GP India F1 2011: vince Vettel! Ferrari sul podio con Alonso

GP India F1 2011: vince Vettel! Ferrari sul podio con Alonso

sebastian vettel gp india f1 2011 gara

E’ l’insaziabile Sebastian Vettel il vincitore del Gran Premio d’India di Formula 1 2011. Il campione del mondo della Red Bull mette il primo nome sull’albo d’oro del circuito di Nuova Delhi. Assieme a lui salgono sul podio Jenson Button e Fernando Alonso. Nonostante alla vigilia si pensasse che Ferrari e McLaren avrebbero dato filo da torcere alla corazzata austriaca, alla fine la legge del più forte vale anche stavolta. Nessuno riesce ad impensierire Vettel. Manca all’appello Lewis Hamilton, protagonista dell’ennesimo incidente con Felipe Massa. Stavolta, però, i commissari danno la colpa al brasiliano che, qualche giro dopo, si deve ritirare per un’altra rottura della sospensione anteriore dopo passaggio sul cordolo.

PARTENZA. Sebastian Vettel è in pole position. In prima fila c’è anche l’altra Red Bull di Mark Webber davanti a Fernando Alonso, Jenson Button, Lewis Hamilton e Felipe Massa. Allo spegnersi dei semafori del primo GP d’India della storia, Vettel conserva il primato, Alonso insidia Webber ma viene scavalcato da Button. Al termine del primo giro la classifica dei primi dieci vede Vettel davanti a Button, Webber, Alonso, Massa, Hamilton, Rosberg, Schumacher, Sutil e Senna. Nelle retrovie ci sono alcuni incidenti. Va peggio di tutti a Kobayashi che è costretto al ritiro.

GIRO 17. Primo pit stop di Webber, Alonso e Hamilton.

GIRO 18. Primo pit stop di Massa.

GIRO 19. Primo pit stop di Button.

GIRO 20. Primo pit stop di Vettel. Dopo che tutti i piloti hanno effettuato la loro prima sosta, la classifica dei primi dieci vede Vettel, Button, Webber, Alonso, Massa, Hamilton, Rosberg, Schumacher, Alguersuari e Buemi.

GIRO 24. Incidente tra Massa e Hamilton. Il pilota McLaren deve effettuare un altro pit stop e scivola in nona posizione. Il ferrarista prosegue apparentemente senza problemi ma lamenta difficoltà nello scalare le marce.

GIRO 26. Ritiro per Buemi. Sutil entra in zona punti.

GIRO 31. Penalità per Felipe Massa: drive through per aver causato la collisione con Hamilton. Decisione giusta. Anche se il pilota Ferrari si trovava davanti, ha comunque chiuso la porta in faccia al collega senza dargli alternativa al contatto.

GIRO 32. Secondo pit stop di Massa che monta gomme a mescola dura e cambia l’ala anteriore.

GIRO 34. Finisce la fatica di Massa. Un colpo al cordolo identico a quello delle qualifiche rompe ancora una volta la sospensione. La Ferrari del brasiliano è fuori dalla gara.

GIRO 37. Secondo pit stop di Webber. Sulla Red Bull numero 2 si montano le gomme a mescola dura. D’ora in poi, tutti gli altri faranno lo stesso.

GIRO 39. Secondo pit stop di Alonso. Lo spagnolo rientra in pista davanti a Webber. Viene da chiedersi, però, come mai la Ferrari non abbia tenuto ancora per qualche altro giro le vecchie gomme morbide. C’era ancora qualcosa da guadagnare rispetto a chi, come l’australiano della Red Bull, ha montato mescole dure.

GIRO 46. Ultimo pit stop di Hamilton e Button.

GIRO 47. Secondo e ultimo pit stop anche per Vettel. La classifica vede il tedesco al comando con 5 secondi di vantaggio su Button il quale ha un margine di 15 su Alonso e Webber. Più distanti Schumacher, Rosberg, Alguersuari, Senna e Sutil che completano la top ten.

GIRO 60. Le impressioni post-qualifiche che davano McLaren e Ferrari in grado di impensierire Vettel sono state smentite anche stavolta. Sebastian Vettel è il primo a passare sotto alla bandiera a scacchi. Sul podio salgono Jenson Button e Fernando Alonso. A punti vanno Webber, Schumacher, Rosberg, Hamilton, Alguersuari, Sutil e Perez.

Gran Premio India F1 2011: ordine di arrivo
1. Vettel Red Bull-Renault 1h30:35.002
2. Button McLaren-Mercedes + 8.433
3. Alonso Ferrari + 24.301
4. Webber Red Bull-Renault + 25.529
5. Schumacher Mercedes + 1:05.421
6. Rosberg Mercedes + 1:06.851
7. Hamilton McLaren-Mercedes + 1:24.183
8. Alguersuari Toro Rosso-Ferrari + 1 lap
9. Sutil Force India-Mercedes + 1 lap
10. Perez Sauber-Ferrari + 1 lap
11. Petrov Renault + 1 lap
12. Senna Renault + 1 lap
13. Di Resta Force India-Mercedes + 1 lap
14. Kovalainen Lotus-Renault + 2 laps
15. Barrichello Williams-Cosworth + 2 laps
16. D’Ambrosio Virgin-Cosworth + 2 laps
17. Karthikeyan HRT-Cosworth + 3 laps
18. Ricciardo HRT-Cosworth + 3 laps
19. Trulli Lotus-Renault + 4 laps

Fastest lap: Vettel, 1:27.457

785

Segui Derapate

Dom 30/10/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
30 ottobre 2011 13:24

Bella gara di Massa e Hamilton sempre in collisione.. e grandissimo Vettel e il suo titolo di carta. Onore pure a Webber con il missile depotenziato.

