sia finito dietro ad Hamilton visto come è riuscito a resistergli (senza nulla togliere, comunque, a Lewis che se ci fossero stati due giri in più quasi sicuramente avrebbe privato Alonso del podio).

Segnala abuso
Anonimo 11 settembre 2011 15:59

Alonso è stato forte davvero basta guardare la partenza! dai ora dite che vettel è migliore.. sisi.. va bene vince lui questo mondiale.. ma ricordiamo che vincere cosi, è troppo facile.. si sto rosicando da morire.. ma finchè si vede un astronave/jet che corre sulla strada.. e la ferrari che con le gomme medie prende un secondo perchè la macchina in generale fa schifo..mi girano molto..
FORZA FERRARI ! l anno prossimo mettiamo noi le ali, altro che la redbull !

Rispondi Segnala abuso
Nico
Nico 11 settembre 2011 17:13

Però se alonso fosse stato col Jet non avresti avuto niente da dire, vero?
Alonso al dilà della buona partenza non ha fatto altro, a momenti lo sorpassava pure Schumacher con quello straccio di macchina che si ritrova e ha dimostrato ancora di avere le palle….altro che vecchio e bollito! non oso immaginarer cosa potrebbe mettersi a fare con una monoposto non dico campione del mondo, ma almeno “competitiva”

Segnala abuso
Ferrari-Alonso
Ferrari-Alonso 11 settembre 2011 16:07

è stata una gara davvero emozionante: ci hanno fatto divertire vettel e alonso, button, ma soprattutto schumacher ed hamilton con la loro battaglia. bravissimo sebastian, che ha fatto un bellissimo sorpasso su alonso, forse l’unico convincente della stagione. anche button ha fatto una bella gara, addirittura migliore del compagno di squadra. alonso ha fatto quello che ha potuto e ci ha fatto sperare ancora una volta con la partenza, ma con le dure non si poteva andare forte. da hamilton mi aspettavo di più, addirittura è stato dietro a schumacher troppi giri e si è fatto beffare dal compagno di team. schumacher ha fatto una grandissima gara, forse la migliore delle due stagioni (anche se il risultato finale non è il migliore) tenendo dietro un leone come lewis. peccato per massa che poteva giocarsela di più i primi giri. peccato per rosberg perchè aveva un’ottima strategia che lo poteva proiettare davanti. su webber non c’è ninte da commentare
ps: nella fanta-f1 ho fatto poco, soltanto 50 punti visto che non ho indovinato il giro veloce (che dovrebbe averlo ottenuto hamilton)

Rispondi Segnala abuso
Gianluca loves Ferrari & Michael Schumacher
Gianluca 11 settembre 2011 16:16

Sì, l’ha ottenuto Hamilton (io l’ho indovinato) :)
Anonimo, per quanto riguarda la Red Bull quello che conta è il talento del pilota: come dico sempre Webber rispetto a Vettel ha dalla sua parte l’esperienza ma nel computo delle vittorie siamo 8-0 a favore di Seb.
Secondo me se Webber dovesse trovarsi di nuovo in lotta per il titolo come l’anno scorso sarà solo grazie ai demeriti di Vettel (sempre come l’anno scorso).

Rispondi Segnala abuso
Schumy14 - Forza Ferrari for ever (Forza Vale Rossi46)
Schumi14 11 settembre 2011 16:34

Ennesima gara fantastca,del resto siamo a Monza pista seconda solo alla mitica Spa e anche le ottime gomme Pirelli ci metteno del loro grazie alla loro alta usura rendendo le gare spettacolari e avvincenti.
A parte il duo spaziale Vettel-Red Bull che praticmente ha vinto il mondiale a meta stagione,Alonso ha fatto una partenza strepitisa lottando per tutta la gara con le Mclaren nonostante la sua vettura fosse inferiore,il podio è un’ottimo risultato,più di così non poteva fare.
Fantastca anche la gara di Schumacher,resistere per meta gara agli attachhi di Hamilton per con mezzo inferiore è qualcosa di incredibile.
Fanta F1:Ho fatto solo 44 punti,peccato per i ritiri di Webber e Rosberg e per la pole sbagliata :(

Rispondi Segnala abuso
Schumy14 - Forza Ferrari for ever (Forza Vale Rossi46)
Schumi14 11 settembre 2011 16:38

Sorry.43 punti.

