F1 2014, piloti e numeri fissi: l’elenco ufficiale degli iscritti

F1 2014, piloti e numeri fissi: l’elenco ufficiale degli iscritti

F1 2014, piloti e numeri fissi: l'elenco ufficiale degli iscritti

La FIA ha diramato il quadro ufficiale dei numeri che rappresenteranno i piloti della Formula 1 2014. A Sebastian Vettel è toccato l’1. E su questo non ci piove. Il tedesco ha scelto, invece, il 5 come numero da usare nel prosieguo della carriera. A meno che non si pensi che resti campione in carica per altri dieci anni di fila, prima o poi toccherà anche a lui sfoggiare il proprio codice di riconoscimento numerico. Fernando Alonso avrà il suo 14 portafortuna. Nota curiosa: solo Vettel poteva scipparglielo essendo lo spagnolo arrivato secondo nel campionato 2013. Kimi Raikkonen sarà con il 7 con la scialba motivazione che “è lo stesso del 2013, perché cambiare?”. Lewis Hamilton sceglie il 44. Daniel Ricciardo con il 3. Felipe Massa con il 19, Nico Rosberg con il 6 e Sergio Perez con l’11. Nico Hulkenberg prende il 27.

Piloti F1 2014: numeri e elenco ufficiale

#01 RED BULL Renault: Sebastian Vettel (confermato)
#03 RED BULL Renault: Daniel Ricciardo (nuovo)
#14 FERRARI: Fernando Alonso (confermato)
#07 FERRARI: Kimi Raikkonen (nuovo)
#22 McLAREN Mercedes: Jenson Button (confermato)
#20 McLAREN Mercedes: Kevin Magnussen (nuovo)
#08 LOTUS Renault: Romain Grosjean (confermato)
#13 LOTUS Renault: Pastor Maldonado (nuovo)
#06 MERCEDES: Nico Rosberg (confermato)
#44 MERCEDES: Lewis Hamilton (confermato)
#21 SAUBER Ferrari: Esteban Gutierrez (confermato)
#99 SAUBER Ferrari: Adrian Sutil (nuovo)
#27 FORCE INDIA Mercedes: Nico Hulkenberg (nuovo)
#11 FORCE INDIA Mercedes: Sergio Perez (nuovo)
#19 WILLIAMS Mercedes: Felipe Massa (nuovo)
#77 WILLIAMS Mercedes: Valttery Bottas (confermato)
#25 TORO ROSSO Renault: Jean-Eric Vergne (confermato)
#26 TORO ROSSO Renault: Daniil Kvyat (nuovo)
#?? CATERHAM Renault: Kamui Kobayashi (nuovo)
#?? CATERHAM Renault: Marcus Ericsson (nuovo
#17 MARUSSIA Ferrari: Jules Bianchi (confermato)
#04 MARUSSIA Ferrari: Max Chilton (confermato)

Nuova Ferrari F14T: Analisi Tecnica

Guarda il video dell'analisi tecnica della nuova Ferrari F1 2014.

FacebookTwitter

Numeri fissi: le scelte dei piloti

Sebastian Vettel si prende l’1 per scelta del regolamento sui numeri fissi. Fernando Alonso ha un rapporto speciale con il numero 14 in quanto lo ritiene un suo portafortuna da sempre. Kimi Raikkonen sceglie il 7 ma, come suo solito, non ha fatto capire il perché. Nico Rosberg ha scelto il 6 come il padre nel 1982 quando divenne campione del mondo di F1 (per la prima e unica volta). Sergio Perez punta sull’11 come ricordo dei bei tempi del kart. Felipe Massa pubblica una foto su Instagram per ufficializzare il 19. Valttery Bottas lascia a Twitter i propri pensieri in merito al 77. Jean-Eric Vergne sceglie il 25 come la sua data di nascita. Lewis Hamilton punta su un doppio quattro, 44. Daniel Ricciardo proprio non ci sta a fare la seconda guida e mette il 3 sulla sua Red Bull. Jenson Button va si quel 22 che aveva nel 2009 quando divenne, a sorpresa, campione del mondo con la Brawn GP.

Autosport Award 2013

  • Autosport Award 2013
  • Autosport Award 2013 (2)
  • Autosport Award 2013 (3)
  • Autosport Award 2013 (4)
  • Autosport Award 2013 (5)

541

Segui Derapate

Mar 21/01/2014 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Gianluca loves Ferrari
Gianluca loves Ferrari 14 dicembre 2013 12:33

Sirotkin secondo pilota Sauber è ufficiale? E’ nella lista ma c’è anche la possibilità che rimanga Gutierrez così come che vada alla Caterham.

Rispondi Segnala abuso
The_black_cat 14 dicembre 2013 15:35

piccola precisazione: è Valtteri Bottas non Valttery Bottas ;)

Rispondi Segnala abuso
Pancrazio
Pancrazio 15 dicembre 2013 14:22

Ma è sicuro che Vettel sceglierà il numero uno?