Rispondi Segnala abuso
31 ottobre 2011 11:02

Hamilton lotta con il suo pari: Massa, al quale gli ha strappato il titolo mondiale. Che campioni!

Segnala abuso
30 ottobre 2011 13:28

Che pena ste gare.. una noia mortale.

Rispondi Segnala abuso
30 ottobre 2011 13:29

A che serve correre per coprirsi di ridicolo? Tutti sti record di nulla a cosa servono? Non è regolare.

Rispondi Segnala abuso
Er pelliccia 30 ottobre 2011 13:57

te ne sei accorto ora? :-D ma secondo te uno che fa il giro veloce all’ultimo giro..sta tirando veramente al limite? hanno margine e corrono gestendo.la redbull è irregolare e potrebbe andare ancora più forte,sono solo dei pagliacci.

Segnala abuso
Paolo 30 ottobre 2011 13:29

gara orrenda. la peggiore dell anno con valencia e singapore.

Rispondi Segnala abuso
Gianluca loves Ferrari
Gianluca 30 ottobre 2011 13:37

La decisione di penalizzare Massa per me è stata scandalosa: Hamilton lo manda in testacoda e penalizzano lui??? Mah.
Manuel, mi dispiace ma non sono d’accordo con la tua opinione che gli ha chiuso la porta in faccia: cosa avrebbe dovuto fare, lasciarlo passare?
Anche se non è ai livelli di Alonso e non lo sarà mai oggi è stato davvero la vittima di questa gara, ingiustamente penalizzato e costretto al ritiro per aver toccato un cordolo.
Certo, anche il settimo posto di Hamilton è bugiardo per quanto aveva fatto vedere nelle prove ma deve ringraziare i commissari (a proposito, non escludo che Herbert essendo inglese ci abbia messo lo zampino) che hanno sorvolato su questa scorrettezza (in un certo senso lo hanno voluto graziare poichè ha già ricevuto ben 6 penalizzazioni).
Button si conferma il favorito per il secondo posto ma ancora una volta Alonso è da applausi: riesce a tenere ancora una volta dietro una Red Bull con una Ferrari non estremamente competitiva ed il cui sviluppo è stato interrotto da due mesi: veramente un grande campione.
Su Vettel non ho niente da dire se non che punta seriamente a battere i record di Schumacher.
Ottima gara anche delle Mercedes (ennesimo buon risultato per Schumacher su una nuova pista) e di Alguersuari mentre è stato un peccato per Buemi e anche per Senna, che avendo rifornito negli ultimi giri quando era nono ha rinunciato ad andare a punti, che a mio parere oggi avrebbe meritato.
Fanta F1: ho ottenuto 56 punti, peccato per i 5 del giro veloce buttati al vento.

Rispondi Segnala abuso
GLP
GLP 30 ottobre 2011 13:46

Non ricominciamo con la solita tiritera,questa volta la colpa è di
Massa,il quale era sì davanti,ma dopo aver chiuso e poi di nuovo allargato
e poi aver chiuso di nuovo addosso ad
un incolpevole Hamilton,il quale secondo una mia teoria(pilota vero vs
mezzo pilota) se anche avesse avuto torto ha fatto bene a non alzare il gas e a buttare fuori uno dei piloti meno intelligenti che hanno cavalcato le piste.Ho detto!!!

Segnala abuso
Der+Boy+us+ZÃÂÂÂà 30 ottobre 2011 14:09

non dire caxate! Hamilton era all`interno e Massa ha cercato il contatto invece di allargare (anche solo minimamente).

Massa lo ha deliberatamente ostruito e ha causato l`incidente. Se non la vedi così vai a farti fare una TAC.

E chi ancora difendeva quello pseudopilota ballerino di samba brasiliano? Si, quel pirl@ che ha rotto la sospensione una seconda volta in 2 giorni?

Ah le varie palle di unto maccheroniche sono silenti.

Segnala abuso
30 ottobre 2011 14:15

A bello Hamilton DOPPIATO Vettel vi ha sverniciato,e solo per questo anche se non sono un suo tifoso oggi merita tutto il mio rispetto e la mia stima,oggi ha dimostrato di meritarsi il titolo.La pacchia nel scrivere che Massa e’doppiato e’finita.

Segnala abuso
30 ottobre 2011 14:29

Per quanto io ritenga Hamilton una gran pippa, oggi era evidente che la colpa era al 100% di Massa.

Segnala abuso
Stpptn
Stpptn 30 ottobre 2011 13:41

Su Vettel non c’è altro da dire.. Mi annoia pure la prima posizione ormai xD..
Button è per me il secondo miglior pilota 2011 .. Costante e concreto al contrario del compagno di squadra Ham che oggi è stato accarezzato dai Commissari giusto per evitare che entri in depressione..Massa non andava penalizzato l’errore è del Kamikaze Lewis.Era dietro e doveva desistere..
Alonso buon terzo posto.Mi auguro che la Ferrari il prossimo anno fornisca un’auto competitiva.. Perchè è demotivante correre così..
Michael Schumacher eccellente per il mezzo a disposizione..C’è ancora chi dice che Rosberg va meglio di lui.. Ci vuole coraggio.. Costantemente in gara Nico è nettamente inferiore a Michael pur il Kaiser partendo dietro e non sempre di una posizione ma anche di 5 ..

Gara estremamente noiosa nonostante il buon circuito..

Rispondi Segnala abuso
Stpptn
Stpptn 30 ottobre 2011 13:48

Certo.. Infatti è giusto prendere al posteriore uno che è nettamente davanti a te.. Non lo sai che va in testa coda? no no.. lui è Ham quindi puo permettersi tutto.. MA vi rendete conto che questo pilota rovina le gare degli altri? non è leale.. Meglio che va a fare gli autoscontri.. Talento bruciato da un’irruenza distruttiva..Non per se ma per gli altri che è peggio..