Rispondi Segnala abuso
Sierra
Sierra 11 settembre 2011 16:42

Bella gara…. comunque meno male che Webber si è auto-distrutto se nò avremmo avuto al 80 % un’altra red bull sul podio visto la velocità in pista

Rispondi Segnala abuso
11 settembre 2011 16:45

Grande Grande Grande Vettel,Grazie Grazie Grazie RED BULL…ADESSO? W SINGAPORE BISSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS!!!!!

Rispondi Segnala abuso
Gianluca loves Ferrari & Michael Schumacher
Gianluca 11 settembre 2011 16:51

Sierra, non credo: Webber non ha avuto un buon passo nel week-end.
Era quasi scontato che avremmo visto una Red Bull, una McLaren e una Ferrari sul podio ma se c’era un outsider che oggi avrebbe meritato di finire tra i primi 3 era Schumacher.
Se avesse avuto una Red Bull o una Ferrari ce l’avrebbe sicuramente fatta comunque penso che la Mercedes l’anno prossimo potrebbe tranquillamente ottenere costantemente il podio e vincere qualche gara.

Rispondi Segnala abuso
11 settembre 2011 16:58

Monza 2011 SEBASTIAN VETTEL C’E’..Monza 2011 RED BULL C’E'…VAIIIIIIIIIIII CAMPIONI.SINGAPORE ARRIVIAMOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!

Rispondi Segnala abuso
11 settembre 2011 17:00

Monza 2011 SEBASTIAN VETTEL C’E’..Monza 2011 RED BULL C’E'…VAIIIIIIIIIIII CAMPIONI.SINGAPORE ARRIVIAMOOOOOOOOOOO!!!!!!!!! :)

Rispondi Segnala abuso
11 settembre 2011 17:17

Mi dispiace per i suoi tifosi ma oggi entrambi i piloti hanno avuto un comportamento mediocre.Alonso non ha fatto posto a Vettel scorrettissimoooo e Massa che ultimamente quando parla fa venire latte alle ginocchia.Sull incidente non so quanto sia colpa di Webber dal momento che non c’era piu’posto dove mettere la macchina e massa la chiuso pur non essendo avanti”basta riguardare il video”in piu’se ne esce nell intervista dicendo Webber mi ha fatto perdere moltissime posizioni.Ma quale posizioni? quale sono le vetture che gli sono passate avanti? Massa Massa del resto tutto e’concesso alla ferrari ma se al tuo posto ci fosse stato Hamilton la colpa non era piu’di webber…Detto questo anche se non c’era bisogno sta’ferrari se non fa cambiamenti deve sempre stare in coda….

Rispondi Segnala abuso
11 settembre 2011 17:24

Andiamo a prenderci i titoli 2011!!!!! E prepariamoci per i titoli 2012!!!! SEBASTIAN VETTEL=RED BULL THE BEST…

Rispondi Segnala abuso
11 settembre 2011 18:39

Qualcuno sa dirmi dove è possibile rivedere il gp???? Grazie!!!

Rispondi Segnala abuso
11 settembre 2011 18:41

qualcuno sa dirmi se è possibile rivedere da qualche parte il gp per intero???

Rispondi Segnala abuso
Fede 11 settembre 2011 19:33

Che robba Micheal oggi….fantastico!!
Alla ripartenza Ivan Capelli ha addirittura urlato quando Schumi ha passato Hamilton!!!
Sorpasso e controsorpasso bella lotta…per un trattore contro la Mclaren!!

