GP Brasile F1 2012: orario in Tv e previsioni meteo di Interlagos

GP Brasile F1 2012: orario in Tv e previsioni meteo di Interlagos
  • Commenti (22)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

meteo interlagos gp brasile f1 2012

Siamo arrivati al Gran Premio del Brasile, tappa finale e decisiva del campionato mondiale 2012 di Formula 1. Teatro dell’evento e quanto di meglio ci si potesse aspettare. Il circuito di Interlagos. Su questo asfalto, nel 2007 e nel 2008 sono state scritte pagine epiche. Sarà così anche stavolta? Le premesse ci sono tutte. Abbiamo un vincitore scontato: Sebastian Vettel. Abbiamo un avversario veramente duro a morire: Fernando Alonso. Abbiamo previsioni meteo che annunciano guai e colpi di scena. L’orario per seguire qualifiche del sabato e la partenza della gara di domenica, viste le tre ore di fuso orario tra l’Italia e la città di San Paolo, è le 17.00.

GP Brasile F1 2012, giovedì pre-gara

  • GP Brasile F1 2012, giovedì pre-gara - 35
  • GP Brasile F1 2012, giovedì pre-gara - 44
  • GP Brasile F1 2012, giovedì pre-gara - 01
  • GP Brasile F1 2012, giovedì pre-gara - 02
  • GP Brasile F1 2012, giovedì pre-gara - 03

GP Brasile F1 2012: orari e programmi Tv

Venerdì 23 novembre
ore 13.00 – Prove Libere 1a Sessione (90 min., diretta scritta su Derapate.it)
ore 17:00 – Prove Libere 2a Sessione (90 min., diretta scritta su Derapate.it)

Sabato 24 novembre
ore 14:00 – Prove Libere 3a Sessione (60 min., diretta scritta su Derapate.it)
ore 17:00 – Qualifiche (Diretta Rai Due e su Rai HD dalle ore 16:45, diretta scritta su Derapate.it)

Domenica 25 novembre
ore 17.00 – GP dl Brasile di F1 2012 (Diretta Rai Uno e su Rai HD dalle ore 16.15 con passaggio su Rai Due alle ore 19.00, diretta scritta su Derapate.it)

Previsioni meteo ad Interlagos per il GP del Brasile 2012 di F1

Le previsioni meteo sul circuito di Interlagos raccontano, ad oggi, un rapido e costante peggioramento via via che ci si avvicina al fine settimana del Gran Premio del Brasile. Se i team saranno fortunati, venerdì potranno girare con l’asciutto e testare anche le nuove specifiche di pneumatici portati dalla Pirelli in ottica 2013. Dopodiché, sabato lo scenario comincerà a cambiare. Sono attesi temporali anche di forte intensità nel pomeriggio. Gli scrosci di pioggia proseguiranno in modo importante fino a domenica. La partenza della gara sarà bagnata. Bagnatissima! Non è improbabile neppure un ritardo nelle procedure. Andando verso la sera, infine, le precipitazioni perderanno di intensità ma non lasceranno in pace la città di San Paolo. Le temperature si abbasseranno in modo drastico: dai 30 gradi dei giorni di sole come venerdì si passerà ai soli 19-20 di domenica per la gara! Questa è la fotografia della incerta e complicata situazione scattata alla data di martedì 20 novembre. Come esperti meteorologi, ormai, abbiamo imparato che gli scenari possono cambiare nel giro di 24-48 ore anche in modo drastico. Per restare sempre aggiornati sulle ultime evoluzioni del meteo, quindi, vi invitiamo a leggere gli altri articoli che tratteranno l’argomento nel corso della marcia di avvicinamento all’appuntamento decisivo del mondiale 2012 di Formula 1. Non vi lasceremo soli.

546

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mar 20/11/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
mic80
Mic80 20 novembre 2012 10:26

Se Vettel sabato riesce a qualificarsi entro il 4o posto che gli garantirebbe il Mondiale e poi domenica si parte in regime di Safety Car causa acquazzone giuro che mi precipito sul sito per leggere i commenti dei complottisti: ci sarebbe da divertirsi come e più che guardando la gara :-D

Rispondi Segnala abuso
Draycon
Draycon 20 novembre 2012 11:32

Il quarto posto gli garantirebbe il mondiale se Alonso fosse primo… Cosa che vedo un po’ dura!!