Rispondi Segnala abuso
Der+Boy+us+ZÃÂÂÂà 30 ottobre 2011 14:13

ma torna sul tuo piatto di spaghetti che di Formula 1 non ne capisci nulla. Anzi, aggregati al Massachello e vattene in Brasile al carnevale….avrai sicuramente più autorevolezza in quell`ambiente con altri latini.

Massao-Shitao é andato addosso a Lewis, che a te piaccia oppure no.

Doveva ritirarsi prima, ora spero solo che in un modo o in un altro non corra più in F1.

Segnala abuso
30 ottobre 2011 14:32

Per quanto io ritenga Hamilton una pippa e soprattutto DerBoyusZa quì sopra un povero co*lione. Oggi era evidente che la colpa era di Massa. Che secondo me aveva il 100% di colpa. Massa dovrebbe guidare una HRT (ed Hamilton una Virgin).

Segnala abuso
30 ottobre 2011 13:56

Su l’inidente forse la colpa e’di massa anche se sono un suo tifoso ma non ha lasciato posto a chiuso Hamilton,ma quanto ho goduto veder Hamilton doppiato da Vettel solo per questo la gara e’stata fantastica.Ora vediamo i tifosi di Hamilton,adesso non possono piu’dire che Massa viene sempre doppiato..

Rispondi Segnala abuso
Nando1 30 ottobre 2011 14:05

colpa di Massa?ma se hamilton era appena affiancato a Massa..ma posa i’ fiasco..

Segnala abuso
Der+Boy+us+ZÃÂÂÂà 30 ottobre 2011 14:17

buahahahah Hamilton NON È STATO DOPPIATO DA VETTEl, pirletti! buahahahahahahaa messo via ;)

Inoltre essere doppiati da una vettura irregolare cosa avrebbe significato? NIENTE eheheheh

Resti sempre ANONIMO :)

Segnala abuso
Der+Boy+us+ZÃÂÂÂà 30 ottobre 2011 14:18

Un tifoso di Massa? buahahahah é come dire :tifo Kartykeyan XD

Segnala abuso
30 ottobre 2011 14:24

L anonimo ha ragione Hamilton e’stato doppiato,ma dove la guardate la gara? Cambio gomme per Vettel esce dai box e Hamilton e’avanti di pochissimo nel rettelineo hamilton viene doppiato da Vettel,Button.Almeno che Hamilton si fa prestare le ali dalla RB e spicca il volo

Segnala abuso
30 ottobre 2011 13:57

SEBASTIAN VETTEL=RED BULL FENOMENALE CHELEM GRANDE CAMPIONE I RECORD NON SI CONTANO PIU’ VETTEL GOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!

Rispondi Segnala abuso
Gianluca loves Ferrari
Gianluca 30 ottobre 2011 13:57

Chi butta fuori pista un avversario DEVE essere penalizzato.
Il mio tifo per la Ferrari non c’entra: questa è logica.

Rispondi Segnala abuso
Desmo 30 ottobre 2011 14:27

vorrei ricordare suzuka 1990, l’incidente tra Senna e Prost alla prima curva, Senna non fu penalizzato..
comunque io non ho visto la gara, ma dagli articoli oserei dire che è un’incidente simile a quello che ha coinvolto hamilton e kobayashi quest’anno in belgio a Spa…può essere un incidente analogo?chi ha visto la gara mi può dare una risposta grazie.
Desmo.

Segnala abuso
Desmo 31 ottobre 2011 14:26

grazie ferrari-alonso, gli incidenti sono praticamente uguali, ma c’è da considerare anche i tipo di curva… nello scontro tra hamilton e massa in india è stato giusto penalizzare massa, dato che hamilton lo stava sorpassando all’interno e massa nonostante era all’esterno e la cuva era oltre i 90 gradi, ha tentato di chiudergli la porta..mentre l’incidente tra button e alonso il contatto è identico, ma la c’era una chicane(prima curva a dx e subito a sinistra), quindi alonso nonostante era all’esterno nell’entrata della chicane dopo si trovava all’interno, e quindi era palesemente davanti..
in questi due incidenti i giudici di gara non hanno sbagliato nulla..
sono un ferrarista obbiettivo.
Desmo.

Segnala abuso
Stpptn
Stpptn 30 ottobre 2011 13:58

Esatto Gianluca.. é Logica..

Rispondi Segnala abuso
Nando1 30 ottobre 2011 14:02

altra figura cacina della MaFIA..hamilton che non è neanche mezza macchina a fianco(anzi tocca la post SX..) di massa.. gli rovina la gara e non viene penalizzato..anzi penalizzano Massa.dopo i regali tecnici alla Redbull ecco i regalini sportivi alla mcladren..

Rispondi Segnala abuso
Der+Boy+us+ZÃÂÂÂà 30 ottobre 2011 14:21

ma non dire minkiate. Massa non aveva nessun possibilità contro Lewis e non sopporta di esser un pilota INFERIORE ed un uomo disgustoso e quindi, da bravo latino, ha crashato contro il pilota britannico causando un problema alla macchina di Lewis e mostrando a tutto il mondo tipo di gente certa “gente” é.

Per fortuna i commissari questa volta ci hanno visto giusto e hanno penalizzato il PILOTA FALLITO e ballerino di Samba brasiliano che poi, a sottolineare la sua inferiorità (già deducibile dal suo sguardo vuoto e dal suo volto paffuto) ha rotto le sospensioni per la seconda volta in 2 giorni.

Lewis sempre e comunque!