Rispondi Segnala abuso
11 settembre 2011 20:08

Gran gara di schumi, ma oggi il mezzo inferiore è un pò una scusa, dato che pur perdendo nelle lesmo e all’ascari aveva una macchina che in rettilineo andava più forte di quella di hamilton con drs aperto!!! Cmq grandissimo campione nulla da dire così come hamilton però!!!

Rispondi Segnala abuso
NORMANNO 11 settembre 2011 20:31

Schumy si è dimostrato ancora una volta il pilota più SCORRETTO della storia tenendo dietro per quasi venti giri Hamilton, fino a quando dal suo stesso muretto gli hanno comunicato di comportarsi correttamente. Manco a dirlo a questo punto Hamilton lo fulmina subito .Schumy era un porco in ferrari e lo è ancora, esattamente come i giudici di oggi e i commentatori sportivi, che, ne sono sicuro ,a parti invertite avrebbero fatto fuoco e fiamme sul solito hamilton scorretto e troppo agressivo.Ed invece oggi stranamente si sono svegliati tutti più lassisti e comprensivi di manovre non al limite ma oltre il regolamento: si può cambiare traewttoria UNA sola volta,BALORDI.Se solo avessero richiamato schumy dopo due o tre giri di scorrettezze macroscopiche, hamilton sarebbe passato prima ed Astrozo il podio l’avrebbe visto in tv.

Rispondi Segnala abuso
Der+Boy+us+Züri 11 settembre 2011 22:10

Hai ragione! Quasi buttava fuori Lewis e ha cambiato direzione 2 volte senza nessuna penalitâ!!!!!!!!

Segnala abuso
11 settembre 2011 23:11

Cerca di moderare i termini tu che di buone maniere non te ne intendi affatto.

Segnala abuso
Gianluca loves Ferrari & Michael Schumacher
Gianluca 11 settembre 2011 21:47

@ Lulumj: Non ho mai dato Schumacher per finito: infatti ho sempre detto che se soltanto avesse avuto a disposizione un mezzo più competitivo (leggasi la Red Bull) avrebbe lottato per il titolo sin dall’anno scorso (ho scritto anche un articolo in proposito, che spero venga pubblicato).
Sia a Spa che a Monza ha fatto una gara davvero da applausi (soprattutto a Spa, dove è arrivato quinto partendo ultimo), tuttavia da quando è tornato lo abbiamo visto quasi sempre lottare per le posizioni di rincalzo senza mai vederlo sul podio, e a noi che eravamo abituati a vederlo trionfare gara dopo gara fino a 7 stagioni fa un pò dispiace.
Se soltanto la Mercedes fosse una monoposto da titolo come lo era la BrawnGP nel 2009 non avremmo niente da rimproverargli.

Rispondi Segnala abuso
lulumj
Lulumj 11 settembre 2011 23:21

avrò forse franteiso qualche tuo passato commento, ero convinta che tu eri contrario al suo ritorno alle corse.

forza schumi <3

Segnala abuso
11 settembre 2011 22:30

beh non commentare positivamente la prova di button è veramente una cosa poco realistica.. ha toppato la partenza (errore pesante) ma, dopo i primi 10 secondi di gara la sua performance è stata perfetta in tutto e per tutto.
Ha aspettato il momento giusto (cosa che non hanno fatto webber e hamilton, gli unicic che potevano impensierirlo oltre a vettel),poi è stato fantastico: recupero su hamilton/schumy, sorpasso immediato e su schumy molto bello e cattivo, li stacca subito facendo il gap, riprende alonso con le morbide, cambia le gomme (e perde almeno un secondo causa barrichello), riprende nuovamente alonso e alla prima sua imperfezione lo passa.
Diminuisce poi il divario da vettel.
come fai a non giudicarlo bene.
Davvero Bravo: gli manca solo di battere hamilton in prova, perchè secondo me nel complesso in gara gli è superiore, soprattutto con le regole di quest’anno