Segnala abuso
Pacchia is over 20 novembre 2012 13:29

Il complottismo riguarda cose vaghe dubbie..mi spiace ma hai sbagliato sport.cmq vedremo chi riderà domenica, tutto può ancora succedere

Segnala abuso
Alberto Dellagrottell
Alberto Dellagrottell 22 novembre 2012 15:06

MIC80 .. guarda che la Formula Uno. non è marcia come il calcio. che si parla di complotti.. e poi anche se si parte con la safety in condizione di pioggia resta tutta la gara.. UN MIO CONSIGLIO CAMBIA SPORT.. W ALONSO W LA FERRARI

Segnala abuso
Charls 20 novembre 2012 10:46

il diluvio universale potrebbe favorire la Ferrari. Odino scatenerà la sua ira. Ma tanto la red bull cambierà l altezza della vettura tra sabato e domenica e la FIA ci dormirà sopra.

Rispondi Segnala abuso
RB FAN 20 novembre 2012 11:25

Spero che non piova in gara: penalizzerebbe troppo vettel

Rispondi Segnala abuso
Anonimo 20 novembre 2012 11:51

pioggia, Alonso primo e vettel 7° dietro a schumacher e rosberg!

Rispondi Segnala abuso
Jonathan 25 novembre 2012 09:48

Spero che Alonso rieesca a vincere il mondiale…se lo merita, la red bull è troppo forte e lui è riuscito ben 3 volte in questo campionato a stare davanti a vettel con questa ferrari assolutamente non competitiva, spero in una forte pioggia e spero anche che raikkonen e le mclaren ci diano una mano, ha bisogno anche di fortuna Fernando, è sempre stato sfortunato in questo mondiale ma grazie alla sua tenacia e al suo carisma può fare di tutto….dai Nando siamo tutti con te

Segnala abuso
Gianluca loves Ferrari
Gianluca 20 novembre 2012 14:34

Spero che si scateni il diluvio universale come a Sepang in modo da favorire Alonso, anche se Vettel in Malesia stava comunque facendo una buona gara prima che Karthikeyan gli bucasse la gomma posteriore destra, se non ricordo male.
Comunque gli specialisti del bagnato non sono pochi (oltre ad Alonso ci sono Raikkonen, Perez, Senna, Schumacher, le Toro Rosso) e potrebbero fare il gioco dello spagnolo (almeno me lo auguro).

Rispondi Segnala abuso
King Raikkonen
King Raikkonen 20 novembre 2012 19:54

sul bagnato anche a 43 anni il migliore rimane schumacher

Segnala abuso
Luca81 20 novembre 2012 14:34

ma siete così sicuri che la pioggia favorisca Alonso e la Ferrari?
è vero che di solito quest situazioni favoriscono più chi insegue piuttosto chi è davanti…ma vorrei ricordare che Vettel sul bagnato è discretamente forte.
vedasi GP monza 2008 con la toro rosso…oppure GP brasile dello stesso anno..

Rispondi Segnala abuso
King Raikkonen
King Raikkonen 20 novembre 2012 19:34

daje seb frantumali

Rispondi Segnala abuso
Terence 21 novembre 2012 07:43

ma lo sai che sei pietoso??? ma cosa ti ha fatto Alonso??? già dimenticavo per averLo hanno sbattuto fuori la forfora Ricckionen dalla ferrari!!!! Sei pietosooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Segnala abuso
MemiFerrari 22 novembre 2012 09:24

basta con ste cose sei patetico… per iniziare quest’anno hai mangiato tanta polvere poi si vedrà…

Segnala abuso
delta01
Delta01 20 novembre 2012 22:55

Spero di vedere uno spettacolo di McLaren in quest’ultima gara che Lewis farà con la sua freccia d’argento e spero di vedere un Fernando che ne esca vincitore(titolo mondiale).
Se dovesse vincere la redbull non mi viene proprio pensato che vettel è un campione, mi viene in mente che Adrian ha fatto una macchina stupefacente……tanto per cambiare.

Rispondi Segnala abuso
Anonimo 20 novembre 2012 23:31

i ferraristi sono convinti ke se piovera il loro pilota vincera sicuramente ahah :-D vincera Seby xkè è lui il + forte sul bagnato! ;-) :-D