Segnala abuso
Nando1 30 ottobre 2011 16:45

der boy mi stavi più simpatico quando sme-rdavi i redbullini..dai eppure a parte i tuoi post un pò irriverenti mi sembri uno dei pochi qui che ne capisce..dopo che l’invasione redi redgrullini ha abbassato la media..dai ammettilo Lewis ha tentato un sorpasso impossibile e Massa non poteva volatilizzarsi..era in piena corda..stava facendo la curva!!!hamilton doveva almeno averlo affiancato completamente..non puoi aver ragione..specie se tocchi le ruote posteriori di chi ti è davanti! chi corre in kart anche amatorialmente le sa queste cose..è così…punto e basta..il fatto che la FIA abbia giudicato irregolare il comportamente di massa invece di lewis non significa che è regolare…!! un esempio palese di quest’anno può essere fatto su quei veri ladri della redbull..il fatto che la FIA ha regolarizzato gli scarichi quando erano già stati banditi dimostra come la FIA ha una visione distorta dell’applicare il regolamento senza scappatoie per i furbi(ladri e mexxrde) come quelli del team cheatbull…Ps onore al Button il vero campione del mondo(sopratutto per tutto quello che ha fatto..specie il sorpasso in canada nei confronti di quel pilota di carta-falso di vettel)..il campionato delle mexxxde e dei ladri è finito l’altro GP…adesso si conclude quello delle squadre vere che lavorano onestamente!

Segnala abuso
Nando1 30 ottobre 2011 16:50

sul fatto che massa non sia granche mi trovi daccordo..ma ricordati che nel 2008 ha dato del filo da torcere al miglior pilota in circolazione(insieme a Nando ovviamente :-D )..

Segnala abuso
Nando1 30 ottobre 2011 14:04

sisi..Ormai il regolamento tecnico e sportivo della F1 per la FIA.. è pura creatività..

Rispondi Segnala abuso
30 ottobre 2011 14:11

Mancava questo di Record CHELEM Sebastian Vettel = Adrian Newey = Christian Horner =Red Bull http://www.youtube.com/watch?v=04854XqcfCY :)

Rispondi Segnala abuso
30 ottobre 2011 14:31

Der irregolare o meno magari noi avevamo una vettura del genere,la fame era finita.Poi Hamilton sisi e’stato doppiato perche’ineffetti all’uscita dai box Vettel se lo trova davanti,ma quando ritornano a inquadrare vettel e button hamilton non c’era piu’ e al giro successivo hamilton si ferma ai box,ma vettel e button da molto secondi gia’erano passati sotto il traguardo percio’doppiato.wewewewew doppiato hamilton grazie anonimi favolosa gara ottimo vettel ottimo. sisisifesteggiaaaa

Rispondi Segnala abuso
Der+Boy+us+ZÃÂÂÂà 30 ottobre 2011 14:42

Vettel ha finito in 1:30 e Hamilton ha finito dietro a Vettel di 1:24!!! DIfatti lui é ancora l`unico rimasto a NON ESSERE DOPPIATO (tutti quelli dopo di lui mostrano 1 giro di ritardo)!!!! che cavolo guardi, Telemaccheronia ti mette la salsa davanti agli occhi?!

E non sembri eccellere neppure in matematica!!!!

Patetici…tifosi di una scuderia austriaca,irregolare, che usa ordini di scuderia e che si finanzia vendendo bibite….

peinlich.

Segnala abuso
30 ottobre 2011 14:45

Hai toppato 2 volte 1 hamilton e’stato doppiato 2 non sono un tifoso rb ma merita tutto il mio rispetto,io sono sportivo e riconosco la forza degli avversari,ma e’una qualita’che non abbiamo tutti tu ne sei un esempio lampante.

Segnala abuso
Nando1 30 ottobre 2011 16:57

ahahah grande der boy..ti quoto questo post..ahahah.. “tifosi di una scuderia austriaca,irregolare, che usa ordini di scuderia e che si finanzia vendendo bibite…” …sei un grande!

♫♪♫♪♫ OOOOOOOooo redbull..ladri di mxrda…la pacchia tra poco finirà OOOOOOooooo!!! redbull sei la vergogna della F1 OOOooooooOOOO ♫♫♪♫♫♫

Segnala abuso
Darius 30 ottobre 2011 14:49

Vettel sempre dominatore incontrastato, vittoria meritatissima, gara eccezionale di Button che ha tirato la monoposto al limite, buona gara di Alonso anche se niente di eccezionale, ottima gara di Schumi e Rosberg, no comment su Massa ed Hamilton…infine piu’ passano le gare e piu’ mi entusiasmano le 2 giovani stelle Perez e Alguersuari, soprattutto quest’ultimo che sta facendo delle gare eccellenti in questa stagione…che aspettano Ferrari e RB per schierarli titolari di fianco ai campioni Alonso e Vettel? andrebbero sicuramente meglio dei bolliti Massa e Webber e la squadra ne beneficerebbe maggiormente, anche se nel caso della RB fare meglio di cosi’ sarebbe impossibile dato che sono gia’ i dominatori incontrastati

Rispondi Segnala abuso
Gianluca loves Ferrari
Gianluca 30 ottobre 2011 15:04

Non metto in dubbio che Hamilton sia un grande campione. Non l’ho mai messo in dubbio.
Ma se Schumacher è stato escluso dal Mondiale ’97 solo per UNA manovra scorretta nei confronti di Villeneuve all’ultima gara, se sommiamo tutte le infrazioni di Lewis quest’anno (tamponamento a Massa e Maldonado a Montecarlo, collisione con Button in Canada ri-tamponamento a Massa a Singapore con foratura, ri-tamponamento a Massa oggi) andrebbe squalificato almeno per un anno.