Rispondi Segnala abuso
12 settembre 2011 00:08

QUA L’UNICO PORCO SEI TU

Rispondi Segnala abuso
12 settembre 2011 01:32

Fanno tenerezza i commenti di chi dice che schumacher è stato antisportivo. Al di là del fatto che hamilton fa a volte anche di anche di peggio, schumacher è stato cattivo e aggressivo, ma sempre dentro i limiti del regolamento. In genere faceva uno spostamento deciso sul dritto, per poi arrivare in staccata e impostare la curva come meglio gli aggradava, dato che l’avversario non era davanti nè accanto. Chiaro che ha guidato sempre “sul fio del fuorigioco”, ma questa si chiama vera f1. Se no non lamentatevi quando la direzione gara distribuisce penalità a destra e manca (non è affatto un caso che non ci sia stata nessuna penalità per schumacher) .
E avete visto come nelle interviste del dopogara hamiltom ha glissato alle domande sul duello con schumi? Poche storie, oggi di fatto lewis ne è uscito sconfitto, sia da schumi che da button. E’ stata un’impietosa lezione di guida ad un pilota (dotatissimo, per carità) al quale un po’ di umiltà non guasterebbe.

Rispondi Segnala abuso
12 settembre 2011 01:34

Fanno tenerezza i commenti di chi dice che schumacher è stato antisportivo. Al di là del fatto che hamilton fa a volte anche di anche di peggio, schumacher è stato cattivo e aggressivo, ma sempre dentro i limiti del regolamento. In genere faceva uno spostamento deciso sul dritto, per poi arrivare in staccata e impostare la curva come meglio gli aggradava, dato che l’avversario non era davanti nè accanto. Chiaro che ha guidato sempre “sul fio del fuorigioco”, ma questa si chiama vera f1. Se no non lamentatevi quando la direzione gara distribuisce penalità a destra e manca (non è affatto un caso che non ci sia stata nessuna penalità per schumacher) .
E avete visto come nelle interviste del dopogara hamiltom ha glissato alle domande sul duello con schumi? Poche storie, oggi di fatto ne è uscito sconfitto, sia da schumi che da button. E’ stata un’impietosa lezione di guida ad un pilota (dotatissimo, per carità) al quale un po’ di umiltà non guasterebbe.

Rispondi Segnala abuso
Anemone 12 settembre 2011 01:38

Jaime Alguersuari è il meglio. Dove lo trovi un pilota che parte 18° con la Toro Rosso, finisce 7° e suona all’Amnesia?

Rispondi Segnala abuso
Staminkia 12 settembre 2011 02:17

al prossimo che mi viene a parlare di ritiro di Schumacher dopo le ultime 2 gare, giuro che gli svito il cranio e gli piscio e cago giù per il collo…

Rispondi Segnala abuso
Gianluca loves Ferrari & Michael Schumacher
Gianluca 12 settembre 2011 07:29

Prima di tutto non usare parole volgari, inoltre non dimenticare che Schumacher, pur essendo tornato competitivo, ha pur sempre 42 anni: non potrà correre certamente in eterno.

Rispondi Segnala abuso
Henrique 21 aprile 2012 05:33

P.s. hai mai provato a ipnrosdere a una mamma CHIBS cercando di dirottare il discorso dai figli? c3a8 un’esperienza esilarante.Lei mi fa ma mangia? e io si, come mai sei sempre qui? Non lavori? oppure Come mai sei qui, hai la giornata libera? / Lavori da casa e ti organizzi la giornata? / Che fai di bello di lavoro/sport/hobby? O all’estremo Che fai nella vita a parte rompere le @@@ ai figli? Ricevi di quegli sguardi straniti ( perchc3a8, c’c3a8 un’altra vita al di fuori del figlio che non mangia??? ) WOW esilarante ^_^(Qua siamo bastarde dentro )

Rispondi Segnala abuso
Seguici