Rispondi Segnala abuso
Deborah 21 novembre 2012 08:22

Per quanto sia duro dirlo credo che questo mondiale sia del tedesco! Solo un miracolo potrebbe dare il titolo a chi, per quello che ha fatto nella stagione, lo meriterebbe di più. Ma, e ora mi rivolgo ai tifosi della Ferrari, ragazzi non siate troppo tristi, come ha detto gino qualche tempo fà il vincitore morale è Nando… Non è giusto che finisca così ma un pilota per quanto bravo non vince contro una macchina NON PUO’.. Ma ragazzi dobbiamo essere ORGOGLIOSI il nostro pilota ha fatto vedere al mondo intero di che pasta è fatto e a poco valgono i commenti demenziali di certi ex tifosi della ferrari che per rabbia giudicano Alonso con cattiveria!!! Ragazzi non vi curate dei commemti e delle cattiverie, chi ha un pò di onesta non può dire che Alonso non merita il titolo ma qui di onesta ne leggo poca!!! Io NON credo che il tedesco meriti il titolo perchè se è vero che ha vinto in queste gare è altrettanto vero che quando la macchina NON funzionava era a fare il dito medio a un povero doppiato perchè non si voilatilizzava!!!! Poi la macchina ha ripreso a funzionalre ed ecco voilà torna il campione!!! I campioni sono e restato due , scusate tre ( il grande vecchio), ossia Nando e Luis. Solo loro sanno tirare fuori da una macchina non vincente una prestazione spettacolare… Sono arci convinta che al di là della vittoria Luis sia stato contento di aiutare il suo ex compagno, perchè come ha gia detto per lui è nando il campione, e credo che lui sappia meglio di noi giudicare i suoi colleghi.. Ho LETTO tanto disgusto per la retrocessione di Massa, Bè se la cosa non era possibile sarebbe stata vietata giusto?? Inoltre il tanto criticato DOMENICALI ha avuto le palle di dire la verità. AVREBBE POTUTO INVENTARE SCUSE VERO?? invece ci ha messo la faccia e tutti a criticare, ma ve lo siete dimenticati che qui si gioca un MONDIALE AD ARMI IMPARI??? Nando contro una monoposto e il suo progettista!!! Te tentano tutte, ovviamente rella legalità e giù critiche… Qui è stato dettpo non tifo più la ferrari!!!! MA CHI SE NE FREGA???? Di tifosi così NE FACCIAMO VOLENTIERI A MENO!!!! ORA UN AUGURIO AL NOSTRO MITO con un mess… NANDO COMUNQUE FINISCA LA GARA PER NOI TIFOSI DELLA FERRARI ( QUELLI VERI) SEI UN MITO!!!!!

Rispondi Segnala abuso
Initial 21 novembre 2012 12:00

Una visione un po’ ristretta della Redbull e di Vettel, forse influenzata un po’ troppo dalle dichiaraizioni dei filo-ferraristi e di Alonso e il suo team.

La Redbull senza Vettel è come la Ferrari senza Alonso o la McLaren senza Hamilton o la Lotus senza Raikkonen.

Senza questi piloti di punta nessuno poteva lottare per il mondiale a prescindere dall’affidabilità
Quest’anno la Redbull è molto lontanda dall’essere perfetta come Ferrari McLaren e Lotus ed è per questo che il mondiale è rimasto aperto più a lungo.

Un ultimo appunto, Adrian Newey è un uomo solo e non può tutto da solo progettare un’intera monoposto, questo per farti capire che lui da solo non basta a concepire la Redbull vincente degli ultimi 3 anni, ci sono molte altre persone che hanno permesso la progettazione e la realizzazione di una monoposto così competitiva, ed è così in tutte le squadre, quando qualcosa va storto o va bene il merito è di tutti non solo di uno, e questo dovrebbe valere ovuque per Vettel e il suo team e per Alonso e il suo team, non si può dare la colpa solo ad uno o all’altro e lo stesso dicasi per i meriti.

Segnala abuso
Schumy14 - Forza Ferrari for ever (and VR46 e Hulk too)
Schumi14 21 novembre 2012 16:13

La scelta d mettere Interlagos alla fine è fantastica, ne vedremo delle belle se pioverà come nel 2008!
E che Interlagos ci dia la vittoria come nel 2007.
FINO ALLA FINE FORZA FERRARI E FORZA FERNANDO!!!!!

Rispondi Segnala abuso
Massimo 24 novembre 2012 12:08

se sparano a vettell il campionato lo vince alonso….. ferrari di m…. gente di m…

Rispondi Segnala abuso
Giuli70 25 novembre 2012 15:11

Speriamo che la fortuna volga lo sguardo verso la Ferrari e che Alonso diventi CAMPIONE del mondo con una macchina decisamente inferiore a RED BULL e MCLAREN………….
Forza Alonso e FERRARI per sempre ……..

Rispondi Segnala abuso
STIFF 25 novembre 2012 15:13

a che ora la gara?

Rispondi Segnala abuso
Seguici