Rispondi Segnala abuso
Ferrari-Alonso
Ferrari-Alonso 30 ottobre 2011 15:17

gara decisamente diversa da come ce l’aspettavamo: pochi sorpassi, nonostante due rettilinei in cui usare il drs e nonostante nel complesso il circuito sia interessante. vettel si commenta da solo e non c’è bisogno di parole per esprimere ciò che ha fatto. button continua a stupirmi, visto che anche quando le qualifiche vanno male per lui, riesce sempre a far bene in gara. alonso fa quello che può, riuscendo a mettersi dietro una red bull, seppure è guidata da questo webber sempre più in declino e che dice da solo di non essere veloce. hamilton, nonostante avesse detto di non voler avere a che fare con i commissari di gara, non riesce a stare lontano dai guai e richiede anche la penalizzazione di massa. felipe è incommentabile: abbastanza veloce per tutto il week end, ma il vero problema per lui sono stati quei maledetti cordoli. gara consistente per schumacher, alguersuari e buemi

Rispondi Segnala abuso
lulumj
Lulumj 30 ottobre 2011 15:28

mamma mia come è stato bastonato quel nonnetto di schumi dal campionissimo rosberg :P

Rispondi Segnala abuso
Stpptn
Stpptn 30 ottobre 2011 16:53

O_O Che gara hai visto scusami? No perchè la classifica segna Schumacher davanti a Rosberg .. Partito 12esimo e arrivato 5° .. Sei sicuro che guardi la Formula 1? O_O

Segnala abuso
Ferrari-Alonso
Ferrari-Alonso 30 ottobre 2011 17:11

@ stpptn, credo che l’affermazione di lulumj avesse un senso ironico. questo è confermato dal fatto che ci ha messo anche la faccina :P . la gara che avete visto è la stessa ;)

Segnala abuso
lulumj
Lulumj 30 ottobre 2011 19:09

Ero super ironica….io tifo per michael e siccome sento sempre dire che rosberg sta umiliando schumacher, volevo far notare, che nonostante si trovasse a partire diverse posizioni indietro, alla fine della gara gli era davanti.
non l’hai notato lo smile??
e se non fosse per quel killer di petrov (lo scorso gran premio lo ha buttato fuori gara) oggi sarebbe davanti a rosberg in classifica.
Vai nonnino!!
_______________________________
http://lucy-wonderland.blogspot.com/search/label/formula1

Segnala abuso
Gianluca Kimi RB
Gianluca RB 30 ottobre 2011 15:51

bella gara, vettel eccezionale
un peccato per buemi stava andando forte ed ha perso punti importanti per un guasto, eccezionale jaime algersuari

Rispondi Segnala abuso
Ferrari-Alonso
Ferrari-Alonso 30 ottobre 2011 16:21

l’incidente tra hamilton e massa ha la stessa dinamica di quello tra button e alonso in canada. in quel caso fui il primo a mettermi contro l’inglese della mclaren e oggi faccio lo stesso con il suo compagno di team: a montreal però a essere penalizzato fu button, ossia colui che era dietro ed aveva speronato quello in favore di traiettoria. perchè invece in questo caso è stato punito il brasiliano della ferrari, ossia colui che era davanti e non poteva vedere il suo diretto avversario? per me la colpa anche in questo caso era di hamilton, visto che era dietro e doveva desistere nell’attacco e non provarci a tutti i costi, rischiando di buttare via la propria gara e soprattutto quella degli altri. oppure al limite si poteva classificare come incidente di gara. ma felipe proprio non c’entrava niente!

Rispondi Segnala abuso
30 ottobre 2011 18:30

Ciccio ti ricordo che Button non è stato penalizzato in canada!!!!

Segnala abuso
30 ottobre 2011 19:30

Come non venne penalizzato?
Ciccio ti ricordo che Button in Canada scontò un DT al 13° giro!!!

Segnala abuso
Gianluca loves Ferrari
Gianluca 30 ottobre 2011 16:26

Quanti punti avete fatto nella Fanta F1?
Come ho già detto io ne ho fatti 56 e credo (e mi auguro) di essere rimasto nella top ten.
Penso che il ritiro di Massa abbia penalizzato un pò tutti mentre all’ottavo posto ho messo Sutil perchè l’ho visto in forma durante le sessioni di prove e poi qui eravamo in India: per la Force India era una gara importante (infatti credevo che anche Di Resta sarebbe andato a punti).
Nelle ultime due gare, comunque, credo che darò maggiore fiducia alle Toro Rosso anche se non dovessero approdare in Q3 (soprattutto ad Alguersuari, in una forma straordinaria nelle ultime gare dopo l’incidente di Singapore).

Rispondi Segnala abuso
Ferrari-Alonso
Ferrari-Alonso 30 ottobre 2011 17:01

anch’io ho ottenuto 56 punti, dato che abbiamo fatto praticamente due pronostici identici. anch’io sono stato penalizzato dal ritiro di massa (ma credo che sia stato uno 0 per tutti). anch’io sono un po’ pentito di non aver dato fiducia ad alguersuari e di aver preferito a lui sutil, anche se questo mi ha tolto solo un punto. il rammarico sta nel non aver creduto nella rimonta di button, che pensavo avrebbe disputato una gara anonima, come invece ha fatto il compagno di team. i due della mclaren si sono invertite le posizioni: se al posto di jenson ci fosse stato lewis e al posto di hamilton ci fosse stato button avrei guadagnato più punti. ma è andata così e spero solo di essere rimasto incollato ai primi (attualmente sono 4°, con un consistente ritardo dalla vetta, ma spero ancora di recuperare in questi ultimi due gp e di raggiungere almeno il podio)