Rispondi Segnala abuso
Draycon
Draycon 15 dicembre 2013 18:24

Non è una sua scelta!!! Per regolamento, il campione del mondo in carica, dovrà tenere il numero 1 su vettura e casco… Nel caso perda il titolo, allora potrà scegliere il suo numero!!!

Segnala abuso
roby27
Roby27 15 dicembre 2013 15:42

per il 2015 potrebbero pure proporre nomi d’arte per i piloti no?( sono sarcastico ovviamente)

Rispondi Segnala abuso
Alonso ever 15 dicembre 2013 18:35

Per quanto riguarda il 14 ad Alonso vorrei far presente che in un articolo precedente c’è un errore in quanto l’autore dell’articolo sostiene che 14 sia la data di nascita del nano, ma non è così, lui è nato il 29 luglio non il 14

Rispondi Segnala abuso
Pancrazio
Pancrazio 15 dicembre 2013 23:14

Draycon, su un altro sito(il cui nome non scrivo perchè altrimenti sarebbe considerato come ‘spam’)c’è scritto, in un articolo, che Vettel può anche non scegliere il numero uno anche se è il campione del mondo in carica.

Rispondi Segnala abuso
Cosimo 5 gennaio 2014 14:02

che schifo questo fatto dei numeri spero ritornino subito ai numeri bloccati

Rispondi Segnala abuso
Marco 10 febbraio 2014 16:04

perchè scusa? non sono i numeri che fanno la formula 1. sarebbe meglio sse mai se la distribuzione dei punteggi tornasse ad essere quella di una volta.

Segnala abuso
Gianluca loves Ferrari
Gianluca loves Ferrari 11 gennaio 2014 20:36

Si, Vettel poteva scegliere se mettere o meno il numero 1: fortunatamente ha scelto di metterlo.
Dico fortunatamente perché non mi piacciono i piloti che nonostante abbiano vinto il titolo l’anno precedente scelgono di tenere il loro numero di gara abituale (come Valentino Rossi che non ha mai abbandonato il suo 46 od anche Marquez che continuerà ad usare il 93).
I numeri di gara li ho imparati a memoria: e’ da stamattina che li vado ripetendo! :)
Intanto la Marussia ha confermato Chilton come seconda guida.

Rispondi Segnala abuso
Gianluca loves Ferrari
Gianluca loves Ferrari 11 gennaio 2014 23:28

Presumo che Vettel abbia scelto il numero 5 per il prosieguo della sua carriera perché era il numero che aveva nel 2010 quando ha vinto il suo primo titolo, tra l’altro nel modo più fortunoso possibile (prima della famosa e maledetta per noi ferraristi gara di Abu Dhabi era terzo in classifica e non era mai stato in testa in quella stagione).
Per i due sedili della Caterham non e’ detto che Pic venga confermato ed oltre ai piloti citati (Kovalainen, Van Der Garde e Rossi) ci sono anche Kobayashi ed Ericsson: personalmente spero che siano loro due a vincere il ballottaggio, sia perché vorrei rivedere il giapponese in Formula 1 (anche se con l’ultima forza dello schieramento non avrebbe la possibilità di farsi valere nonostante abbia talento) e per quanto riguarda lo svedese per avere un debuttante in più in griglia.

Rispondi Segnala abuso
Pancrazio
Pancrazio 12 gennaio 2014 00:06

Io invece spero che venga confermato Pic e reingaggiato Kovalainen da parte della Caterham.

Segnala abuso
Gianluca loves Ferrari
Gianluca loves Ferrari 12 gennaio 2014 11:11

Kovalainen è sempre rimasto legato alla Caterham: anche dopo la sua mancata riconferma come titolare l’anno scorso fu comunque retrocesso a terzo pilota, tuttavia dopo le due deludenti gare con la Lotus ad Austin ed Interlagos disputate al posto di Raikkonen qualche perplessità nel riprenderlo ce l’avrei.
Una domanda: se nel corso di un week-end di gara un pilota si infortuna durante le prove libere e deve subentrare il terzo pilota (o chi per lui), il pilota che prende il posto del titolare mantiene lo stesso numero di gara o lo sceglie seduta stante prima di entrare in pista?
In MotoGP quando entra un sostituto il numero di gara cambia.

Rispondi Segnala abuso
genny85
Genny85 12 gennaio 2014 22:04

A Kimi-iceman non importa nulla dei numeri, lui vuole solo spingere il gas a tavoletta e non vede l’ora di correre! Nel 2014 forse avremo la coppia piu’ esplosiva del circus come Kimi-iceman-Val Kilmer e Fernando-Maverick-Cruise nel film Top Gun il che pero’ significa secondo il copione del film che il miglior pilota e’ maverick

Rispondi Segnala abuso
Monica canossa 15 gennaio 2014 19:58

charles pic deve essere immediatamente riconfermato nella f1

Rispondi Segnala abuso
Seguici