Segnala abuso
30 ottobre 2011 16:37

Per le persone che si ANNIOANO guardando la f1 gli rispondo molto volentieri che non sono costretti a guardarla,possono benissimo farsi un giretto nessuno sentira’la loro mancanza,e se evitano anche di commentare dal momento che si sono ANNOIATI ci fanno un doppio favore.Per sette lunghi anni Schumachere ha vinto ma nessuno scriveva una cosa del genere forse eravamo piu’sportivi delle persone che oggi guardano la f1.Anche solo per rispetto delle persone che ci permettono di seguire questo sport,per i piloti che rischiano la vita ogni volta che salgono in macchina chi ha un po’di buon senso eviterebbe di scrivere tante idiozie.Una stagione come quella di quest’anno e’impossibile annoiarsi fra i cambi gomme e gli incidente di Massa e Hamilton e le vittorie di un giovanissimo ragazzo,cosa bisogna vedere di piu’..Io gioisco vederlo vincere e lo seguo con molta attenzione da 3 anni a questa parte cosi’se un giorno arrivera’in Ferrari potro’dire io c’ero quando ha vinto,quando sbagliava,quando piangeva,quando e’diventato campione.E non come la maggior parte di voi che adesso loda Alonso ma fino a qualche anno fa lo criticava dalla punta dei capelli alla punta dei pidi.Si parla tanto di una macchina irregolare,ma di irregolare non ha niente,e’stata criticata l’ala RB ma questa della Ferrari dire che e’regolare ci vuole coraggio,io penso solamente che un’ala che striscia sull’asfalto di regolare non ha nulla,e lo dico da tifoso ma tifoso obiettivo non fasullo.Dobbiamo solo ringraziare la FIA che per equilibrare le cose sta bloccando questa scuderia altrimenti con Adrian e Vettel potevamo aspettare,prima di vincere eravamo tutti in pensioni se non sepolti.Concordo con la persona sopra che ha scritto riconoscere la forza degli avversari non e’da tutti,infatti non e’da tutti,ma chi ha visto il telegiornale su canale 5 ieri sera per chi ancora aveva dei dubbi gli ha schirito le idee popolo Italiano il piu’maleducato,volgare,propotente e anti sportivo.Io dopo l’articolo che e’uscito sull’invidia del popolo italiano nei confronti di Vettel,avevo capito che la nostra Nazione faceva pena ma non mi ero reso conto che in realta’fa sckifo,basta leggere alcuni commenti che ci sono qua.Antisportivi ineducati nulla a che vedere con i veri appassionati della f1

Rispondi Segnala abuso
Anonimo 30 ottobre 2011 16:48

ma quale sette lunghi anni..ha vinto nel 94-95 e dal 2000 al2004..ma che stai a diii

Segnala abuso
Anonima 30 ottobre 2011 17:21

Guarda a me risulta che Schumi ha vinto 7 titoli poi di fila o meno sempre 7 sono.2 Benetton 5 ferrari e se sommiamo 5+2=7 ANONIMO SONO SETTE .QUOTONE X anonimo 16:37 Guarda uno che non e’ne sportivo e tanto meno e’capace di riconoscere la forza dell avversario l’abbiamo trovato subito ;) VETTEL CAMPIONE FOREVER.

Segnala abuso
Marco The Stig 30 ottobre 2011 21:50

si…ma tu non stai bene però….

Segnala abuso
Anonimo 31 ottobre 2011 11:31

eh si..che erano 7 lo sapevi..ma dopo il post di ieri sei andato a vedere quando li ha vinti..e adesso fai finta di saperlo..fai pena..il bello è che fai anche le somme…a ciccio..parli con uno che lo segue da quando iniziò con la Jordan..ma a chi vuoi dare lezione..le sue vittorie te le hai viste su wikipedia..io le ho viste alla TV e nella realtà..ma sdatti bimbomxxxnchia!

Segnala abuso
Anonimo 31 ottobre 2011 11:33

@ marcothestig …sono tifosi redbull…bimbimxxxnchia di 13 anni…lo si vede lontano un miglio…..questi pseudo esperti di F1 vengono qui a flammare e a rompere l’anima allla gente..menomale c’è chi li tratta a modo..ed è quello che meritano..

Segnala abuso
Gianluca loves Ferrari
Gianluca 30 ottobre 2011 16:39

@ Ferrari-Alonso: A Montreal 2011 Button non fu penalizzato come Hamilton non è stato penalizzato oggi, Alonso non potevano penalizzarlo perchè a causa di quell’incidente fu costretto al ritiro, quindi che drive-through avrebbero potuto dargli???
Magari lo avrebbero potuto penalizzare di 10 posizioni in griglia nella gara successiva ma era totalmente innocente, come lo è Massa per il contatto odierno con Hamilton.
Button era colpevole in quell’occasione, tuttavia sarebbe stato un peccato se lo avessero penalizzato perchè in Canada ha disputato la sua migliore gara stagionale raggiungendo Vettel nel finale e sorpassandolo all’ultimo giro, approfittando di un’uscita di pista di quest’ultimo.

Rispondi Segnala abuso
Ferrari-Alonso
Ferrari-Alonso 30 ottobre 2011 16:52

sì, hai ragione. la penalità non gli fu inflitta per l’incidente con alonso ma bensì per aver superato il limite in corsia. ricordavo che fu punito, ma mi ero dimenticato la causa. comunque ritengo che egli avrebbe dovuto subire il drive trough e effettivamente questo è stato lungo argomento di discussioni. per me alonso non aveva colpe, come massa oggi. il fatto curioso è che nella dinamica abbiamo avuto due ferrari e due mclaren nella stessa situazione, con le rosse a difendersi e con il favore di traiettoria e le frecce d’argento ad attaccare con dei sorpassi impossibili. mi scuso per l’errore

Segnala abuso
Schumy14 - Forza Ferrari for ever (Forza Vale Rossi46)
Schumi14 30 ottobre 2011 16:55

Anche per me penalizzare Massa è stato assurdo,non è possibile che un pilota venga sbattutto in testacoda e poi venga penalizzato.
Sul talento di Hamilton non si discute,ma la manovra di oggi (che non l’unica effettuata da Lewis in questo campionato) dimostra che non è per niente maturato sul fronte mentale.
Incredibile che c’è persino gente che sostiene la tesi di Hamilton sul fatto che Felipe gli ha chiuso la porta in faccia,ma cosa doveva fare lasciarlo passare? Mistero
Per il resto ennesima ottima gara di Button,che si conferma in forma smaliante e favoritissimo per il secondo posto in classifica.
Anche Alonso non è stato da meno,con una Ferrari ferma nello sviluppo il podio è sicuramente un ottimo risultato e anche la strategia della Ferrari per una volta ha assecondato il risultato.
Ottima anche la gara di Schumacher e delle Toro Rosso,peccato per il ritiro di Buemi senza il quale sarebbe sicuramente finito a punti.
Nella Fanta F1 ho ottenuto 57 punti con pole e giro veloce indovinati.

Rispondi Segnala abuso
Gianluca loves Ferrari
Gianluca 30 ottobre 2011 17:07

Complimenti, mi hai battuto di un punto :wink:
Se non avessi buttato al vento i 5 punti del giro veloce (che avevo dato ad Hamilton) sarebbero stati ben 61 :(

Segnala abuso
Ferrari-Alonso
Ferrari-Alonso 30 ottobre 2011 17:14

la stessa cosa detta da gianluca vale anche per me, in quanto (come ho già scritto nel commento sopra dove gianluca chiedeva il punteggio della fanta-f1) anch’io ho ottenuto 56 punti, senza il giro veloce che avevo dato a hamilton, poichè credevo nella sua rimonta che alla fine non c’è stata, anzi è finito più indietro rispetto alla posizione di partenza

Segnala abuso
jensonbutton
Jensonbutton 30 ottobre 2011 20:14

Io dovrei aver fatto 62 punti cn pole e giro veloce presi….e cn un +8 di alguersuari…grande

Segnala abuso
30 ottobre 2011 17:15

..c è poco da dire e da ridire…Sebastian Vettel è il Campione indiscusso di questo Campionato nessun pilota come lui ha saputo fare…e non venite a dirmi che è tutto merito della macchina,anche Webber corre su una Red Bull eppure i risultati non sono da record…Sebastian è un fenomeno anche nella messa a punto della monoposto…

Rispondi Segnala abuso
Anonima 30 ottobre 2011 18:06

Anonimo Vettel e’un piccolo grande campione “KAISER”il suo regno e’appena iniziato questo video e’perfetto descrive in pieno il nostro IDOLO ;) http://it.euronews.net/2011/10/10/f1-vettel-il-piccolo-kaiser-affamato-di-successi

Segnala abuso
Er pelliccia 31 ottobre 2011 11:43

l’anno scorso invece Webber dava spesso fastidio a Vettel e gli ha messo le ruote davanti molto spesso dandogli fastidio nella lotta al mondiale e alla fine era chiaro che lo hanno messo a bada per non fargli vincere il mondiale..secondo te perchè quest’anno è successo totalmente il contrario?..semplice hanno voluto puntare sull’ “uomo” che per origini rappresenta al meglio la scuderia e quella schifosa bevanda(anche se Vettel è tedesco non austriaco..ma poco importa..gli interessi sono quelli) al campione di carta quest’anno hanno costruito una vettura su misura oltre che irregolare(grazie alla fia che gli ha consentito di usare un sistema ideato da loro..)…altro che Barrichello Schumacher…Schumacher ha sempre dato paga a Barrichello..a tutti i compagni..ANCHE PRIMA DI VENIRE IN FERRARI..Vettel invece nel 2010 ha preso diversi sdruscioni da Webber..ma quale campione…e poi non è la macchina a rendergli le cose facili?..oltre a farla apposta per lui è pure irregolare..ma che volete..il prossim’anno se la FIA riesce a non fare manfrine..la pacchia finisce!

Segnala abuso
31 ottobre 2011 20:45

pelliccia mezza persona vai altrove,noi con le mezza segh. non perdiamo tempo ;)

Segnala abuso
Ferrari-Alonso
Ferrari-Alonso 30 ottobre 2011 17:24

inoltre vorrei segnalare alla redazione che si è passati dall’ora legale all’ora solare, pertanto gli orologi vanno spostati un’ora indietro. noto invece che ciò non è stato fatto, dato che tutti i commenti finora pubblicati riportano l’orario vecchio

Rispondi Segnala abuso
Anonima 30 ottobre 2011 17:53

Caspita alonso che occhio nn ci avevo fatto caso :)

Segnala abuso
Kers 30 ottobre 2011 20:02

la colpa è senzaltro di Massa perche se un pilota vede un altro all’interno come ha fatto Massa non lo chiude immediatamente ma stacca prima in maniera da ritrovarsi in grado di fare eventuali contromosse.Comunque grande gara di Button eVettel

Rispondi Segnala abuso
Mauro 30 ottobre 2011 20:29

Si va la…. e poi parcheggia, tanto si corre per la gloria…..:-))
Quante boiate si sentono oggi. Il punto è che Hamilton ha sbagliato. La penalità o doveva essere data a Hamilton (più che giusta) o al massimo non ci doveva essere

Segnala abuso
Gianluca loves Ferrari
Gianluca 30 ottobre 2011 20:48

Hamilton ha sbagliato, comunque la causa principale è stata la penalizzazione delle qualifiche: se durante le libere 1 di venerdì avesse rispettato le bandiere gialle con Maldonado fermo in pista sarebbe partito secondo, visto il passo che aveva si sarebbe potuto giocare anche la vittoria (Vettel permettendo, ovviamente), non si sarebbe mai trovato a contatto con Massa precedendolo sulla griglia di ben 4 posizioni (e non una come è accaduto nella realtà) ed ora non si starebbe qui a parlare di chi è la colpa se Massa è finito fuori pista, ecc.
Così come a Montecarlo, Montreal, Spa e Singapore oggi non era la giornata di Hamilton, ma senza la penalizzazione la sua gara avrebbe preso una piega ben diversa.
Molto diversa, direi.

Rispondi Segnala abuso
Pancrazio
Pancrazio 30 ottobre 2011 21:05

Quanti punti ho fatto,nella Fanta F1?Ma,il sito ha ancora l’ora legale,non solare.

Rispondi Segnala abuso
Pancrazio
Pancrazio 30 ottobre 2011 21:15

Ho fatto il calcolo e credo di aver ottenuto 55 punti,nella Fanta F1,non male alla prima gara.Non trovate?

Rispondi Segnala abuso
Gianluca loves Ferrari
Gianluca 30 ottobre 2011 21:31

Pancrazio, bravo! :wink:
Hai ottenuto un ottimo risultato ma purtroppo per te ti ho battuto di un punto ottenendone 56 (anche se non credo di essere salito sul podio non avendo indovinato il giro veloce, dato ad Hamilton e ottenuto da Vettel).

Segnala abuso
pasca97mclaren
Pasca97mclaren 30 ottobre 2011 21:49

51 punti … tutto sommato non male.
Ho pagato la poca fiducia in schumy (grande gara per lui) e la troppa per lewis.
Però poteva andare peggio…
Comunque darò il meglio di me nella prossima stagione quando inizierò dalla prima gara.
Pagelle
10 Sebastian Vettel
9 Jenson Button
8.5 Fernando Alonso
6.5 Mark Webber
8 Michael Schumacher
7.5 Nico Rosberg
6 Lewis Hamilton
7.5 Jaime Algersuari
6.5 Adrian Sutil
7 Perez-Petrov-Di Resta (per l’azzardo)
7 Heikki Kovalainen (ottima gara con la Lotus stando in zona punti grazie al valzer dei pit)
5 Felipe Massa

Rispondi Segnala abuso
Gianluca loves Ferrari
Gianluca 30 ottobre 2011 22:09

Io ho fatto bene a dare all’ultimo momento il settimo posto a Rosberg preferendolo a Schumacher: mettendo settimo Michael, infatti, avrei ottenuto un punto in meno essendo arrivato quinto (due posizioni di differenza rispetto al mio pronostico), invece Nico è arrivato sesto (una sola posizione di differenza).
Ho superato i 900 punti (sono a quota 903): spero basti per essere rimasto nella top ten, domattina lo scoprirò. :)

Rispondi Segnala abuso
pasca97mclaren
Pasca97mclaren 30 ottobre 2011 22:16

Beh però quest’anno il divario tra i due è diminuto drasticamente… ora michael è al livello di Nico.
L’anno prossimo bisognerà vedere se Ross Brawn troverà il bandolo della matassa per portare i due a lottare almeno per il podio (come fece Rosberg l’anno scorso).
Ricordo che l’anno scorso il mondiale lo vinse uno che aveva la media di 13,47 punti a gara.
Come disse il buon Alonso quel mondiale si poteva vincere tranquillamente andando sempre a podio.
Purtroppo questo no.

Rispondi Segnala abuso
Gianluca loves Ferrari
Gianluca 30 ottobre 2011 23:18

Pascal97mclaren, mi riferivo esclusivamente alla Fanta F1.
Sul fatto che Schumacher abbia notevolmente ridotto il gap da Rosberg rispetto al 2010 non posso che essere d’accordo: ora Michael, a differenza dell’anno scorso, non ha più il peso della lunga inattività, si è riabituato a disputare i week-end di gara e quindi tenere il passo almeno del suo compagno di squadra non rappresenta più un problema.
Anch’io spero che la Mercedes nel 2012 riesca a lottare per il podio ma in realtà mi auguro che venga progettata una monoposto in grado di lottare per il titolo: Schumacher non è il tipo di pilota che si accontenta di un semplice piazzamento a punti e anche Rosberg meriterebbe di occupare più spesso posizioni di vertice se solo avesse un mezzo all’altezza.
Se la monoposto sarà sugli stessi livelli dell’anno scorso e di quest’anno Schumacher farebbe bene a ritirarsi (a 43 anni non lo prende in considerazione più nessuno) e Rosberg a cambiare team scegliendone uno più competitivo: al loro posto dovrebbero prendere piloti con ambizioni minori come ad esempio Sutil o Di Resta.

Rispondi Segnala abuso
pasca97mclaren
Pasca97mclaren 30 ottobre 2011 23:33

si io intendevo la F1 senza FANTA :)
Comunque l’anno prossimo spero che la McLaren tenga il passo della Red Bull e che ci sia pure Alonso con una Ferrari migliore.
Sarà bello da vedere lo scontro in Toro Rosso tra Algersuari e Buemi per il posto che Webber lascerà nel 2013.

Rispondi Segnala abuso
Pancrazio
Pancrazio 31 ottobre 2011 00:31

Ferrari-Alonso,io e te nella Fanta F1 abbiamo fatto lo stesso pronostico,tranne che per il giro veloce,che abbia sbagliato tutti e 2,quindi o tutte e 2 abbiamo fatto 55 punti o 56.

Rispondi Segnala abuso
3 novembre 2011 16:34

..Mark Webber è dal 2002 che è in F1 e dal 2007 corre con la RED BULL e non ha mai vinto un Mondiale,Vettel è arrivato alla RED BULL nel 2009 arrivando secondo nel CAMPIONATO,vincendo poi nel 2010 e 2011…VETTEL..numero 1

Rispondi Segnala abuso
Seguici